0

L’aggiornamento iOS 13 scarica la batteria degli smartphone

Gli utenti Apple sono di nuovo in difficoltà a causa di una falla di sistema che compromette le sessioni di ricarica

0

0

Ancora guai per Apple, che pare non riesca a sfuggire all’incubo delle batterie che perdono l’autonomia a causa di una falla di sistema. A quanto pare infatti il recente update di iOS 13 scarica la batteria ed il colpevole sembra essere il “caricamento ottimizzato“, che  anziché potenziare la batteria ne riduce le performance.

iOS 13 scarica la batteria
Presentazione iOS 13

Gli ingegneri del colosso di Cupertino avevano sviluppato il caricamento ottimizzato per iOS 13 sugli Apple per garantire una ricarica veloce della batteria, resa possibile grazie allo studio delle esigenze di ogni singolo utente. L’aggiornamento prometteva di raggiungere quasi subito l’80% della carica e solo dopo il 100%. Purtroppo questo sforzo è stato reso vano a causa di una falla che invece scarica la batteria.

Gli iPhone grazie al GPS sono in grado di monitorare tutti gli spostamenti degli utenti, quante volte il dispositivo viene messo in carica e le sue molteplici attività. In questo modo, una volta stabilite le esigenze del consumatore, iOS 13 dovrebbe riuscire ad ottimizzare le sessioni di ricarica. Questi non è  possibile solo nella remota ipotesi di un comportamento imprevedibile.

iOS 13 scarica la batteria: Apple si rifiuta di riconoscerlo

Apple non vuole riconoscere che si tratti di una falla ma che il disguido sia dovuto ad uno stile di vita irregolare che non permette al GPS di monitorare in modo adeguato le abitudini dell’utente e ottimizzare il consumo energetico. Quindi la responsabilità ricadrebbe, secondo la mela morsicata, sul ritmo di vita di ogni soggetto in possesso di un iPhone. Di conseguenza, nel momento in cui il sistema iOS 13 smette di funzionare, ne risente la batteria.

Una soluzione potrebbe essere quella di ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone, strategia che in linea di massima risolve diverse problematiche legate ad iOS. Il punto che però sembra quasi paradossale è che un aggiornamento sviluppato per ricaricare in modo più efficiente la batteria invece ne causi una perdita di autonomia repentina.

iOS 13

Nonostante Apple si rifiuti di ammettere di essere incappata nell’ennesimo malfunzionamento di sistema, è evidente che alla base di un tool che garantisce la performance diametralmente opposta, ci sia un danno non ancora identificato che assolve gli utenti da qualsiasi responsabilità. Un suggerimento che arriva proprio dalla casa californiana è, guarda caso, l’utilizzo di caricabatterie originali. Attendiamo sviluppi e ti terremo aggiornato.

Possiedi un iPhone? Hai avuto problemi col le sessioni di ricarica? Dicci la tua nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Possiedi un iPhone? Hai avuto problemi col le sessioni di ricarica? Dicci la tua nei commenti.

0