0

Dark mode su Google Traduttore per iOS 13: tutte le info

Google ha finalmente aggiornato la sua app Traduttore con supporto Dark Mode su iPhone e iPad

Ecco finalmente su la dark mode su Google traduttore per i dispositivi iPhone e iPad aggiornati alla versione 13 di iOS. Questo aggiornamento aggiunge un’elegante revisione grafica che alleggerisce la visione per gli occhi, oltre ad allungare la vita alla batteria del tuo cellulare.

L’aggiornamento, trapelato tramite macrumors, arriva cinque mesi dopo che Apple si è ufficialmente unita al lato oscuro aggiungendo la funzionalità Dark Mode, attesissima, su iOS 13.

L’app Google Traduttore fa esattamente e, per alcuni versi bene, quello per cui è stata creata, ovvero tradurre. In caso non la conoscessi, è un’app dedicata alla straordinaria tecnologia di traduzione automatica di Google.

Le funzioni di Google Traduttore sono tantissime, due delle quali sono la compatibilità con ben 103 lingue e la possibilità di tradurre, in modalità offline, ben 59 di queste lingue. Questa vastità fa sì che non ci siano barriere culturali tra le persone, infatti può mettere sullo stesso piano persone che parlano in arabo, cinese (mandarino o cantonese) e russo, consentendo a tutti e 3 di comunicare tra di loro.

Le sue capacità tuttavia vanno ben oltre, l’app infatti ti consente anche di eseguire la traduzione istantanea usando la modalità “fotocamera” per il testo presente che hai difronte, semplicemente puntando il telefono verso il testo, per esempio quello di un’indicazione stradale, un’insegna ecc.

Google foto

Altra funzionalità è quella di disegnare personaggi invece di scrivere, per una forma di traduzione che probabilmente non è poi così utile, ma è davvero impressionante dal punto di vista tecnologico. Poi c’è la traduzione vocale e persino un elegante frasario che ti consente di evidenziare parole e frasi particolari per il futuro.

La modalità dark mode su Google traduttore, anche se probabilmente un po’ in ritardo, rende l’intera esperienza di traduzione un po’ più interessante; puoi passare alla dark mode seguendo questi passaggi:

Impostazioni>Display e luminosità>Aspetto sul tuo dispositivo iOS.

Ciò attiverà la dark mode su qualsiasi app sia stata ottimizzata per supportarla e, in questo caso, Google traduttore.
Puoi scaricare Google Traduttore dall’App Store, l’app è gratuita e funziona con qualsiasi dispositivo Apple con iOS 11 o versioni successive.

E tu, preferisci la versione dark o quella classica? Faccelo sapere qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

E tu, preferisci la versione dark o quella classica? Faccelo sapere qui sotto nei commenti!

0