benchmark RX 6800

AMD RX 6800 XT: questi i modelli dei principali brand

Dopo la presentazione di AMD, i principali brand hanno fatto trapelare immagini ed informazioni sui propri modelli di schede. Ecco tutti i dettagli

Dopo la presentazione da parte di AMD delle nuove RX 6000, i principali brand di schede video hanno iniziato a mettere sul mercato i propri modelli custom dell’AMD RX 6800 XT e la RX 6800, lasciando la RX 6900 al momento accantonata. Questo perchè saranno le prime ad essere rese disponibili, e ricoprendo la fascia media potrebbero far gola a molti più utenti.

AMD RX 6800 XT e RX 6800 - AMD RX 6800 XT

La nuova AMD RX 6800 XT  ha 72 Compute Unit, una frequenza in boost clock fino a 2.250 MHz, una potenza di calcolo di 20.74 TFLOPS ed un TBP di 300 W. Il tutto abbinato a 16 GB di memoria GDDR6, con una velocità di 16 Gbps ed una banda totale di 512 GB/s. Il tutto alimentato da 2 connettori da 8 Pin. Dotata di 3 uscite Display Port 1.4 ( di cui una tramite porta USB Type-C) ed una porta HDMI. In termini di prestazioni è paragonabile ad una RX 3080. Il prezzo di lancio è di 649 dollari.

AMD RX 6800 XT e RX 6800 - AMD RX 6800

Invece la nuova AMD RX 6800 ha 60 Compute Unit, un boost clock fino a 2.105 MHz ed una potenza totale di 16.17 TFLOPS ed un TBP di 250 W. Troviamo sempre 16 GB di memoria GDDR6 con una velocità di 16 Gbps per una banda totale fino a 512 GB/s. Ad alimentare tutto ciò troviamo 2 connettori da 8 Pin. Dotata di 3 Display Port 1.4 (una porta USB Type-C) ed una porta HDMI 2.0. Prestazioni paragonabili ad una RTX 2080 Ti. Il prezzo per questa scheda video è di 579 dollari.

Con queste nuove schede vengono introdotte anche delle nuove funzionalità. L’Infinity Cache una cache da 128 MB che permette di avere maggiore performance in 1440p e 4K aumentando la larghezza di banda e di conseguenza riducendo la latenza.

Smart Access Memory, con le nuove CPU Ryzen 5000 (su chipset B550 e X570) sarà possibile accedere alla memoria VRAM GDDR6 della scheda video, nettamente più veloce rispetto alle memorie RAM DDR4, ottenendo fino al 13 % in più di performance in game.

Altra funzione è il Rage Mode One Click Overclocking, funzione integrata direttamente nel software Radeon, altro non è che una specie di overclock automatico che aumenta ulteriormente le prestazioni della scheda. In abbinamento con la Smart Access Memory si migliorano ulteriormente le performance.

Infine le nuove AMD RX 6000 supportano la Direct XII Ultimate, la DirectX RayTracing (DXR) e ilVariable Rate Shading (VRS) e la decodifica AV1.

Tra i primi brand a presentare i propri modelli di queste nuove schede troviamo Asus. Successivamente sono arrivati gli altri come: MSI, Sapphire, Powercolor e Gigabyte.

AMD RX 6800 XT e RX 6800: Asus

Essa presenta 4 modelli per le proprie serie ROG STRIX e TUF: ASUS ROG Strix LC Radeon RX 6800 XTROG Strix RX 6800 e TUF Gaming RX 6800 XT OC e la TUF Gaming RX 6800 OC.

AMD RX 6800 XT e RX 6800 -ROG Strix LC RX 6800 XT

Quella che attira di più è la ASUS ROG Strix LC Radeon RX 6800 XT per via del sistema di raffreddamento di cui è dotata, che va a raffreddare sia il chip grafico che le memorie GDDR6. Infatti la scheda è dotata di una sistema di raffreddamento a liquido AIO con un radiatore da 240 mm e due ventole da 120 mm. Inoltre sulla scheda è posta un’ulteriore ventola blower. I tubi dell’AIO sono lunghi 60 cm per consentire più opzioni di montaggio. Immancabile l’illuminazione RGB gestibile tramite il programma proprietari AURA RGB e illuminazione RGB del logo ROG sul top.

Purtroppo mancano le informazioni per quanto riguarda prezzo e specifiche tecniche, ma si vocifera di un clock che potrebbe raggiungere i 2.500 MHz.

La ROG Strix RX 6800 avrà un sistema di raffreddamento classico a tripla ventola che occupa ben 3 slot. La scheda dovrebbe mantenere le caratteristiche descritte da AMD in fase di presentazione, con l’unica differenza riguardante la frequenza che dovrebbe raggiungere i 2.400 MHz e il consumo che dovrebbe superare i 250 W.

La TUF Gaming RX 6800 XT OC e la TUF Gaming RX 6800 OC dovrebbero condividere le stesse caratteristiche della precedente scheda. Il sistema di raffreddamento è a tripla ventola con design Axial Tech e cover in alluminio.

AMD RX 6800 XT e RX 6800: MSI

AMD RX 6800 XT e RX 6800 - MSI RX 6800 XT Gaming X Trio

Essa non ha presentato ufficialmente nessuna scheda, ma durante la livestream del MSI Insider ha svelato la prima custom della RX 6800XT, l’AMD RX 6800 XT GAMING X Trio.

Questa scheda sarà dotata dell’ormai noto sistema di raffreddamento a tripla ventola, LED RGB e 2 connettori da 8 PIN. L’azienda non ha rilasciato nessun’altra informazione, ma ci si aspetta delle frequenze superiori rispetto alla versione base di AMD, oltre che ad altri modelli di schede sia per la RX 6800 XT che per la RX 6800.

AMD RX 6800 XT e RX 6800: Sapphire

AMD RX 6800 XT e RX 6800 - Sapphire

Essa ha aggiunto al catalogo entrambe le schede al proprio catalogo ma ha mantenuto il design delle schede video di AMD, mantenendo anche le stesse frequenze (dato non ancora confermato). Supporto al Sapphire TriXX, software per controllare temperature e frequenze della GPU e applicare dell’overclock. Anche questo brand non ha rilasciato informazioni su prezzi e data di disponibilità.

AMD RX 6800 XT e RX 6800: Powercolor

Discorso diverso per questo brand, che non ha lasciato trapelare alcuna notizia se non un video tramite il proprio account Twitter, in cui si evince come stia lavorando alle proprie schede della serie Red Devil. Una scheda con delle frequenze molto elevate, ideale all’overclock ed un dissipatore proprietario. Non è da escludere la possibilità di vedere un terzo connettore da 8 pin.

AMD RX 6800 XT e RX 6800: Gigabyte

AMD RX 6800 XT e RX 6800 - Gigabyte

Essa segue la stessa linea di Sapphire. Avremo quindi delle schede video con le stesse caratteristiche e design delle reference di AMD, con gli adesivi Gigabyte e l’unica differenza che riguarderebbe il dissipatore, con la RX 6800 che dovrebbe avere un corpo lamellare in alluminio più piccolo rispetto alla RX 6800 XT.

Cosa pensi di queste nuove schede video? Saranno in grado di competere con le RTX 30? C’è qualche custom che ha attirato la tua attenzioni? Dicci la tua opinione con un commento.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI