Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
WF-1000XM4 di Sony

WF-1000XM4 di Sony: ufficializzato il nuovo modello premium

Dopo mesi finalmente è qui il successore delle XM3, svelate giusto ieri ecco a te le WF-1000XM4 di Sony

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Dopo alcuni mesi di leaks e rumors, Sony ieri ha annunciato ufficialmente i suoi ultimi auricolari true wireless di punta, i nuovi auricolari WF-1000XM4 di Sony. Le nuove cuffie saranno disponibili in nero o grigio chiaro, entrambe con accenti dorati e, in Italia, sono già disponibili su Amazon.

WF-1000XM4 di Sony

Questi sono il seguito degli auricolari WF-1000XM3 modello che Sony ha lanciato nel 2019 e, proprio come il precedente modello, le WF-1000XM4 di Sony sono mirate esattamente alla fascia premium del fiorente mercato true wireless, con un set di funzionalità tutte nuove.

Dato quel mercato, le WF-1000XM4 di Sony saranno costose: gli auricolari sono infatti disponibili ad un prezzo di €280 e ciò li mette in linea con i concorrenti come gli auricolari Bose QuietComfort da €279 e le Apple AirPods Pro da €279, ma al di sopra di altri auricolari premium con cancellazione del rumore come le Jabra Elite 85t da €230.

Nuovo design per le WF-1000XM4 di Sony

Caratterizzati da un design completamente rinnovato che si concretizza in un corpo più compatto, abbandonando lo stile allungato delle XM3 e i pannelli di controllo touch lucidi per un design più arrotondato.

I nuovi auricolati di Sony, a detta dell’azienda, forniranno una vestibilità più comoda rispetto al modello precedente, anche grazie alle dimensioni che sono il 10% più piccole dell’XM3, senza contare la migliore distribuzione del peso che ha reso gli auricolari più stabili.

Questa stabilità è aiutata dai gommini in schiuma inclusi di default con le WF-1000XM4 di Sony, questi sono morbidi ma siedono comodamente nel condotto uditivo e creano un sigillo straordinariamente stretto.

WF-1000XM4 di Sony

Un’ulteriore cambiamento, ancora più incisivo, si è visto con la custodia di ricarica, che secondo Sony è più piccola del 40% rispetto a quella dell’XM3, cosa che si evince anche dalla foto qui sopra.

Queste nuove dimensioni non dovrebbero avere molti problemi ad adattarsi alla maggior parte delle tasche, zaini o borsette, inoltre la custodia stessa, oltre a ricaricarsi tramite una presa USB-C, ora supporta anche la ricarica wireless Qi.

Sony afferma che fornirà 16 ore di batteria tramite la custodia, e che una carica di cinque minuti può restituire circa un’ora di riproduzione.

In generale, Sony valuta la durata della batteria delle XM4 a otto ore per carica con cancellazione attiva del rumore e 12 ore per carica senza, risultato che è in aumento rispetto alle valutazioni di sei e otto ore, rispettivamente, dell’XM3.

Se fosse vero, questa sarebbe una cifra impressionante per degli auricolari TWS con cancellazione del rumore con questo fattore di forma ma, come al solito, la durata esatta della batteria dipenderà da quanto le si usa e da come viene regolato il livello del volume, però se fosse vero si potrebbe arrivare a una durata totale di 24 ore e oltre. 

Nuove funzionalità e specifiche aggiornate

WF-1000XM4 di Sony

Il principale punto di forza di Sony per questi auricolari è ancora la cancellazione attiva del rumore (ANC).

La società ha dotato le WF-1000XM4 di un nuovo chip soprannominato “Processore integrato V1” che, combinato con miglioramenti hardware e una coppia di microfoni “rilevamento del rumore” su ciascun auricolare, si dice che migliori le prestazioni di cancellazione del rumore su tutte le frequenze.

Come ti ho appena accennato, le WF-1000XM4 di Sony sono dotate di due microfoni, uno per il feed-forward e uno per il feedback, con tecnologia Dual Noise Sensor integrata. Situati sulla superficie delle cuffie, catturano e analizzano i suoni ambientali circostanti per eliminare il rumore con estrema precisione.

Per farti capire ancora meglio quanto Sony abbia puntato sull’ANC, sappi che è stato ulteriormente migliorato il driver delle WF-1000XM4 di Sony, avremo a che fare con un driver da 6 mm di nuova concezione, con magnete più grande del 20% che, insieme al diaframma super adattabile, ottimizza la riproduzione delle frequenze basse e la soppressione del rumore tramite la generazione di un segnale ad alta precisione.

WF-1000XM4 di Sony

Altre aggiunte degne di nota presenti sulle WF-1000XM4 di Sony sono:

  • il sistema Wind Noise Reduction automatico che rileva la presenza di vento ed elimina i fastidiosi fruscii, per un coinvolgimento totale in qualsiasi condizione ambientale;
  • la funzione “Speak-to-Chat” che consente di interagire in brevi conversazioni senza togliere gli auricolari, infatti non appena rileva la voce di chi le indossa, mette automaticamente in pausa la musica e lascia passare i suoni esterni, per permettere di dialogare con la massima praticità, anche quando si vuole mantenere le cuffie in posizione o si hanno le mani occupate.
  • la modalità “Quick Attention”, che permette di ascoltare un annuncio o interagire rapidamente con altre persone semplicemente posizionando il dito sull’auricolare sinistro, per ridurre all’istante il volume e lasciar passare i suoni esterni.

Le ultime due funzioni tuttavia ricordano molto l’HearThrough di Jabra, che a mio avviso, ad oggi, è uno tra i migliori sistemi esistenti su cuffie TWS –se non il migliore in assoluto–.

Il nuovo modello vanta inoltre la funzione intelligente di controllo adattivo del suono, che rileva la posizione e l’attività in corso, ad esempio se si è in viaggio, si cammina o si è fermi, regolando le impostazioni relative ai suoni ambientali per garantire prestazioni ideali.

Su impostazione, la funzione impara a riconoscere i luoghi frequentati più spesso, ad esempio l’ufficio, la palestra o il bar preferito, e personalizza il suono in base alla situazione.

WF-1000XM4 di Sony

Le WF-1000XM4 di Sony sono inoltre dotate di funzionalità di pausa e riproduzione automatiche per un’esperienza ottimale e, grazie a un sensore che rileva se si indossano uno o entrambi gli auricolari, la musica si interrompe non appena vengono tolti per poi riavviarsi quando li rimetti.

Sony ha anche ovviato ad uno dei problemi più grandi delle XM3: questi nuovi auricolari infatti avranno una classificazione IPX, in questo caso IPX4, per resistenza all’acqua e al sudore.

Le WF-1000XM4 di Sony hanno anche un sistema di chiamata vocale aggiornato che utilizza sia microfoni beamforming che sensori a conduzione ossea per migliorare le prestazioni, tuttavia ecco una delle pecche che mi hanno particolarmente deluso: non c’è ancora supporto per le connessioni Bluetooth multiple o la possibilità di passare tra più dispositivi in riproduzione.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Tesla

Robot umanoide di Tesla: il probabile lancio nel 2022

PayPal

PayPal lancia il suo servizio di criptovaluta in UK

Realme Book

Realme Book in arrivo il 18 agosto con CPU Intel

Polizia di Stato

1518: Come ottenere informazioni sulla viabilità stradale

Cosa ne pensi della nuova generazione XM4 di Sony? Le preferisci al precedente modello in qualità di design? E le nuove funzioni ti sembrano interessanti? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0