Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sblocco con riconoscimento facciale in arrivo su WhatsApp

Su Whatsapp in arrivo diverse nuove funzioni che molti utenti stavano aspettando da tempo

sblocco con riconoscimento facciale - dettagli
sblocco con riconoscimento facciale - dettagli

Cosa ne pensi di queste novità? Le attendevi anche tu? Diccelo con un commento.

Nella versione Beta 2.20.203.3 di WhatsApp per Android sono state introdotte due nuovi funzioni: lo sblocco con riconoscimento facciale e la possibilità di partecipare ad una chiamata o videochiamata di gruppo in già corso.

Sblocco con riconoscimento facciale - impostazioni

Whatsapp dispone già di una opzione per proteggere la propria privacy nel caso in cui il telefono venga lasciato incustodito, il riconoscimento biometrico. Però molti device non dispongono del sensore delle impronte e quindi per gli utenti vi è impossibile proteggere il proprio device, infatti molti utenti hanno richiesto la possibilità di avere lo sblocco con riconoscimento facciale. Il team sviluppo dell’app sembrebbe aver ascoltato questi utenti introducendo la possibilità di sbloccare l’app tramite quest’ultimo.

Al momento però la funzione è disponibile solo sulla versione Beta di Android e non si hanno notizie sulla tempistica per il rilascio sulla versione stabile e non si hanno informazioni se questa novità approderà anche su iOS.

Sblocco con Riconoscimento facciale - entrare in una chiamata in corso

 

L’altra funzione introdotta sulla versione Beta di Whatsapp è la possibilità di accedere ad una chiamata/videochiamata di gruppo ancora in corso. Per accedervi sarà sufficiente cliccare sulla notifica della chiamata persa. Funzione che diventa molto più semplificata rispetto alle altre app in cui per accedervi e necessario cliccare su un link.

Ma le novità  non finiscono qui. Infatti sull’app ideata per il PC “Whatsapp Web” sono state introdotte le chiamata e le videochiamate, anch’esse al momento disponibile solo sulla versione Beta dell’app.

Sia per le novità su PC che per quelle su Android non ci rimane che attendere il rilascio sulla versione stabile. Ma è molto plausibile che l’arrivo delle novità sul primo sia molto più vicino, dato dal fatto che il team dell’app stia già lavorando su questo dal 2019.

Commenti recenti

Commenta qui...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0