Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Windows 11 Dark Mode

Windows 11 avrà il tema scuro di default, ma potrà essere cambiato

Il motivo non è puramente estetico, ma si punta a salvaguardare la vista degli utenti

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Microsoft ha deciso che il tema scuro sarà quello di default quando installeremo per la prima volta Windows 11. La scelta è stata comunicata da Melissa Grant durante l’evento Microsoft Inspire, spiegando che l’azienda ritiene sia il modo migliore per preservare la vista degli utenti, tanto che l’impostazione riguarderà tutte le versioni commerciali del nuovo sistema operativo.

Windows 11 tema scuro

Windows 11: tema scuro di default per migliorare l’esperienza d’uso

Come riporta WindowsCentral.com, la Grant ha spiegato che: “Dal momento che passiamo molto più tempo a guardare schermi luminosi, non solo per infinite e-mail, ma anche per innumerevoli meeting oltre che a tenere il passo con le nostre vite personali, con l’obiettivo di far riposare gli occhi forniremo tutte le SKU commerciali di Windows 11 con il tema scuro abilitato di default“.

È già possibile testare questa modalità tramite la build in anteprima di Windows 11 Insider: in ogni caso, esattamente come accade in Windows 10, il tema scuro trasforma gli elementi grafici dal bianco brillante al nero e al grigio. Come è risaputo, i colori scuri aiutano a ridurre l’affaticamento della vista, il che può essere utile per coloro che spendono molte ore davanti al monitor durante la giornata.

Il tema scuro sta diventando peraltro sempre più di tendenza, come una vera e propria moda, tanto che Microsoft l’ha già implementato su diverse applicazioni software: non solo Windows 10, ma anche appunto Windows 11, Microsoft Edge, Office e gran parte dei suoi applicativi. Per chiudere, va detto che il sistema permetterà di passare facilmente al tema chiaro nel caso la nuova grafica non dovesse essere di proprio gusto.

Windows 11 è atteso entro la fine di quest’anno, ma non ha ancora una data di lancio ufficiale.

Potrebbe interessarti...

Scienze

I virus possono uccidere le larve di vespa che vengono gestate all’interno di bruchi infetti

Scienze

Troppo consumo di caffè può causare demenza e ictus?

Scienze

Steven Weinberg muore a 88 anni, la fisica perde un titano

Samsung

Samsung 21 FE si nega ai fan, non ci sarà all’evento dell’11 agosto

Scienze

La foresta amazzonica è in crisi: emessa più Co2 che assorbita

Honor

Honor pronta a lanciare il suo primo smartphone pieghevole?

Che ne pensi di questa decisione? Lascerai il tema scuro o tornerai a quello chiaro? Scrivimelo nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Intel e AMD

20 aprile, 2021

Trump Twitter

20 aprile, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0