Ryzen B550

Ryzen B550: la fascia media non è mai stata così premium

Il nuovo chipset sarà compatibile senza alcun aggiornamento con Zen 3

Naviga tra i contenuti

Le nuove scheda madri con chipset AMD Ryzen B550 erano attese e discusse da parecchio tempo, ed il brand questa volta ha deciso di spingere come mai prima su schede che, a tutti gli effetti, ricoprono la fascia media del mercato, quella adatta un po’ al portafogli di tutti.

Non è un caso, infatti, che il suo predecessore – B450 – sia tutt’ora in cima alle classifiche di vendita per chi decide di passare a Ryzen: si tratta di un chipset completo e adeguato anche a CPU di fascia alta, con un’ottimo rapporto qualità prezzo.

Date le informazioni trapelate dal briefing tenuto in giornata da AMD, possiamo affermare senz’ombra di dubbio che B550 sarà il nuovo chipset best buy per quasi tutti gli utenti che hanno intenzione di passare a Ryzen.

Ma andiamo a vedere insieme perché ne siamo così certi.

AMD Ryzen B550: PCIE 4.0, supporto dual GPU e Zen 3 ready

AMD Ryzen B550

La prima grande novità introdotta da AMD è il supporto allo standard PCIE 4.0, fin’ora riservato al più costoso e premium chipset X570: questo significa non solo che questa tecnologia sarà finalmente alla portata di tutti, ma anche che Intel dovrà sbrigarsi a portare questo standard sulle sue piattaforme se non vuole rimanere indietro.

Altro miglioramento importante è l’arrivo del supporto dual GPU, anch’esso precedentemente riservato a X470 e X570 e mai visto su chipset economici prima d’ora: tramite una divisione della linea PCIe primaria x16 in due x8, le schede madri equipaggiate con chipset B550 sono in grado di gestire due schede video contemporaneamente in SLI o CrossFire.

È stato confermato che i prezzi rimarranno gli stessi di B450 e partiranno da circa 100$ per i modelli più economici: AMD in pratica offre nuove feature senza far pagare un costo premium agli utenti, incredibile, vero Intel? Il lancio sul mercato è programmato per il 16 giugno.

B550 Chipset

Le notizie non finiscono qui, e stavolta non sono tutte positive: Zen 3 – Ryzen 4000 – sarà supportato solamente dai chipset AMD Ryzen B550 e X570, dunque tagliando fuori gli utenti che hanno investito su X470 o B450 di recente.

Inoltre, se stai pianificando di assemblare un sistema con un processore della serie 3000G che abbiamo recentemente inserito nella nostra guida all’acquisto budget attenzione, perché queste CPU non sono supportate dal chipset B550.

Che ne pensi di queste nuove schede madri? Facci sapere la tua nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI