0

0

Da oggi con Xbox Game Pass puoi giocare in cloud su Android

Attivata per tutti la possibilità di giocare in cloud i giochi in catalogo con l'Xbox Game Pass, scopri a cosa puoi giocare e che tipo di abbonamento devi fare

xbox game pass
0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Come previsto da oggi con l’abbonamento a Xbox Game Pass avrai la possibilità di poter giocare ad una gran parte dei titoli presenti in catalogo su Android in cloud gaming. Finisce quindi il periodo beta di test di Project xCloud che si unisce all’abbonamento proposto da Microsoft.

Per poter giocare in cloud su Android dovrai innanzitutto avere attivo l’abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, il più caro, dal prezzo di 12,99 € al mese (attualmente il primo mese è in promo in prova a 1 €). Il secondo requisito è che dovrai avere installata l’app gratuita Xbox Game Pass che entro la fine di questa giornata si aggiornerà su tutti i dispositivi, per attivare il nuovo servizio. Se hai fretta di provare subito il servizio puoi sempre scaricare la versione beta dell’applicazione a questo link.

Una volta connesso il controller potrai giocare ad un vasto catalogo di titoli utilizzando però la connessione del tuo telefono, ovviamente: perciò fai attenzione, se non sei connesso in WiFi, perché altrimenti vedrai lievitare il tuo consumo di GB. Per alcuni titoli non sarà necessario utilizzare il controller grazie a comodi comandi touch-screen.

Parlando di cosa puoi giocare attualmente, la libreria di giochi compatibili con il servizio cloud gaming offerto da Microsoft è composta da ben 167 giochi e dal 17 settembre si vedrà aggiunta anche dei seguenti titoli:

  • Company of Heroes 2
  • Halo 3: ODST
  • Destiny 2: Shadowkeep & Forsaken
  • Night in the Woods
  • Warhammer: Vermintide 2

xbox game pass

Una cosa importante è che da oggi ogni gioco prodotto in esclusiva da Microsoft sarà dal primo giorno di lancio compatibile con il cloud gaming offerto dall’Xbox Game Pass ed entro la fine dell’anno nel Game Pass Ultimate saranno inclusi tutti i titoli presenti nell’abbonamento EA Play, per questo possiamo benissimo aspettarci di poter giocare a FIFA 21 su Android.

Rispetto a Stadia, la diretta concorrente, Microsoft ha a suo vantaggio un parco titoli ben più ampio della concorrente, ma a suo svantaggio ancora diverse lacune tecniche. Stadia al momento offre una risoluzione maggiore e una qualità grafica nettamente superiore, oltre ad avere una libreria di giochi comunque in aumento e con molti titoli AAA pronti all’uscita anche sulla piattaforma cloud di Google (ad esempio anche FIFA 21 dovrebbe uscire su Stadia).

La concorrenza fa bene al mercato e questo vale anche nel cloud gaming, per  questo dovremmo aspettarci una accelerazione da parte di Stadia nell’aumento di titoli disponibili e un miglioramento della piattaforma cloud di Microsoft, che attualmente è disponibile solo per dispositivi Android e non anche per altri come invece è possibile con Stadia (che si lancia da browser web oltre che da app).

Dove acquistare Xbox Game Pass Ultimate

Come ho detto devi attivare l’abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, puoi acquistarlo anche sullo store di Amazon ai seguenti link:

Per tenerti aggiornato sul mondo del cloud gaming continua a seguirci ogni giorno!

Cosa ne pensi del servizio lanciato da Microsoft? Il cloud gaming è davvero il futuro? Facci sapere cosa ne pensi con un commento qui sotto!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x