0

Rii RM200 wireless: la nostra prova

La nostra recensione del Rii RM200 wireless, un buon mouse da gaming entry level

Rii RM200 wireless recensione
0

0

Rii è un marchio nato nel 2010 che progetta e produce periferiche di input innovative e professionali e dal design sobrio e molto pratico. Se sei interessato ad un mouse per il gaming fascinoso ed economico, in questa recensione ti parlerò della mia esperienza con il Rii RM200 wireless, facendo due precisazioni fondamentali che ti aiuteranno a leggere il mio parere con la consapevolezza che: non sono unna sanguinaria, appassionata e irriducibile del gaming, sono mancina. Tornando al rii RM200 wireless, ho preso in considerazione quattro punti interessanti:

  • Istruzioni
  • Design/esperienza durante una sessione di gaming e non solo
  • Specifiche tecniche
  • Rapporto qualità prezzo

Rii RM200 wireless: istruzioni

Rii RM200 wireless

Il Rii RM200 wireless non è dotato di istruzioni cartacee e per avere la guida all’utilizzo del mouse dovrai collegarti al sito, quindi nel caso avessi la rete che fa i capricci, o vai ad intuito o aspetti tempi migliori.

Personalmente ritengo che un supporto cartaceo sia fondamentale, sia per poterlo consultare senza il bisogno di accedere alla rete, magari nei ritagli di tempo come faccio io e tanti professionisti che si stancano di essere sempre davanti ad uno schermo, sia perché se una persona ha il desiderio di approcciarsi al gaming, avrà un impatto più morbido con l’azienda.

Detto questo le istruzioni che troverai in rete sono esaustive e dettagliate, non lasciano niente al caso, non danno niente per scontato, come ritengo sia giusto quando si parla di dispositivi tecnologici. Interessante la cura nel processo di installazione, dettagliata per singolo sistema operativo. Basterà cliccare sulla voce che ti interessa e troverai tutte le informazioni necessarie.

Ho apprezzato anche venissero fornite informazioni utili nel caso il cui il Rii RM200 avesse un calo delle prestazioni o fosse impreciso. Può sembrare un dettaglio marginale, ma per me il fatto che un’azienda curi anche i minimi particolari rimanda un’immagine di fiducia ed affidabilità.

Infine, trovare le istruzioni online ha anche i suoi vantaggi, almeno per quanto riguarda il Rii RM200. Infatti non è necessario inserire nessun codice per poter accedere a tutte le informazioni fondamentali e questo crea un vantaggio per un eventuale consumatore che prima dell’acquisto potrà farsi un’idea del prodotto e vagliare se è adatto al suo sistema operativo e al suo device senza impegno. Quindi, se ti vuoi fare un’idea del Rii RM200 visita la pagina dedicata sul sito ufficiale.

Rii RM200 wireless: design

Rii RM200 wireless

Se sei un irriducibile del riciclo ti interesserà sapere che il mouse Rii RM200 arriva a casa in una confezione di cartone riciclato, imballato molto bene e con la gratificante pluriball, e cioè il mille bolle da imballo ammortizzante, così potrai tornare alla tua infanzia e far scoppiare tutte le bolle e con loro lo stress accumulato. Se non l’hai mai fatto è giusto che inizi, ma attenzione, perché crea dipendenza.

La prima cosa che mi ha colpito del Rii RM200 è  il fatto che non sembri un mouse per gaming, generalmente più corposi, pesanti e soprattutto cablati, ma che il design ricalchi i mouse comuni, con la differenza di avere una linea elegante e raffinata, una illuminazione interna che durante l’utilizzo fa sfoggio di diversi colori, con led che valorizzano la periferica rendendola molto gradevole esteticamente, quasi scenografica.

Ricordo che sono mancina e mi trovo più a mio agio con i mouse simmetrici. Rii RM200 soddisfa questa esigenza, è  simmetrico e comodo anche nell’utilizzo di altre mansioni, come per esempio programmi di postproduzione di immagini. L’ho utilizzato per diverse ore di seguito senza avvertire contratture o formicolii, a differenza di altri mouse.

La ruota di scroll è  posta al centro, all’interno di un canale evidenziato da tonalità più scure, e mi ha fatto procedere garantendo una buona sensibilità.  È silenziosa e di dimensioni perfette per garantire alla mano una postura naturale.

Rii RM200 wireless: esperienza durante una sessione di gioco e non solo

Rii RM200 wireless

Il mouse Rii RM200 è stato spremuto come un limone dalla sottoscritta, nel senso che l’ho utilizzato per lavoro, per navigare in internet, scrivere e naturalmente anche per giocare. Nonostante questo utilizzo ad oltranza, la batteria del rii RM200 ha resistito per una settimana, senza bisogno di ricaricarla. Per quanto riguarda il gaming, essendo abituata a mouse più voluminosi, compatti e pesanti e con una cura dell’ergonomia non adatta ai mancini, inizialmente ho faticato ad abituarmi, perché lo sollevavo con un certo vigore quando invece il Rii RM200 è molto leggero.

Nessun problema invece per quanto riguarda la sensibilità, nonostante si tratti di un mouse da gaming molto semplice. Il movimento viene intercettato con precisione e non ho riscontrato problemi anche negli spostamenti più brevi. Invece per quanto riguarda gli spostamenti più ampi, non ho dovuto tracciare tutto il perimetro della scrivania per riuscire ad effettuarli, anzi, anche qui la sensibilità del cursore mi ha dato soddisfazioni, senza la necessità di alternare sessioni di gaming a sessioni di contorsionismo.

I 5 pulsanti con i quali è supportato il Rii RM200 aiutano nei passaggi da velocità a sensibilità, oppure, dettaglio non trascurabile, per le azioni di precisione.

Un occhio di riguardo al sistema di puntamento (input lag), dove si decidono le sorti di una partita. In questo caso è preferibile usare il mouse con cavo, o almeno, diversi appassionati di gaming lo preferiscono.

Se tu sei tra questi cultori, sarai felice di sapere che Rii RM200 è dotato di un cavo abbastanza lungo, che permette qualsiasi movimento e contemporaneamente ricarica la batteria interna, in modo da consentire anche vere e proprie maratone di gaming.

La mia esperienza è stata soddisfacente, personalmente ritengo che il Rii RM200 sia adatto a persone come me che hanno un approccio moderato per il gaming, o per chi non vuole vendersi le ghiandole surrenali per poter avere un mouse da gioco che sputa fiamme solo a guardarlo.

Rii RM200 wireless: specifiche tecniche

Rii RM200 wireless

Veniamo ai numeri che piacciono tanto ai gamer indefessi, che in un fraintendimento se tu gli chiedi “a che gioco stai giocando?” loro ti rispondono in totale buona fede “in questo momento a Mario Kart Wii“. Tutte le specifiche puoi trovarle sul sito ufficiale, ma le elenco anche qui di seguito:

  • Tipologia mouse: wireless con sensore ottico a infrarossi
  • Alimentazione: batteria integrata al litio, ricaricabile
  • Illuminazione: 7 tipi di colori con LED non programmabili (il colore cambia continuamente)
  • Funzione di disattivazione dell’illuminazione LED tramite switch
  • Sensibilità: Alta sensibilità di 1600 DPI regolabile su tre livelli tramite pulsante indipendente
  • Pulsanti e tasti: 5 pulsanti in plastica ABS (rotella in gomma) con superficie inferiore in teflon
  • Tecnologia Plug & Play: funziona senza installare alcun driver o software
  • Compatibilità: con Windows 2000/2003/Win7/8/10/Vista/ME/Mac OS/Linux o console e SmartTV
  • Accessori in confezione: 1 x adattatore wireless, 1 x cavo di ricarica USB-microUSB
  • Garanzia: 18 mesi data dal produttore

Rii RM200 wireless: rapporto qualità prezzo

Rii RM200 wireless

Rii RM200 wireless è molto economico, lo trovi su Amazon a circa 16 euro. Questo aspetto lo rende sicuramente interessante nel caso non avessi un budget alto da dedicare al gaming oppure avessi bisogno di un device da “battaglia” che offra buone prestazioni. O ancora se hai un fratellino o sorellina appassionati di gaming, gli potrai permettere di accedere al sacro scranno da gaming senza dover dopo rimpiangere anche solo di averli iniziati.

In conclusione su Rii RM200

Rii RM200 wireless è sicuramente un buon compromesso per chi non sente la necessità di investire troppo in gaming e in modo particolare per chi non è un accanito giocatore dagli occhi iniettati di sangue. Le prestazioni, per un mouse di una fascia di prezzo inferiore ai 30 euro, sono buone. Promosso.
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Rii RM200 wireless è sicuramente un buon compromesso per chi non sente la necessità di investire troppo in gaming e in modo particolare per chi non è un accanito giocatore dagli occhi iniettati di sangue. Le prestazioni, per un mouse di una fascia di prezzo inferiore ai 30 euro, sono buone. Promosso.
0