0

Arriva la fotocamera 3D ToF su iPhone per la Virtual Reality

Nuovi rumors per quanto riguarda il sensore 3D ToF per la realtà aumentata che equipaggerà l'iPhone 12

0

0

Apple pare abbia preso una decisione riguardo all’iPhone 12: sarà equipaggiato con una fotocamera 3D ToF per la realtà aumentata. L’idea è nata dalla collaborazione dell’azienda californiana con Lumentum, la società che ha prodotto la fotocamera frontale dell’iPhone per portare un modulo Time of Flight (ToF) sul retro dell’iPhone.

Fotocamera 3D ToF realtà aumentata
Fotocamera 3D ToF per la realtà aumentata

Il nuovo sensore ToF è supportato da un laser che rimbalzando sui soggetti da immortalare, riesce a misurare la loro profondità una volta tornato indietro. Una tecnica sorprendente ma non certo innovativa, essendo stata usata in passato dai principali competitor con risultati marginali. Apple invece pare sia riuscita a sfruttare al meglio l’impiego del laser per offrire ai consumatori un’esperienza visiva impressionante.

Fotocamera 3D ToF: qualche dettaglio

A far trapelare l’indiscrezione è stato Fast Company che ha parlato di fonti molto vicine ad Apple. Una delle specifiche più interessanti emerse dai rumors riguarda proprio il laser: si tratta del laser VCSEL per le fotocamere TrueDepth. VCSEL sta per vertical cavity surface-emitting laser, che rendono fruibili alcune funzionalità con iPhone e iOS, come FaceID, gli Animoji e i selfie con la modalità ritratto.

La fotocamera 3D ToF rappresenta invece un ulteriore passo avanti rispetto a TrueDepth perché permette di ottimizzare i laser in modalità avanzata grazie ad un calcolo del tempo impiegato da una luce laser per rimbalzare sugli oggetti circostanti, e creare così un’immagine tridimensionale dell’ambiente. Non solo, Apple sta lavorando su un’app che interesserà proprio la realtà aumentata nella prossima major release di iOS.

Fotocamera 3D ToF sensore
Fotocamera 3D ToF sensore

Dell’app in questione per il momento si conosce solo il nome in codice Gobi e che promette ai consumatori di “Ottenere più informazioni sul mondo circostante”. In questo modo Apple, nonostante non sia madre del progetto, lancerà sul mercato un iPhone che promette di sorprendere i fotografi amatoriali e non solo, essendo ormai fondamentale curare le performance dei sensori fotografici per offrire ai consumatori un device competitivo.

Gli addetti ai lavori Apple hanno anche confermato che l’iPhone 12, oltre la fotocamera 3D ToF per la realtà aumentata sarà corredato di un display OLED da 6,7 pollici, che verrà affiancato ad altri modelli che però non avranno il sensore 3D. Non rimane che aspettare che arrivi l’ufficializzazione del nuovo prodotto da parte del colosso californiano. Ti terremo aggiornato.

Fotocamera 3D ToF
Fotocamera 3D ToF per la realtà aumentata

Ti interessa un’esperienza fotografica con la realtà aumentata? Dicci cosa ne pensi nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Ti interessa un’esperienza fotografica con la realtà aumentata? Dicci cosa ne pensi nei commenti.

0