Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Differenze Amazon Echo

Differenze Amazon Echo: scopri cosa cambia tra i vari modelli

Potresti scoprire molte differenze che solitamente passano inosservate

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Dopo aver visto le ultime news sull’intelligenza artificiale di Amazon vorresti acquistare un dispositivo Amazon Echo con tecnologia Amazon Alexa ma non sapresti quale scegliere? Oggi, insieme, andremo a confrontare le caratteristiche dei principali device di casa Amazon attualmente in vendita sul sito del colosso dell’e-commerce.

Quali dispositivi Amazon Echo esistono?

Attualmente in commercio si trovano i seguenti dispositivi (ma ve ne sono altri ancora che non vengono venduti al giorno d’oggi):

Su Amazon potresti trovare in vendita ancora diversi dispositivi Amazon Echo non elencati in questa guida: si tratta di dispositivi obsoleti e ricondizionati. Qui sono presenti solo i dispositivi nuovi e ancora in vendita.

Tutti i dispositivi ad eccezione di Echo Show 5, Echo Show 8 e Echo Show 10 sono device solo audio, senza schermo. Echo Dot 3, Echo Dot 4 e Echo 4 dispongono di una variante con un display LED sotto il tessuto esterno che ha la funzione di orologio per soli 10 euro in più sul prezzo iniziale del dispositivo. Amazon spesso vende i suoi dispositivi per la smart home assieme ad altri accessori con un leggero sovrapprezzo, solitamente si tratta di prese smart oppure di lampadine intelligenti.

Ti ricordiamo che tutti i dispositivi Amazon Echo sono controllabili attraverso l’app Amazon Alexa scaricabile gratuitamente da Google Play Store per i dispositivi Android o da App Store di Apple per i device della mela ovvero per iPhone e iPad

Differenze Amazon Echo: Audio

Probabilmente l’aspetto che più interessa agli utenti, considerando che spesso si sfruttano i dispositivi Echo per ascoltare musica. Ecco come si differenziano i vari dispositivi per quanto riguarda gli altoparlanti:

  • Echo Dot 3 dispone di un altoparlante da 1,6″ (41mm).
  • Echo Dot 4 ha a sua disposizione un altoparlante da 1,6″ (41mm) come il suo predecessore, ma stavolta a diffusione anteriore e non globale.
  • Echo 4 viene equipaggiato con un woofer da 3″ (76 mm) e due tweeter da 0,8″ (20 mm). Supporta Dolby Audio.
  • Echo Studio ha al suo interno tre altoparlanti midrange da 2″ (51 mm), un tweeter da 1″ (25 mm) e un woofer da 5,25″ (133 mm). Supporta Dolby Atoms.
  • Echo Sub da solo non funziona: si tratta infatti di un woofer da 6″ (152 mm) per ampliare l’audio di 1 o 2 dispositivi Echo compatibili
  • Echo Flex ha un mini altoparlante da 0,6″ (15 mm)
  • Echo Auto non possiede altoparlanti propri, si collega a quelli dell’auto via cavo AUX o Bluetooth
  • Echo Show 5 viene venduto con un solo altoparlante da 1,7″ (43 mm)
  • Echo Show 8 possiede 2 altoparlanti da 2″ (51 mm) ciascuno
  • Echo Show 10 dispone di un woofer da 3″ (76 mm) e 2 tweeter da 1″ (25 mm)

Differenze Amazon Echo: Microfoni

Considerando che la fruizione dei dispositivi Amazon Echo si basa molto anche sul numero e sulla qualità dei microfoni, questo è un aspetto sicuramente da non trascurare. Di seguito le informazioni riguardanti i microfoni presenti su ogni dispositivo Amazon Echo:

  • Echo Dot 3 ha a sua disposizione 4 microfoni posizionati nella parte superiore dello speaker in 4 angoli opposti
  • Echo Dot 4 dispone di alcuni microfoni sotto il suo tessuto
  • Echo 4 viene equipaggiato con alcuni microfoni sotto il suo tessuto
  • Echo Studio possiede 7 microfoni posizionati lungo la corona superiore
  • Echo Sub essendo una estensione di altri device non ha microfoni
  • Echo Flex ha 2 microfoni a destra e sinistra del LED di stato
  • Echo Auto possiede ben 8 microfoni posizionati nel bordo superiore e nel bordo inferiore del device
  • Echo Show 5 viene venduto con 1 microfono
  • Echo Show 8 dispone di un microfono
  • Echo Show 10 possiede un microfono nella parte centrale del bordo superiore dello schermo

Differenze Amazon Echo: Schermo

Solo 3 dei dispositivi sopra elencati sono dotati di schermo, e presentano queste caratteristiche:

  • Amazon Echo Show 5 dispone di uno schermo da 5,5 pollici come suggerisce il nome
  • Amazon Echo Show 8 ci viene venduto con un display da 8 pollici
  • Amazon Echo Show 10 viene equipaggiato con un display da 10,1 pollici posizionato sopra l’amplificatore

Differenze Amazon Echo: Telecamere

Se vuoi anche una telecamera sul tuo Amazon Echo, la scelta si riduce a soli 3 dispositivi. Di seguito le informazioni principali riguardanti questa caratteristica:

  • Amazon Echo Show 5 dispone di una videocamera da 1 MP
  • Amazon Echo Show 8 ci viene venduto con una webcam integrata da 1 MP
  • Amazon Echo Show 10 viene equipaggiato con una camera da ben 13 MP, un enorme salto in avanti rispetto ai modelli precedenti!

Differenze Amazon Echo: Input/Output

Di seguito una lista delle opzioni Input/Output disponibili per i vari modelli:

  • Echo Dot 3 dispone di una uscita audio AUX da 3,5 mm (non supporta l’ingresso audio)
  • Echo Dot 4 ha a sua disposizione una uscita audio AUX da 3,5 mm (non supporta l’ingresso audio)
  • Echo 4 viene equipaggiato con una porta uscita/ingresso audio AUX da 3,5 mm
  • Echo Studio ci viene offerto con una porta ingresso/uscita audio AUX da 3,5 mm e un ingresso/uscita mini-ottico
  • Echo Sub non dispone né di ingressi né di uscite al di fuori dell’alimentazione
  • Echo Flex ha una uscita audio AUX da 3,5 mm (non supporta l’ingresso audio)
  • Echo Auto dispone di una uscita audio AUX da 3,5 mm
  • Echo Show 5 non dispone né di ingressi né di uscite al di fuori dell’alimentazione
  • Echo Show 8 non ha né ingressi né uscite al di fuori dell’alimentazione
  • Echo Show 10 non presenta né ingressi né uscite al di fuori dell’alimentazione

Potrebbe interessarti...

Honor Magic 3

Honor Magic 3 Series: performance al top

Scienze

Cellule tumorali persistenti sono responsabili delle ricadute

Scienze

La psicologia ha lottato oltre 1 secolo per capire la mente

Minix Neo U22-XJ

Recensione Minix Neo U22-XJ con Minix Neo A3: il migliore TV Box?

Google

Read Along by Google: l’app che insegna a leggere e scrivere

Scienze

Rilevare terremoti utilizzando i cavi sottomarini di internet

Vi piacciono questi device di casa Amazon? Li possiedi? Vuoi comprarli? Quale preferisci? Faci sapere la tua qui sotto nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0