0

Huawei MatePad Pro 5G: alternativa ad iPad Pro?

Il nuovo Huawei MatePad Pro 5G è un top di gamma a tutti gli effetti

1+

0

Huawei ha tenuto, come annunciato, una conferenza trasmessa in streaming su internet per annunciare tutte le novità che sarebbero state presentate al Mobile World Congress 2020. Subito dopo la presentazione del nuovo Huawei Mate XS, c’è stata la presentazione di un nuovo tablet il Huawei MatePad Pro 5G, con caratteristiche davvero eccezionali, andiamole a vedere nel dettaglio.

Partiamo dallo schermo, il nuovo tablet di Huawei ha uno schermo con bordi sottilissimi da 10.8 pollici, con risoluzione 2560 x 1600, gamma di colori DCI-P3 e 280 PPI. Il rapporto schermo-corpo del dispositivo e pari al 90% e garantisce un design molto elegante. MatePad Pro è anche molto leggero, solo 460 grammi, con 7.2 mm di spessore.

Nel poco spazio a disposizione troviamo quattro casse, due sulla destra e due sulla sinistra, con 5 microfoni, perfetti per catturare l’audio in entrata alla perfezione; uno dei microfoni è posizionato sulla parte posteriore, vicino alla fotocamera, ed ha una tecnologia di cancellazione del rumore.

Il cuore di questo tablet è il chipset Kirin 990 5G, lo stesso montato sul Mate XS, con supporto al 5G e ottime performance lato CPU e GPU. Durante la presentazione è stato mostrato un video riguardante il cloud gaming, lasciando intendere che questo tablet sarà perfetto per sfruttare tale tecnologia tramite la rete di nuova generazione.

La batteria sarà da 7.250 mAh con ricarica rapida da 40W tramite cavo e da 27W in modalità wireless, inoltre una caratteristica molto particolare è la possibilità di ricaricare dispositivi esterni tramite il MatePad, anche in wireless, quindi poggiandoli semplicemente sulla parte posteriore del tablet.

Lato software abbiamo una interessate gestione dell’interfaccia, che permette di sfruttare in maniera ottimale il MatePad quando è in modalità landscape, aprendo contemporaneamente due finestre e permettendo all’utente di personalizzare lo spazio occupato dalle due finestre, così da concedere più spazio ad un’app e meno ad un’altra. Pare che le prime 3000 app più famose dello store supporteranno da subito questa nuova funzionalità, mentre per le altre è stato messo a disposizione un framework chiamato Open UIKit, così da permettere agli sviluppatori di adattare le proprie app in poco tempo.

Ci sarà una vasta scelta di colorazioni e di materiali per quanto riguarda il design, inoltre è stata presentata una tastiera smart con ricarica wireless ed una corsa dei tasti di 1.3 mm che la dovrebbe rendere molto comoda. Sarà possibile utilizzare anche la M-Pencil con 4096 livelli di pressione, utilizzabile sia per scrivere che per disegnare.

Il Huawei MatePad Pro sarà disponibile da Aprile ed il prezzo varierà in base alle versioni, in particolare abbiamo:

  • Huawei MatePad Pro 6GB + 128GB, WiFi a 549€
  • Huawei MatePad Pro 6GB + 128GB, LTE a 599€
  • Huawei MatePad Pro 8GB + 256GB, WiFi a 649€
  • Huawei MatePad Pro 8GB + 256GB, LTE a 699€
  • Huawei MatePad Pro 8GB + 256 GB, WiFi a 749€ (edizione con M-Pencil inclusa e realizzata in pelle vegana)
  • Huawei MatePad Pro 5G 8GB + 256GB, 5G a 799€
  • Huawei MatePad Pro 5G 8GB + 5125GB, 5G a  949€

Cosa ne pensi del nuovo Huawei MatePad Pro? Scrivilo nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi del nuovo Huawei MatePad Pro? Scrivilo nei commenti!

1+