0

DJI Mavic Air 2, ecco alcune info sul nuovo drone in arrivo

DJI Mavic Air 2, ecco il nuovo super drone che a breve sbarcherà sul mercato

0

0

Le foto del nuovo drone DJI Mavic Air 2 sembrano essere trapelate dopo che una fonte, di solito affidabile, le ha pubblicate sul suo account Twitter insieme al messaggio “tempo di vendere il tuo Mavic Air”.

L’utente di Twitter @OsitaLV, un pilota di droni DJI verificato, ha pubblicato cinque foto che sembrano darci una buona occhiata al prossimo drone di fascia media, che si vocifera verrà lanciato nell’aprile 2020.

Se non hai familiarità con i droni di DJI, il DJI Mavic Air 2 si trova tra il piccolo Mavic Mini Tello, adatto ai principianti, e il più costoso Mavic 2 Pro, che è attualmente in cima alle classifiche come miglior drone. Ciò lo ha reso un punto di ritrovo per i non professionisti che desiderano un drone 4K altamente portatile, anche se ormai ha più di due anni.

Le foto del DJI Mavic Air 2 ci dicono che il suo design pieghevole ricorda da vicino la serie Mavic 2, sebbene sia probabilmente un po’ più piccolo di quei modelli.

DJI Mavic Air 2

Una delle foto mostra un nuovo controller, che sembra un po’ più grande e robusto di quello attuale e ti consente di collegare il telefono sopra i controlli, piuttosto che sotto di essi. Ci sono tutti i soliti controlli, incluso un interruttore centrale per spostarlo tra la modalità normale, treppiede e sport; con quest’ultimo che lo trasforma in più di un drone da corsa con una velocità massima maggiore.

DJI Mavic Air 2

Forse le nuove funzionalità più interessanti riguardano la sicurezza, in quanto ci sono due sensori posteriori sul retro, il che significa che il DJI Mavic Air 2 dovrebbe evitare ostacoli a 360 gradi. Questo sarebbe un passo avanti rispetto al rilevamento ambientale tridirezionale del modello attuale.

DJI ha anche annunciato a Maggio 2019 che tutti i suoi nuovi lanci di droni che pesano più di 250 g (quindi non includendo il Mavic Mini da 249 g) includeranno la tecnologia ‘AirSense’. Questo riceve segnali ADS-B da aerei ed elicotteri vicini e avverte i piloti di droni se sono in rotta di collisione; alla luce delle dichiarazioni precedenti il Mavic Air 2 dovrebbe includere tale tecnologia.

DJI Mavic Air 2 e la rinascita

A parte questi indizi fisici, non sappiamo ancora molto altro sul DJI Mavic Air 2. Date le sue dimensioni più ridotte, sembra improbabile che corrisponda al sensore da un pollice visto sul Mavic 2 Pro, ma una versione aggiornata del chip CMOS 1 / 2.3-in del suo predecessore è più probabile.

Sono tuttavia entusiasta di vedere quali nuove funzionalità potrebbe portare sul tavolo, perché l’originale Mavic Air era già molto capace per le sue dimensioni, con la possibilità di girare video 4K fino a 100 Mbps e foto fisse HDR da 12 MP.

DJI Mavic Air 2

È anche simbolico di una potenziale nuova rinascita per i droni di consumo, che hanno avuto un anno molto tranquillo nel 2019 a causa di alcuni incidenti di sicurezza altamente pubblicizzati, tra cui uno all’aeroporto di Londra Gatwick nel Regno Unito.

Sebbene il coinvolgimento di un drone non sia mai stato confermato in quell’incidente, ha portato ad un contraccolpo pubblico contro le telecamere volanti, il che significa che non ci sono stati nuovi lanci notevoli l’anno scorso.

Ma con nuove funzionalità di sicurezza come AirSense, insieme a nuove leggi che richiedono che i droni superiori a 250 g (come il Mavic Air 2) siano registrati negli Stati Uniti e nel Regno Unito, sembra che i droni potrebbero tornare nel 2020 e questa non può che essere una buona cosa per chi ama scattare foto e filmati mozzafiato.

Cosa ne pensi dei droni? Ne hai mai avuto uno o ne acquisteresti mai uno? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi dei droni? Ne hai mai avuto uno o ne acquisteresti mai uno? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

0