Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
iPhone 13

iPhone 13 potrebbe adottare un caricatore rapido da 25W

Un nuovo rumor in arrivo dalla Cina suggerisce un caricabatterie ancora più potente per i nuovi iPhone

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

iPhone 13 potrebbe supportare un caricatore rapido ancora più potente della precedente generazione di smartphone, con un accessorio in grado di raggiungere una potenza fino a 25W. È la nuova indiscrezione che arriva direttamente dalla Cina e rilanciata da MacRumors.com, in cui si parla quindi di un adattatore destinato a superare i 20W massimi di iPhone 12. Non bisognerà aspettarsi tempi di ricarica nettamente più rapidi, ma questo supporto darà la possibilità di offrire una maggiore capacità della batteria, che sarà molto utile sui modelli con display più avanzato.

iPhone 13, ricarica rapida a 25W come Samsung Galaxy S21

Il supporto della ricarica rapida a 25W non sarebbe una novità assoluta per il settore degli smartphone, dato che alcuni dispositivi Android di punta, come Samsung Galaxy S21, offrono già questa possibilità. Si tratterebbe però di un miglioramento importante per l’utenza Apple, specialmente per coloro che abbiano necessità di ricaricare velocemente il proprio iPhone senza perdere nulla in termini di capacità della batteria.

iPhone 12, come detto, supporta la ricarica rapida fino a un massimo di 20W: anche se usassimo un accessorio con potenze superiori, è lo smartphone stesso a non riuscire ad andare oltre quella capacità. Secondo le voci che arrivano dalla Cina, Apple avrebbe quindi intenzione di lanciare un nuovo adattatore da 25W venduto come accessorio a parte, ad un prezzo che non dovrebbe essere diverso dal modello da 20W, circa 25 euro, e che sarà supportato dalla nuova famiglia di smartphone iPhone 13.

La velocità di ricarica non dovrebbe comunque cambiare, visto che i nuovi dispositivi saranno dotati di tecnologie inedite che richiederanno un maggior uso della batteria, come i display LTPO che dovrebbero garantire non solo un refresh rate a 120hz ma anche il debutto della funzionalità Always-On.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Tardigrada: trovato un fossile di 16 milioni di anni

Windows 11

Windows 11 è qui: prime impressioni e consigli

Scienze

William Shatner: nello spazio a 90 anni con Blue Origin

Netflix

Abbonamento Netflix più costoso a partire da oggi

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Che ne pensi di questo possibile miglioramento? Scrivimi le tue considerazioni con un commento!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0