0

Ryzen B550 di AMD e la scheda madre con PCLE 4.0 – rumors

Ryzen B550, una scheda madre che si fa attendere e che continuerà a farlo ancora per un po'

0

0

Le schede madri basate su chipset AMD Ryzen B550 sono qualcosa che i gamers in cerca di budget build non vedono l’ora di vedere, tuttavia dall’uscita dei processori della serie Ryzen 3000 di AMD l’anno scorso, nonostante ci siano già molti portatili che lo montino, è passato già molto tempo senza avere news sulla versione futura.

D’altro canto sembrerebbe che la prima scheda madre basata su chipset AMD Ryzen B550 al mondo per CPU di terza generazione della compagnia, sia stata descritta e dettagliata in esclusiva da Videocardz, che in un immagine ha svelato la Soyo 丐 板 B550M.

AMD Ryzen B550

La scheda madre Soyo Micro-ATX è piuttosto spoglia, offrendo le basi e non una cosa in più, oltre alla grafica del drago sul suo PCB marrone, inoltre questa è ovviamente un’opzione della scheda madre a basso costo e Soyo non cerca di nasconderlo. Il nome della scheda madre “丐 板” si traduce in “Beggar”, quindi il gioco è fatto: il Soyo Beggar B550M.

Gli aspetti tecnici della scheda madre Soyo Ryzen B550M includono la presa AM4 che è alimentata da un alimentatore a 6 fasi, la CPU che viene alimentata tramite un singolo connettore a 8 pin, e ben quattro porte della ventola a 4 pin ai bordi della scheda madre.

Per quanto riguarda la memoria, si intravedono due slot DDR4 che saranno in grado di supportare fino a 32 GB di capacità. Le slot sembrano avere una schermatura metallica che è una bella caratteristica per una scheda madre orientata al budget build e sicuramente farà felici i futuri clienti.

Per l’espansione, la scheda madre supporta due slot PCIe x16 a lunghezza intera, un singolo slot PCIe x1 e anche un singolo slot M.2. Ci sono quattro porte SATA III a 6 Gbps e puoi individuare il grande chipset AMD Ryzen B550 tra le estremità posteriori degli slot PCIe.

Ryzen B550M

AMD Ryzen B550M: conclusioni finali

Gli slot PCIe di colore rosso, la schermatura metallica e il motivo per cui ho affermato che questo sembra ancora un campione molto precoce è dovuto al fatto che i dissipatori di calore PCH e VRM mancano dalla scheda madre e, anche se ci sono buchi, in cui verranno installati, al momento non ci sono, probabilmente in attesa di sviluppi dei produttori di questi ultimi.

Il vero chipset B550, che stiamo esaminando qui, sarà in grado di supportare il protocollo PCIe Gen 4.0 in modo nativo attraverso gli slot di espansione, a differenza del B550A che è rivolto agli OEM e non è veramente un nuovo chipset, ma piuttosto una revisione del chipset B450.

A parte questo, abbiamo ottenuto una manciata di porte I/O e puoi sicuramente aspettarti più opzioni basate sul chipset AMD B550 nei prossimi mesi insieme alle schede madri A520 entry-level.

Con il recente lancio delle APN Renoir 7nm e Zen 2 basate su AMD per notebook e delle prossime APU Ryzen 4000 di quarta generazione per il mercato desktop, i chipset B550 e A520 sarebbero una buona combinazione, in quanto, anche se avranno solo la PCIe 3.0 (a differenza delle PCIe 4.0 su X570), i chip di livello inferiore offrirebbero un rapporto qualità/prezzo molto migliore rispetto alle schede madri di fascia alta X570.

Ryzen B550M

Con ogni probabilità, quando AMD deciderà di svelare formalmente il suo chipset B550, i produttori di schede madri di marca come Asus, ASRock, MSI, Gigabyte e altri li vestiranno sicuramente con funzionalità migliori, come VRM più robusti, RGB indirizzabile , USB Type-C, dissipatori elaborati, buoni circuiti audio e altro ancora, tuttavia non abbiamo idea di quando sarà così, quindi l’attesa continua.

Sei ansioso quanto noi di vedere quanto prima la prossima scheda madre AMD Ryzen? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Sei ansioso quanto noi di vedere quanto prima la prossima scheda madre AMD Ryzen? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

0