Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Piramidi

Le piramidi furono veramente costruite dagli schiavi?

Una nuova ricerca ha dimostrato che per la costruzione delle piramidi fu reclutata forza lavoro non solo non sfruttata, ma anche trattata con riguardo e nutrita adeguatamente

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

A quanto pare tutte le credenze sulla costruzione delle piramidi dell’Antico Egitto, che narrano di un reclutamento significativo di schiavi, volto a costruire gli affascinanti edifici egizi, si infrangono con una nuova ricerca di un team di archeologi che hanno individuato i resti di un villaggio costruito appositamente per le migliaia di lavoratori che furono realmente impiegati per edificare le imponenti piramidi di Giza, quasi 4.500 anni fa.

Piramidi

Cosa ci dicono i nuovi reperti sulla storia dell’edificazione delle piramidi?

I reperti rinvenuti raccontano di un’intensa attività umana fatta di funzionari che tenevano traccia dell’enorme mole di lavoro necessaria per nutrire e ospitare i lavoratori. Gli ossi di animali trovati al villaggio dimostrano che gli operai erano ben nutriti. Più di ogni altra cosa, sono state ritrovate confezioni di pane, e lunghi dormitori appositamente costruiti. Gli schiavi non sarebbero mai stati trattati così bene, quindi è ipotizzabile che questi lavoratori siano stati reclutati da fattorie, forse da una regione molto più a valle del Nilo, vicino a Luxor.

Piramidi

I lavoratori sarebbero stati allettati dal mix di cibo di alta qualità e dall’opportunità di lavorare a un progetto così prestigioso. Oggi, molti degli operai archeologici di grande esperienza riguardante le piramidi provengono dalla stessa regione.

Costruire le piramidi non è stato un lavoro facile. Gli scheletri di alcuni operai mostrano che i loro muscoli erano sottoposti a forti sollecitazioni. Ma potrebbero non essersi risentiti troppo del loro lavoro: nei graffiti lasciati vicino alla camera funeraria del faraone Khufu nella Grande Piramide di Giza, hanno dipinto il nome della loro squadra di lavoro: “Gli amici della squadra di Khufu”.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Calcio: importante sia per le ossa che per il cuore

Scienze

Gene Mcr-9: rende i batteri resistenti agli antibiotici

Scienze

Cuore di maiale trapianto in un essere umano

Samsung Galaxy A52

Android 12 su Samsung Galaxy A52: update in arrivo

Honor Magic V

Honor Magic V: il pieghevole firmato Honor è in arrivo

Scienze

Gene MLL4: nuovo bersaglio per il cancro alla pelle

Cosa ne pensi di questa nuova scoperta? Dicci la tua nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Teufel CAGE

22 ottobre, 2021

Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
1+