Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
android 12

Android 12 Beta 2 avrà un nuovo modo di gestire il Wi-Fi

Android 12 beta è pronta per la seconda ondata di rilascio su device Pixel, tante le novità

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Android 12 nel secondo rilascio della beta, tante sono le novità che porterà con sé, ma a quanto pare il grosso dei cambiamenti radicali è indirizzato alla base della gestione del Wi-Fi, e rivedrà quasi completamente, il modo che hai usato fino ad ora per interfacciarti ad internet.

Al Google I/O tenutosi il mese scorso erano già stati annunciate le nuove funzionalità, o almeno gran parte di esse, ma non furono accolte nel primo rilascio della beta, e questo includeva i nuovi interruttori per il Wi-Fi e per la privacy, ma soprattutto il nuovo modello della gestione internet.

Android 12: una rapida occhiata alle novità in arrivo

Android 12 ha deciso di integrare il pulsante Wi-Fi e quello della connessione dati, in un unico pulsante che sarà chiamato Internet, e consentirà un più rapido accesso ad entrambi i selettori ed in più al cambio provider. C’è da dire che Google ha chiesto cosa ne pensassero gli utenti, ed è quindi ancora in forse come feature, ma mi sento piuttosto sicuro come utente io stesso, che la semplicità non sarà mai mal voluta, e sarebbe una semplificazione davvero intuitiva ed user friendly.

android 12

Un’altra simpatica funzione sarà la lettura del contenuto appunti, che comparirà in forma di notifica in basso allo schermo, ma non se ti troverai nella stessa app da cui li hai copiati. Funzione simile si a quella introdotta da Apple, ma sicuramente meno fastidiosa.

Android 12 implementerà anche una nuova UI molto simile al GLASS di Windows 10, ovvero condividerà i colori della UI con quelli del vostro wallpaper, rendendo il design dell’interfaccia complementare alle vostre scelte dello sfondo, il nome della nuova interfaccia sarà “Material You”.

C’è anche l’mpegno di Google nell’implementare un tasto Quick Tap toccando il retro del telefono, e di personalizzarne la funzione a tuo piacimento. Altra novità davvero interessante la Privacy Dashboard, che ti consentirà attraverso i log di verificare quante volte le tue app richiedono i permessi di accesso alla posizione, fotocamera e microfono.

Questo per l’incredibile impegno di Google verso la trasparenza Utente-azienda, che ha anche deciso di introdurre, sempre a proposito, un indicatore in alto a destra della barra di stato, che ti segnalerà se il microfono o la telecamera sono in uso, e degli interruttori per disabilitarne l’uso automatico da parte delle app. Se poi un app forzerà l’accesso, ti verrà chiesto se vorrai attivarli manualmente.

Se pensi che alcune app per Android 12 richiederanno l’accesso alle stesse, pena il non funzionamento delle app, ecco che l’OS provvederà a dare un falso accesso, e l’app si troverà al silenzio e con un reso di immagini nere dalla telecamera

Di questo passo Android 12, provvederà al rilascio della final stable per questo autunno, ma nel mentre ci saranno almeno altri 2 rilasci di beta, nel frattempo questa versione beta 2 è disponibile solo per device Pixel e lo stesso varrà per la versione final in autunno. 

Purtroppo non ci sono informazioni per il rilascio di device per altri produttori, ed essendo questa versione molto più consistente delle precedenti, non aspettarti un rilascio molto veloce, perché questa versione di Android ha la più grande riprogettazione degli ultimi anni, non sorprenderti se altri produttori di smartphone avranno bisogno di un po’ più di tempo, per capire come applicare i propri stili al nuovo sistema di progettazion Material You.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, tieni d’occhio il blog news di Android 12 e continua a seguirci.

android 12

Potrebbe interessarti...

Scienze

Vaccino HPV monodose: ecco perché è altamente funzionante

Windows 11

Media Player da oggi avrà un restyling su Windows 11

Apple Podcasts

Apple gioca e vince contro i colossi del gaming

Scienze

Sars cov 2: cosa succede se i bambini si ammalano a lungo di covid?

Makalu 67

Makalu 67 di Mountain: il primo mouse con PixArt PMW3370

Scienze

Trapianto di rene da maiale a uomo: cosa comporta?

Che ne pensi delle novità in arrivo su Android 12? Facci sapere nei commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Teufel CAGE

22 ottobre, 2021

Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0