1+

0

AirQo: l’AI finanziata da Google in grado di ripulire l’aria africana

Un progetto frutto delle donazioni di Google AI Impact Challenge per ripulire l'aria dell'Uganda

1+

0

Consigliato da iCrewPlay

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Google si è sempre contraddistinta, a partire dal suo successo, per opere di beneficenza, finanziamenti e donazioni verso progetti dedicati al terzo settore. In questo articolo è descritto il progetto AirQo, un software dedicato al controllo dell’aria nella città di Kampala in Uganda.

Sundar Pichai in visita presso la sede di AirQo
Sundar Pichai in visita presso la sede di AirQo

AirQo

Lancio di AirQo
Lancio di AirQo

A capo del progetto c’è Engineer Bainomugisha, un professore del dipartimento di Informatica della Makerere University che dopo anni di studio in giro per il mondo è tornato alla sua prima università per cercare di cambiare il futuro dell’Africa.

Il team di AirQo
Il team di AirQo

Si definisce “un po’ fissato con l’aria” e il suo lavoro prevede di montare delle piccole scatole nere sul retro dei mototaxi, molto comuni in Uganda, e in cima ai tetti degli edifici della città.

Le scatole AirQo sui mototaxi
Le scatole AirQo sui mototaxi

Queste scatole, che agli occhi inesperti possono sembrare delle scatole abbastanza comuni, sono invece apparecchi molto sofisticati che permettono di misurare il livello di inquinamento e la qualità dell’aria, ed infine di inviare tutte queste informazioni via internet.

Le scatole AirQo sul tetto degli edifici
Le scatole AirQo sul tetto degli edifici

I dati sono poi gestiti su cloud, che in combinazione con l’Intelligenza Artificiale (IA o AI), permettono di capire come e dove agire per migliorare la qualità dell’aria e migliorare la vita dei concittadini (e connazionali) di Engineer Bainomugisha che spiega come:

“In tutto il mondo, 9 persone su 10 respirano aria inquinata. Sfortunatamente, ciò accade soprattutto nei paesi a basso reddito. Ed è qui che entriamo in gioco noi.”
L’azienda mette a disposizione anche un’app disponibile per Android e iOS tramite la quale è possibile consultare i dati.
Interfaccia dell'app
Interfaccia dell’app

Se sei interessato puoi trovare maggiori informazioni sul sito dedicato.

Che ne pensi di AirQo? Conoscevi già questo progetto? Faccelo sapere nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x