Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Xiaomi Mi 11

Xiaomi Mi 11 verrà spedito senza caricabatterie

La conferma arriva dal CEO di Xiaomi tramite il social Weibo

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha confermato che il nuovo top di gamma della compagnia, che si chiamerà Xiaomi Mi 11, non sarà dotato di caricabatterie all’interno della confezione di vendita.

La scelta è stata motivata nelle stesso identico modo in cui Apple, qualche mese fa, ha giustificato la mancanza di un caricatore dedicato all’interno dei loro propri iPhone 12, ovvero facendo appello ai benefici ambientali che una confezione più piccola e soprattutto lo stop all’accumulo costante di inutili caricabatterie tra le mura domestiche possono garantire.

La dichiarazione integrale è disponibile nell’immagine qui in basso ed è stata prelevata direttamente dal social Weibo dell’amministratore delegato di Xiaomi:

Xiaomi mi 11 caricabatterie

È curioso sottolineare che Xiaomi, esattamente come Samsung, aveva deriso l’azienda di Cupertino con pubblicità ad hoc per sbeffeggiare il brand rivale: ora la situazione pare rivoltarsi contro questa scelta di marketing però, dato che non solo Xiaomi Mi 11 arriverà senza caricabatterie, ma pare che anche Samsung S21 seguirà questo trend di rimuovere i caricatori dalla confezione.

Nel caso di Apple, la scelta si è rivelata problematica per la maggior parte degli utenti data l’inclusione nella confezione di un cavo lightning/Type-C, che ha costretto gran parte degli acquirenti di iPhone 12 a munirsi di un caricabatterie idoneo. A nostro parere si sarebbe potuta evitare la polemica semplicemente includendo un adattatore da Type-C a USB-A in modo da consentire all’utente medio di utilizzare il proprio caricabatterie, invece che doverne acquistare uno nuovo di fatto alimentando il l’inquinamento con ulteriori scatole, plastiche e sprechi.

Se dunque la lotta all’inquinamento è fondamentale e continuare ad includere il caricabatterie all’interno delle confezioni è certamente uno spreco, la recente lotta al ribasso che ha portato alla scomparsa prima del jack 3.5, poi delle cuffiette ed infine dei caricabatterie non ha portato alcun beneficio in fatto di prezzi, che continuano a salire anno dopo anno.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Vaccino HPV monodose: ecco perché è altamente funzionante

Windows 11

Media Player da oggi avrà un restyling su Windows 11

Apple Podcasts

Apple gioca e vince contro i colossi del gaming

Scienze

Sars cov 2: cosa succede se i bambini si ammalano a lungo di covid?

Makalu 67

Makalu 67 di Mountain: il primo mouse con PixArt PMW3370

Scienze

Trapianto di rene da maiale a uomo: cosa comporta?

Che ne pensi di questa decisione di Xiaomi per il prossimo Mi 11? Dicci la tua con un commento!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Teufel CAGE

22 ottobre, 2021

Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0