0

Top 10 Droni: quale acquistare, che uso farne e consigli

Ecco una lista dei 10 migliori droni adatti a tutti, dal principiante all'esperto

0

0

Che tu sia un neofita o un professionista, trovare il drone migliore per te non è facile, in particolare con le nuove leggi che aumentano la confusione negli acquisti, così eccoci qui con una top 10 droni.

Non c’è mai stato un momento migliore per acquistare una videocamera volante, infatti a causa del Covid-19 (il quale voglio ricordare non infetta i nostri PET), siamo tutti limitati in casa e l’unico modo che abbiamo per scattare fantastiche foto e registrare bellissimi video potrebbe essere proprio quello di avere un drone, poi calcolando che gli ultimi modelli combinano grande qualità d’immagine, facilità d’uso e valore senza precedenti a un prezzo irrisorio, perché non dargli un’opportunità?

Dopo aver trascorso qualche ora a valutare un’ampia gamma di droni, secondo molte fonti, il miglior drone per la maggior parte delle persone è il DJI Mavic 2 Pro, mentre se hai bisogno di qualcosa un po’ più economico c’é il DJI Mavic Mini o il DJI Ryze Tello.

Ovviamente, ci sono molte altre opzioni e in questa Top 10 droni cercherò di inserire una buona varietà, soprattutto di prezzo.

Top 10 Droni: il migliore – DJI Mavic 2 Pro

Top 10 Droni
DJI Mavic 2 Pro

Il DJI Mavic 2 Pro rimane il miglior drone per la maggior parte delle persone per alcuni motivi: un sensore di grandi dimensioni e il design pieghevole che lo rende portatile e adatto ai viaggi.

Il miglior tuttofare dei cieli, ha un sensore da 20 MP da un pollice in grado di riprendere immagini fisse Raw e video 4K a 30 fps, mentre l’apertura è regolabile tra f/2.8 e f/11, il che significa meno necessità di filtri ND.

Mavic 2 Pro inoltre è facile da pilotare e intuitivo da controllare tramite la sua app partner, mentre una serie di modalità di scatto e di volo intelligenti rendono l’acquisizione di riprese cinematografiche un gioco da ragazzi. Offre anche alcune delle tecnologie di volo e di ripresa più avanzate attualmente disponibili, rendendole in grado di fornire immagini di livello professionale, ma ancora accessibili anche ai principianti.

Ovviamente top anche nel prezzo, infatti su Amazon lo si trova a circa 1300€.

Top 10 Droni: DJI Mavic Mini

Top 10 Droni
DJI Mavic Mini

DJI Mavic Mini è un colpo da maestro da parte di DJI in quato va a piazzarsi in una sezione che fino a poco tempo fa non esisteva, offrendo allo stesso tempo un’ottima qualità video in un corpo premium e compatto.

Le leggi ora affermano che i droni di peso superiore a 250 g devono essere registrati presso le autorità aeronautiche, tuttavia prima del lancio del Mavic Mini, non c’erano opzioni ben riviste in questa categoria di pesi piuma. Grazie a queste regolamentazioni, DJI si è assicurata un monopolio nel mercato dei droni premium sotto i 250 g perché, a differenza di uno dei suoi principali rivali, il Parrot Anafi, che pesa circa 300g, il Mavic Mini non ha bisogno di essere registrato.

Non è proprio il drone dei nostri sogni poiché si avverte l’assenza di registrazione video 4K o 2.6K a 60 fps, ma DJI Mavic Mini è ancora in una lega a sé stante, abbinando un corpo compatto e leggero con un’esperienza di volo robusta e decente a un’acquisizione video di qualità.

Prezzo altino, su Amazon lo troviamo in un range tra i 400 e 500€.

Top 10 Droni: DJI Inspire 2

Top 10 Droni
DJI Inspire 2

Sul podio di questa top 10 droni troviamo anche lo straordinario Inspire 2. Con un elegante aggiornamento della carrozzeria in composito metallico, la quale lo rende molto più attraente, inoltre grazie alla più avanzata tecnologia che gli permette di evitare gli oggetti, non devi preoccuparti che quel bel corpo venga graffiato da un colpo accidentale contro un albero.

Ottieni più di 25 minuti di volo dalla disposizione a doppia batteria e la possibilità di scambiare gli obiettivi della fotocamera significa che i fotografi professionisti e i videografi hanno il controllo completo sulle loro immagini e video in 5K.

L’app per smartphone con funzionalità complete e il telecomando dedicato rendono questo drone incredibilmente facile da controllare, ma sappi che non è per neofiti, infatti questo è un drone professionale.

Prezzo mastodontico in quanto varia dai 2000 ai 3000€ su Amazon.

Top 10 Droni: DJI Mavic 2 Zoom

Top 10 Droni
DJI Mavic 2 Zoom

Il DJI Mavic 2 Zoom è in gran parte identico al Mavic 2 Pro, a parte una differenza cruciale: il suo sistema di telecamere.

Mentre entrambi i droni sono incredibilmente portatili, condividono lo stesso design leggero e pieghevole e offrono una gamma di funzionalità di alto livello, lo Zoom accoppia un sensore da 12 MP più piccolo con un obiettivo con zoom ottico 24-48 mm. Ciò significa che è possibile catturare scatti ravvicinati di soggetti come le persone, pur mantenendo la distanza legale e sicura di 50 m.

A causa del sensore più piccolo, la qualità dell’immagine non corrisponde al Mavic 2 Pro e l’apertura f/2.8 è fissa, ma foto e video sono ancora più che sufficienti per un uso professionale. Il vero vantaggio è l’obiettivo zoom, che sblocca un mondo di potenziale.

La portata è buona, la distorsione minima e il controllo sono intuitivi tramite l’app partner, inoltre ottieni tutte le modalità di volo intelligenti che ti aspetteresti da un drone DJI, inclusi Active Track e Hyperlapse, nonché discreti 30 minuti di tempo di volo. Se vuoi un drone con zoom, questo è quello che fa per te.

Oltre alle specifiche, anche il prezzo è simile a quello del Mavic 2 Pro, parliamo infatti di 1000/1200€ per portartelo a casa da Amazon.

Top 10 Droni: DJI Mavic Air

Top 10 Droni
DJI Mavic Air

In questa top 10 droni, non poteva mancarne uno uscito all’inizio del 2018, il DJI Mavic Air, il quale rimane un fantastico drone 4K per principianti e viaggiatori, grazie al suo mix di portabilità e potenza. Se hai bisogno di qualcosa che si trova tra Mavic Mini e Mavic 2 Pro, allora questa è la scelta giusta, anche valutando il suo calo di prezzo.

Mavic Air è in grado di registrare video 4K costanti a 60fps, adattandosi allo zaino o anche alla tasca della giacca. La durata della batteria è di 21 minuti (tipica per droni di queste dimensioni) ma con i vari kit sul mercato si può aumentare.

Mavic Air è piccolo, veloce e può tracciare soggetti in movimento, boomerang attorno a loro su un percorso pre-coordinato e registrare video sferici come se si schiantasse sulla terra per catturare il tuo selfie.

Nonostante debba essere registrato a causa del suo peso di 430g (qualcosa che Mavic Mini evita ordinatamente), è più potente di quest’ultimo in molte aree, tra cui velocità, capacità di evitare gli ostacoli e qualità dell’immagine, inoltre sappi che a breve uscirà il suo modello successivo del quale abbiamo parlato in questo articolo.

Prezzo? Intorno ai 1000€ su Amazon.

Top 10 Droni: DJI Phantom 4

Top 10 Droni
DJI Phantom 4

Un perfezionamento del già impressionante DJI Phantom 3 Professional, il Phantom 4 porta con sé una costruzione più robusta, una tecnologia per evitare gli oggetti aggiornata e, come tanti altri prodotti di DJI, un eccellente telecomando dedicato che si collega allo smartphone con altrettante app.

La registrazione di video 4K è supportata e il design del gimbal ti consente di ottenere riprese stabili anche quando il drone si sta muovendo o sta cambiando direzione. Il più grande svantaggio, a detta di molti utenti, è la durata della batteria, che dura solo dai 15 ai 20 minuti, a seconda ovviamente dell’uso che ne stai facendo.

Sebbene non sia esattamente nella stessa lega del fratello Inspire, Phantom 4 offre un livello simile di prestazioni e funzionalità a un prezzo inferiore, rendendolo un’opzione eccellente per i fotografi in erba piuttosto che per i professionisti esperti.

Prezzo su Amazon intorno ai 500€.

Top 10 Droni: Parrot Bebop 2

Top 10 Droni
Parrot Bebop 2

Nonostante sia più in basso in questa top 10 droni, il Parrot Bebop 2 è un’offerta di fascia media che non ti lascerà con il portafoglio vuoto ma offre una quantità sorprendente di funzionalità per il suo prezzo.

La fotocamera utilizza un obiettivo fisheye e il software di stabilizzazione elimina la necessità di un gimbal; combinato con la costruzione intelligente del telaio, che utilizza ammortizzatori in gomma per ridurre le vibrazioni in volo, consente riprese video piacevolmente prive di vibrazioni.

Se ti senti particolarmente in gamba, puoi portare Bebop 2 al livello successivo acquistando il controller di volo opzionale e l’auricolare FPV, optional dove il primo, si collega al tuo smartphone e offre i controlli di volo adeguati, mentre il secondo utilizza lo schermo del telefono per presentare una visione in prima persona di ciò che Bebop 2 sta effettivamente vedendo.

Sul lato negativo, Parrot ha nascosto alcune delle funzionalità più interessanti di Bebop 2, come la pianificazione del percorso e la funzionalità “seguimi”, mettendole a pagamento, il che significa che il costo aumenta ulteriormente se si desidera utilizzarle. Anche la durata della batteria è alquanto deludente, quindi potrebbe valere la pena investire in una cella di potenza di riserva.

Prezzo su Amazon intorno ai 300€.

Top 10 Droni: Parrot Anafi

Top 10 Droni
Parrot Anafi

Questo drone leggero e simile a un insetto, potrebbe essere sì piccolo, ma le sue produzioni fotografiche sono tra le più impressionanti in circolazione.

La sua fotocamera ha una gamma verticale di 180 gradi, che le consente di scattare foto direttamente verso l’alto, un’impresa che nessun altro drone può eguagliare. Ha anche un obiettivo zoom 2,8x senza riduzione della qualità dell’immagine.

Il Parrot Anafi è una scelta particolarmente buona per gli appassionati di selfie e la sua modalità Follow Me tiene traccia dei tuoi movimenti, regolandosi automaticamente per angoli più fotogenici e le sue modalità SmartDronies (Orbit, Parabola, Boomerang e Tornado) fanno volare il drone intorno a te in vari circoli e archi.

Lo svantaggio principale è la mancanza dell modalità per evitare gli ostacoli da parte di Parrot Anafi, perciò è difficile raccomandarlo ai neofiti. Un peccato anche il fatto che un paio di modalità di volo siano bloccate con acquisti extra in-app dopo aver pagato per il drone (che non è proprio economico).

Prezzo su Amazon che si aggira sui 600€.

Top 10 Droni: DJI Ryze Tello

Top 10 Droni
DJI Ryze Tello

Se sei un videografo alla ricerca di un drone a basso costo, DJI Ryze Tello non fa per te.

Il suo pubblico è quello degli appassionati che sono più interessati al volo a distanza che alla cattura di video e come strumento STEM per entusiasmare i bambini sulla programmazione.

Per quanto riguarda gli strumenti di codifica, vorrei fossero un po’ più facili da usare mentre per la sua qualità video vorrei fosse migliore, tuttavia se stai cercando un quadricoptero che è sicuro da volare e non ti impoverirà più del necessario, il Tello è una scelta solida.

Il Tello è piuttosto piccolo, misura solo 1,6 x 3,9 x 3,6 pollici (HWD), abbastanza leggero che non richiede la registrazione per farlo volare all’aperto, molto delicato ma nostra scelta già in passato che continuiamo a riproporre visto il suo ottimo rapporto qualità/prezzo.

Le sue eliche girano veloci, tuttavia la sensazione di pericolo e la probabilità che ti possano ferire con gravità in caso di incidente, sono minime, ciò anche grazie alle protezioni dell’elica che sono lì per impedire loro di subire danni malauguratamente fai finire il tuo drone contro un albero o contro un muro.

Prezzo davvero interessante e alla portata di tutti, su Amazon lo si trova infatti a circa 90€.

Top 10 Droni: DJI Inspire

Top 10 Droni
DJI Inspire

Il DJI Inspire 1 potrebbe sembrare una sorta di temibile robot da guerra di un lontano futuro, ma una volta superato il suo aspetto piuttosto intimidatorio è fin troppo facile innamorarsi di questo dispositivo agile e ricco di funzionalità.

Viene fornito con un proprio controller, che vanta una gamma incredibile inoltre la fotocamera (montata su un gimbal per inquadrare con precisione) è aggiornabile, quindi non non devi preoccuparti che il tuo investimento diventi obsoleto dopo alcuni mesi.

Le prestazioni in aria sono a dir poco esemplari, anche in condizioni abbastanza ventose. DJI Inspire 1 è anche incredibilmente veloce e, se abbinato a quell’eccellente controller, è facile da manovrare. Le sue carenze sono solo il costo e il fatto che la batteria in bundle ti dà solo circa 15-20 minuti di volo prima di dover ricaricare.

Su Amazon infatti il costo è di circa 3000/4000€, superiore addirittura al modello successivo.

Cosa ne pensi di questa classifica? Ci sono altri modelli che inseriresti in questa top 10? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi di questa classifica? Ci sono altri modelli che inseriresti in questa top 10? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

0