Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Read Along by Google main

Read Along by Google: l’app che insegna a leggere e scrivere

Google ha rilasciato Read Along che assomiglia molto ad un'altra sua app, scopriamo perché e come funziona

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Google ha rilasciato Read Along (Leggere insieme) by Google, un’applicazione che aiuta i bambini ad imparare a scrivere e a leggere.

Logo Read Along by Google
Logo Read Along by Google

La società californiana è sempre molto attenta ai bisogni dei suoi clienti, alle zone nel mondo più sfortunate e alla situazione di emergenza mondiale che si sta vivendo.

Un recente esempio è il rilascio gratuito di Google Meet per tutti i clienti, in precedenza era fruibile esclusivamente dai clienti Business pagando un abbonamento mensile. Le funzionalità e i vantaggi di quest’ultimo sono spiegati in modo più approfondito in un altro articolo.

Un altro esempio recente è lo sviluppo di Google TalkBack, un’applicazione che implementa una tastiera Braille per ipovedenti. Anche in questo caso, è presente un articolo dove sono spiegate le funzionalità e la procedura di attivazione.

Read Along by Google è rivolta ai bambini in età prescolare o che hanno iniziato la scuola da poco e sono costretti in questo momento ad essere lontani dai principali canali di istruzione.

Bolo/ Read Along by Google

Inizialmente il progetto di questa app, chiamata Bolo, era diverso. Infatti, Bolo era stata lanciata l’anno scorso in India per innalzare il tasso di alfabetizzazione, fermo al 64,8%.

Di fatto in India non tutti hanno accesso all’istruzione oppure non tutti possono andare a scuola evitandosi il lavoro. In funzione di questo era nata Bolo, che serviva come opportunità aggiuntiva per imparare almeno a leggere e scrivere.

Non è quindi strano che le lingue supportate da Bolo prima e Read Along by Google adesso siano principalmente lingue parlare nel paese indiano.

Le lingue supportate sono 9: inglese, spagnolo, portoghese, hindi, bangla, urdu, telugu, marathi e tamil, queste ultime appunto lingue parlate in India.

Dyia

Read Along by Google è un’applicazione molto semplice ed intuitiva che grazie alla presenza di Dyia (nome con tipica assonanza indiana/araba), una specie di insegnante virtuale, permette ai bambini di cimentarsi in piccoli problemi di scrittura e lettura, ricevendo sempre feedback positivi che incentivano a migliorarsi.

Read Along Dyia
Dyia

Read Along by Google propone più di 500 storie con cui mettersi alla prova: completando frasi, riorganizzando le lettere delle parole oppure con esercizi vocali. Infatti, Dyia è in grado di leggere ad alta voce e di comprendere quello che i bambini dicono, correggendo eventuali sbagli di pronuncia.

Dyia attinge alla tecnologia di sintesi vocale e al riconoscimento vocale di Google che quindi permette di utilizzare l’app anche offline, essendo i dati vocali elaborati localmente. La connessione internet è necessaria solamente per scaricare nuove storie e mini-giochi, oppure per aggiornare Read Along by Google.

Privacy e Sicurezza

Essendo un’applicazione per bambini, Google ha adottato alcuni accorgimenti riguardo alla privacy e alla sicurezza. Durante l’utilizzo non viene immagazzinato alcun dato o informazione e non è presente nessun annuncio pubblicitario o richiesta di acquisto in-app.

Quindi benché Read Along by Google è suddiviso in vari livelli di difficoltà con premi e badge in base ai risultati ottenuti. Non c’è alcun modo di scalare la classifica comprando aiuti o saltando le sfide. L’unico modo per salire di livello è impegnandosi (giocando) e accrescendo la propria cultura.

Concetti che possono sembrare noiosi, ma che invece sono fondamentali in un’app per bambini, dove non deve essere importante il risultato, ma imparare.

Read Along by Google dà la possibilità di creare più profili all’interno della stessa app, così da poter usare un’unica app nel caso di più bambini. Quindi i genitori possono scaricare l’app sul tablet di famiglia e far giocare più figli senza che sia necessario un dispositivo ciascuno.

Conclusioni

Al momento Read Along by Google è disponibile in più di 180 paesi, compresa l’Italia, e da quello che trapela da Google molto presto sarà disponibile anche la lingua italiana. L’app è disponibile su Google Play Store.

Per adesso l’app di Google può essere uno strumento utile per imparare e migliorare le capacità dei più piccoli con l’inglese, oppure con una delle altre 8 lingue disponibili.

Aspettando domani la Festa della Mamma, Read Along by Google può essere un piccolo regalo da parte dei genitori ai propri figli.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Tesla

Robot umanoide di Tesla: il probabile lancio nel 2022

PayPal

PayPal lancia il suo servizio di criptovaluta in UK

Realme Book

Realme Book in arrivo il 18 agosto con CPU Intel

Polizia di Stato

1518: Come ottenere informazioni sulla viabilità stradale

Che ne pensi di Read Along? Lo scaricherei o suggerirei a qualche tuo familiare? Faccelo sapere nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0