0

Wi fi gratis: al via la copertura di 7500 comuni italiani

Il MiSE ha voluto fortemente costruire una rete wi fi gratis in tutto il territorio italiano e fruibile sia dai cittadini che dai turisti

0

0

Il desiderio di avere il wi fi gratis è tornato a risuonare negli ultimi mesi a causa della pandemia da covid 19, poiché rimanere sempre connessi è diventata un’esigenza primaria per garantire continuità a tutti quei rapporti interpersonali e lavorativi che sostengono la vita.

Wi fi gratis

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal MiSE, che ha gettato le basi per disporre di una connessione wi fi gratis in tutto il territorio italiano e fruibile sia dai cittadini che dai turisti. Ad oggi la linea è  già presente in diverse città italiane che si possono trovare indicate sulla mappa interattiva ufficiale. 

Una precisione molto importante da fare a scanso di equivoci è  quella di ribadire che i lavori sono tutt’ora in corso e non tutti i comuni coinvolti nel progetto del MiSE sono ancora stati coperti da una rete wi fi gratis.

Rete wi fi gratis: come usufruirne

Wi fi gratis MiSE
MiSE

Se ti sei sincerato di appartenere ad un comune graziato dalla possibilità di navigare gratuitamente per tutto il tempo che ritieni necessario, oltre ad avere un device idoneo devi registrarti alla rete stessa. Affinché questo sia possibile dovrai scaricare l’app dedicata resa fruibile sia per iOS che per Android. Questo passaggio sarà sufficiente per garantirti l’accesso illimitato a tutti i giga che vuoi senza spendere un centesimo.

Dopo esserti registrato, dovrai avviare una ricerca su tutti gli hotspot pubblici che puoi trovare in diversi siti preposti alla ricerca di reti wi fi gratis come Hotspots Wi-Fi Italia, FON e Wiman . Naturalmente ci sono anche gli hotspot istituzionali che sono segnalati nei siti dei vari comuni.

Una volta individuato l’hotspot più vicino e che ti garantisce una connessione wi fi gratis  fluida, segui queste istruzioni:

  • Da Windows: vai sull’icona della rete  nell’area di notifica vicino all’orologio e cliccaci su, seleziona la connessione corretta dall’elenco e clicca ancora sul pulsante Connetti.
  • Da Mac: vai sull’icona della rete wireless che si trova in alto a sinistra della barra di sistema e seleziona la rete di riferimento dall’elenco che ti viene mostrato.
  • Da Android – Accedi alla schermata del dispositivo in cui sono raggruppate le icone di tutte le app, clicca su Impostazioni, vai nella sezione Connessioni/Wireless e reti, seleziona la voce Wi-Fi/Impostazioni Wi-Fi, spunta la voce ON e clicca ancora sul nome della rete di riferimento.
  • Da iOS – Accedi alla home screen, clicca sull’icona di di Impostazioni, vsi sulla voce Wi-Fi, e spunta la voce ON infine seleziona la rete di riferimento. 

Buon divertimento.

Ti piace l’iniziativa del MiSE? Fai parte di uno dei comuni fortunati? Parlacene nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Ti piace l’iniziativa del MiSE? Fai parte di uno dei comuni fortunati? Parlacene nei commenti.

0