Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
facetime windows android

Apple WWDC 2021: Facetime ora per Windows e Android

Facetime sarà presto disponibile per altre piattaforme per la prima volta

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Facetime finalmente anche per Windows e Android, potrebbe dire qualcuno, dopo l’annuncio di Tim Cook all’Apple WWDC 2021 di poche ore fa. La prima domanda che mi pongo è perché ora? Piuttosto buffo a pensarci visto che i sistemi Windows e Android hanno già app collaudate e funzionali, soprattutto le app di messaggistica principali hanno già integrate le videochiamate, e questo rende tutto ancora più strano, visto che Apple da sempre ha forzato le app proprietarie a girare solo su device iOS.

Forse perché il valore delle azioni Apple non rispecchiano affatto il quadro di utilizzo reale degli utenti in tutto il mondo, dove il quadro realistico è ben lontano da quei numeri, infatti iOS è usato solo dal 16,1% contro il 41,43% di Android ed il 30,84% di Windows. Appare quindi ovvia la risposta a fronte dei dati, Apple cerca di estendere parte dei loro introiti software in altri mercati dove con il loro hardware non sono neanche contemplati, e quindi il veto di utilizzo solo su device proprietari comincia a stare molto stretto.

Facetime è un terreno di prova su Windows e Android

facetime windows android

Il problema è che Apple non riesce a risalire nel mercato smartphone, Samsung domina incontrastata, e seppure Apple abbia riguadagnato terreno grazie al provvidenziale ban di Huawei, non è bastato. Facetime è a quanto pare una specie di cavallo di troia per testare la possibilità futura di altri port multipiattaforma.

Come sempre però Apple arriva tardi, la scelta di Facetime ora come ora non sembra possa portare a grandi numeri, visto il lancio recente del progetto Starline di Google e della mappatura 3D degli utenti in chat. Tecnologia molto più appetibile di qualunque dozzinale app per la chat come Facetime.

Seppure lo Starline sia tutt’altro che pronto, sperare che una fetta di mercato Android o Windows cominci ad usare una app di Cupertino, è una scommessa che non lascia molta speranza di successo. Semmai il problema più grande potrà presentarsi per Apple all’arrivo di Starline per tutti i dispositivi Android e non per iOS, rischiando di perdere utenza per una tecnologia superiore e più appetibile di faccine a cartone animato in chat.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Tardigrada: trovato un fossile di 16 milioni di anni

Windows 11

Windows 11 è qui: prime impressioni e consigli

Scienze

William Shatner: nello spazio a 90 anni con Blue Origin

Netflix

Abbonamento Netflix più costoso a partire da oggi

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Che ne pensi di Facetime multipiattaforma? Facci sapere nei commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0