Redmi Note 9 Pro 5G

Redmi Note 9 Pro 5G: oggi l’ufficialità, ma prima i leaks

Un nuovo dispositivo in casa Redmi, questo con connessione 5G e una super camera da 108 megapixel

La nuova serie Redmi Note 9 verrà lanciata oggi 26 novembre, tuttavia fino alla fine ci sono leaks vari dell’ultimo momento e, in questo caso, riguarda il Redmi Note 9 Pro 5G.

Redmi Note 9 Pro 5G

L’ultimissimo leak trapelato arriva direttattamente dal direttore generale di Redmi Lu Weibing che ha condiviso un rendering ufficiale del presunto nuovo Redmi Note 9 Pro 5G, leak nel quale il funzionario ha anche stuzzicato i fan con un nuovissimo sensore della fotocamera, esclusivo della serie Note.

L’immagine condivisa da Weibing, sul suo account Weibo, mostra il presunto Redmi Note 9 Pro 5G con un design circolare a quattro fotocamere e una finitura sfumata. In precedenza lo stesso telefono è stato visto comparire in una colorazione blu sul sito Web del dipartimento di certificazioni cinese, TENAA.

Redmi Note 9 Pro 5G

La presenza di quattro fotocamere posteriori conferma che si tratti proprio del Redmi Note 9 Pro 5G di fascia alta in quanto, il Redmi Note 9 color vaniglia, dovrebbe avere una tripla configurazione della fotocamera posteriore.

Differenze tra il Redmi Note 9 Pro 5G e il Redmi Note 9

Rimanendo focalizzati solo sulle fotocamere, come ti dicevo prima, Weibing ha stuzzicato i fan parlando di un primo sensore di fotocamera al mondo per la serie, sensore che molto probabilmente apparirà proprio sul modello Pro, sebbene non si sappia altro al riguardo.

Redmi Note 9 Pro 5G

Secondo quanto trapelato, si ritiene che il Redmi Note 9 Pro 5G possa presentare il nuovo sensore Samsung HM2 da 108 megapixel.

Il sensore lanciato di recente è più piccolo del 15% rispetto al precedente sensore Isocell HM1 di Samsung –utilizzato sui Galaxy S20 Ultra e Note 20 Ultra–, inoltre utilizza pixel più piccoli da 0,7 micron rispetto ai pixel da 0,8 micron del suo predecessore.

Una grande differenza –in negativo– che ci aspettava tra i due modelli, riguardante la batteria, fortunatamente non è arrivata; sebbene si pensasse che la variante Redmi Note 9 5G avesse una batteria con una potenza ridotta –si parlava di 5.000 mAh–, secondo una foto recentemente trapelata (qui sotto), sembrerebbe che entrambi i dispositivi monteranno la stessa batteria da 6.000 mAh.

L’introduzione di un telefono con una camera principale da 108 megapixel sarà una svolta per Redmi in quanto rappresenterà il suo primo dispositivo con specifiche del genere; fino ad ora infatti solo la casa madre Xiaomi ha osato tanto, andando a montarla sui telefoni delle serie Mi 10 e Mi Note 10.

Xiaomi ha già il Redmi Note 9, Note 9 Pro e Note 9 Pro Max sul mercato, e nessuno di questi dispsitivi supporta la connettività 5G, feature che rappresenta il cambiamento principale nel nuovo dispositivo di cui ti ho parlato fino ad ora.

Tra i rumor trapelati riguardo alle specifiche tecniche del nuovo smartphone, si dice che il cosiddetto Redmi Note 9 Pro 5G racchiuda il chipset Snapdragon 750G, mentre il Note 9 standard è dotato di MediaTek Dimensity 800U.

Redmi Note 9 Pro 5G

Si diceva inoltre che la serie avrebbe offerto display adattivi a 120Hz e migliori capacità di imaging rispetto agli attuali telefoni Redmi Note 9, questo rumor sembrerebbe essere stato confermato da Weibing sul suo account Weibo nella giornata di ieri (foto sopra).

Cosa ne pensi dell’ultimo arrivato in casa Redmi? Seguita/seguirai la diretta dell’annuncio ufficiale? Facci sapere la tua opinione!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI