Saima WELC'ON DOOR

Annunciata WELC’ON DOOR, la porta che misura la temperatura corporea

Cerchiamo di capire come funziona WELC'ON DOOR e quali attività ne hanno più bisogno

Naviga tra i contenuti

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha cambiato le abitudini di ciascuno di noi, ma anche di molte aziende che si sono trovate a causa del Coronavirus a dover sospendere la produzione programmata. Tuttavia, alcune aziende hanno deciso di reinventarsi e di usare il proprio know-how per creare quelli che sono i nuovi prodotti richiesti dal mercato.

Abbiamo già parlato in un precedente articolo della collaborazione fra le eccellenze SECO e IBD per la produzione di “Respira”, il primo ventilatore polmonare portatile.

WELC’ON DOOR

In questo articolo invece scopriremo WELC’ON DOOR, il kit da montare sulle porte di attività commerciali, aziende, uffici pubblici o piccoli laboratori artigianali che permette di misurare la temperatura corporea delle persone che oltrepassano l’ingresso e di garantire il distanziamento sociale.

Saima WELC’ON DOOR
Funzionamento di WELC’ON DOOR

Infatti, la porta lascia passare una persona solamente dopo che la precedente si è allontanata sufficientemente. Il kit può essere montato su qualsivoglia modello di porta, sia scorrevole che a battente, di qualunque esercizio commerciale. Per installare e rendere operativo il kit è necessaria solamente un’ora.

Se la persona che si presenta davanti alla porta ha una temperatura troppo alta, WELC’ON DOOR non la lascia passare e segnala su un opportuno display la temperatura corporea misurata e un messaggio di attenzione. Una rappresentazione di quanto scritto è riportata nell’immagine proposta sopra.

SAIMA Sicurezza

Il progetto di WELC’ON DOOR è firmato da SAIMA Sicurezza, una storica azienda aretina leader del controllo accessi. I loro prodotti vengono utilizzati per controllare le persone armate, gli eventuali “portoghesi sui bus” o il flusso dei viaggiatori negli aeroporti.

È possibile trovare i loro prodotti in banche, uffici postali, farmacie, palestre, negozi di moda, ferramenta, parrucchieri, centri estetici, supermarket, negozi alimentari, librerie e cartolibrerie, tabaccherie, caccia e pesca e ovunque se ne riscontri la necessità.

WELC’ON DOOR permette di garantire una soluzione di livello a qualsiasi attività commerciale che non può permettersi di impiegare personale apposito per questo tipo di attività di screening all’ingresso del locale. Una soluzione comoda, innovativa e completamente made in Italy.

Inoltre, SAIMA ha affermato che sta già lavorando per un nuovo progetto che possa permettere l’igienizzazione dei carrelli della spesa. Entrambi ancora devono uscire dai magazzini dell’azienda, ma già dai prodotti in cantiere si può affermare che mentre l’economia è ferma, SAIMA sta creando innovazione e tecnologia ai massimi livelli.

Pensi che WELC’ON DOOR sia un’idea interessante? oppure pensi che sia un progetto poco appetibile? Faccelo sapere nei commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI