Pixel by LabCorp

Pixel by LabCorp, il test per il Covid-19 arriva direttamente a casa

LabCorp rende disponibile il tampone per il Covid-19 a quasi tutti. Scopriamo quanto costa e come usarlo

Naviga tra i contenuti

L’azienda americana LabCorp ha iniziato la produzione di un kit medico che permette di scoprire direttamente da casa se si ha contratto il Covid-19.

Non è la prima azienda a proporre questo tipo di kit per il Covid-19, ma è l’unica ad avere avuto l’autorizzazione da parte della Food and Drug Administration (FDA), l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici. Anche se l’ente ha spiegato come questa sia solamente un’autorizzazione temporanea e non una reale approvazione.

Infatti, l’ente americano si è sempre schierato contro i test da svolgere a casa, siano questi sample collection, dove il campione viene prelevato a casa e poi spedito ad un centro di analisi; siano full at-home test, cioè test da svolgere interamente a casa. Ovviamente un test svolto da personale specializzato in un ambiente completamente sterile ha una sicurezza maggiore rispetto ad un test fatto a casa da persone con un livello di istruzione molto variegato.

Tuttavia, vista la situazione drammatica che si sta vivendo negli Stati Uniti e a livello mondiale, la FDA ha deciso di conferire l’Emergency Use Authorization (EUA) al progetto della LabCorp. Questa notizia ovviamente ha portato grande ottimismo e speranza da una parte, ma grandi proteste dall’altra.

Le tante start-up che non si sono viste conferite l’EUA lamentano un trattamento privilegiato verso LabCorp. Per la quale è stata sicuramente determinante la lunga storia, circa 40 anni di ricerca, e l’esperienza sui kit a domicilio. L’azienda di Burlington infatti produce Pixel, la sua linea di kit per test da casa, da numerosi anni e per numerose patologie, fra cui: tumore al colon, diabete e colesterolo.

I vantaggi di un kit per il Covid-19 direttamente da casa

Il kit prodotto dall’azienda del Nord Carolina è un test sample collection che contiene un tampone ad-hoc da strofinare nelle pareti nasali, materiale accessorio e una confezione per spedire indietro il tampone sigillato. In questo modo il test viene completamente elaborato e analizzato in laboratorio, ma garantisce un accesso diffuso e sparso al kit.

La stessa FDA ha modificato le sue linee guida valutando le potenzialità di un’analisi così amplia, senza affaticare gli ospedali e i centri di analisi che quindi si limitano ad occuparsi solamente di analizzare i tamponi e non di gestire l’affluenza dei pazienti. Questo permette di lasciare i medici, gli infermieri e gli operatori socio-sanitari (OSS) nei reparti e di evitare il sovraccarico alle strutture sanitarie.

Negli ultimi giorni in Italia si è parlato di fare dei test a tappetto sulla popolazione, immaginiamo per un momento se tutta la popolazione italiana dovesse andare nelle strutture sanitarie a fare il tampone. Ovviamente sarebbe impossibile gestire tutto l’afflusso nelle strutture e assicurare le condizioni di sicurezza. Gli ospedali sono al collasso già in questo momento, non è ipotizzabile caricare ulteriormente il sistema sanitario.

Inoltre, il test per il Covid-19 eseguito direttamente dagli operatori sanitari è sempre un rischio, infatti aumentano le possibilità di contagio verso gli addetti che sono incaricati di prelevare il campione. Senza dimenticare il numero di controlli che possono essere eseguiti nello stesso arco di tempo direttamente dalle proprie abitazioni, limitando gli spostamenti e quindi i contagi.

Pixel by LabCorp

Pixel by LabCorp ha un costo di 119$, ma non è ancora disponibile per tutti. Infatti, prima di procedere all’acquisto è richiesto un piccolo questionario di idoneità, se superato allora si può procedere con l’acquisto. Una volta ricevuto il kit tramite FedEx, si preleva un campione dalle pareti del naso e lo si spedisce indietro ai laboratori dell’azienda che analizzeranno il campione e forniranno i risultati direttamente online.

Tutta la procedura da seguire è spiegata in modo molto chiaro su un PDF che fornisce la stessa azienda sul proprio sito:

Pixel by LabCorp
Istruzioni Pixel by LabCorp

Mentre il metodo con cui prelevare il campione dal naso è spiegato in modo altrettanto chiaro in questo video:

Una precisazione doverosa, il kit proposto da LabCorp non è un kit sierologico che misura la presenza degli anticorpi contro il Coronavirus presenti nel nostro corpo. Il kit che si riceve a casa è un vero e proprio kit tampone che permette di conoscere se il virus sta attualmente circolando nel nostro organismo oppure no. La differenza fra i due test è importante; mentre il primo misura se si è guariti dal virus, il secondo dice se si ha il virus. Per di più una persona potrebbe aver prodotto gli anticorpi, ma essere ancora infettante. Al momento l’unico test che dà la certezza di avere o non avere il virus è esclusivamente il tampone.

Ti piace l’idea di LabCorp? Pensi che il kit arriverà mai in Italia? Faccelo sapere nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI