Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Apple Watch

I nuovi Apple Watch avranno display più grandi del 16%

Nuove anticipazioni da Bloomberg sulla settima generazione dei dispositivi indossabili della mela morsicata

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Un rapporto pubblicato da Bloomberg e firmato da Mark Gurman, sempre molto informato sulle ultime novità del colosso di Cupertino, ci svela nuove informazioni sulla settima generazione degli Apple Watch, che puntano a differenziarsi in maniera decisa rispetto gli attuali modelli presenti sul mercato. Obiettivo di Apple sarebbe infatti quello di poter gestire più informazioni contemporaneamente, per questo vedremo una cassa più grande, che passerà da 40 e 44 millimetri a 41 e 45 millimetri per ospitare un display da 1.9 pollici, contro gli 1.78 della sesta generazione.

Apple Watch Series 7: ancora più grandi, per più informazioni

La scelta di un pannello più grande permetterà di aumentare la risoluzione a schermo, che passerà da 368 x 448 pixel a 396 x 484 pixel: il tutto verrà accompagnato da una inedita tecnica di laminazione che avvicinerà ancora di più lo schermo al vetro di copertura.

La scelta di installare dei display più ampi nei nuovi Apple Watch spinge la compagnia a sviluppare dei quadranti specifici, come il Modular Max, un upgrade dell’attuale Infograph Modular che sarà in grado di mostrare, contemporaneamente, informazioni come ora, giorno della settimana e accesso rapido a un’applicazione, con delle complicazioni più grandi pensate per riempire l’intera lunghezza dello schermo.

Apple Watch Series 6

Un altro quadrante, chiamato Continuum, si modificherà con il passare dell’ora e dello scorrere del tempo. Apple pensa anche a un quadrante pensato per mostrare ben 24 fusi orari contemporaneamente, cui nome in codice attualmente sarebbe semplicemente World Timer.

Non mancheranno le inevitabili collaborazioni con marchi importanti, ecco perché i nuovi Apple Watch potrebbero offrire dei quadranti specificatamente pensati per i modelli Hermes e Nike: il primo dovrebbe mostrare delle cifre che cambieranno di ora in ora, mentre per il secondo potrebbero modificarsi in base al movimento della persona.

L’annuncio della settima generazione di Apple Watch è ormai imminente e dovrebbe avvenire il prossimo 14 settembre in concomitanza con la presentazione di iPhone 13.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Tardigrada: trovato un fossile di 16 milioni di anni

Windows 11

Windows 11 è qui: prime impressioni e consigli

Scienze

William Shatner: nello spazio a 90 anni con Blue Origin

Netflix

Abbonamento Netflix più costoso a partire da oggi

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Cosa ti aspetti da questa nuova generazione di Apple Watch? Scrivimelo in un commento!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0