0

Galaxy M21 ecco un altro dispositivo di fascia bassa Samsung

Il design complessivo rimane simile al suo predecessore tuttavia Samsung ha apportato numerosi miglioramenti

Samsung il mese scorso ha annunciato il Galaxy M31 ed oggi la società ha aggiunto un altro membro alla sua serie M: il Galaxy M21.

Il dispositivo sarà destinato al mercato indiano ed è un altro tentativo della società di riconquistare i clienti persi a discapito dei rivali cinesi i cui telefoni hanno rubato importanti quote di mercato dal più grande produttore di telefoni al mondo.

Galaxy M21

Le principali differenze riguardano il reparto imaging. L’M31 è dotato di una configurazione a quattro telecamere composta da unità principali da 64 MP, ultrafide da 8MP, macro da 5MP e sensore di profondità da 5MP, mentre l’M21 sfoggia una tripla fotocamera composta da un modulo principale da ben 48 megapixel, una fotocamera ultrawide da 8 megapixel e un sensore di profondità da 5 megapixel, mentre la fotocamera selfie ora presenta un sensore da 20 megapixel.

Migliorate anche le specifiche interne infatti il Galaxy M21 presenta un processore SoC Exynos 9611 più veloce, una batteria da 6.000 mAh che si carica attraverso una porta USB-C fino a 15W, la RAM e la memoria interna del suo modello base sono aumentate rispettivamente a 4 GB e 64 GB (il modello base del Galaxy M20 ha 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna) con il modello top che avrà rispettivamente 6GB e 128GB.

Galaxy M21

Il dispositivo funzionerà con Android 10 UI 2.0 e avrà uno slot per schede microSD dedicato per l’espansione della memoria fino a 512GB, inoltre con soli 188 grammi, il Galaxy M21 sarà 3 grammi più leggero dell’M31; da ricordare anche il sensore di impronte digitali montato sul retro, il jack per le cuffie da 3.5mm e un ottimo display da 6.4″ FullHD+ sAMOLED 1080p.

Fare bene nel mercato indiano è importante per Samsung e con il Galaxy M21 sta cercando di fare proprio quello, soprattutto dopo che CounterPoint ha recentemente riferito che, nel 2019, l’India aveva superato gli Stati Uniti per diventare il secondo più grande mercato di smartphone al mondo. Tuttavia la quota di mercato di Samsung nel paese è diminuita tra il 2018 e il 2019, mentre i rivali cinesi come Vivo, Realme e Oppo hanno visto una crescita della quota di mercato a doppia o addirittura tripla cifra. Nel quarto trimestre dell’anno scorso, CounterPoint riferisce che Vivo ha superato Samsung per diventare il secondo più grande produttore di smartphone nel paese, dietro solo Xiaomi.

Galaxy M21

Il Galaxy M21 sarà disponibile per l’acquisto nei colori Raven Black e Midnight Blue a partire dal 23 marzo tramite Amazon.in, e il costo si aggirerà intorno ai 12.999 INR (175$/160€) per la versione da 4 GB/64 GB. I modelli con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione seguiranno in un secondo momento a un prezzo che non è stato ancora annunciato.

Secondo te Samsung con il Galaxy M21 riuscirà a riconquistare la fiducia dei vecchi clienti? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Secondo te Samsung con il Galaxy M21 riuscirà a riconquistare la fiducia dei vecchi clienti? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

0