Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Nuove Big Navi in arrivo, AMD pronta a sfidare le RTX 3000

AMD con le sue nuove Big navi con 16 GB e un prezzo al quanto competitivo è pronta a sfidare NVIDIA e le sue RTX 3000

Big Navi vs RTx 3000 - RDNA 2
Big Navi vs RTx 3000 - RDNA 2

Le nuove schede video di AMD riusciranno a competere con le proposte di Nvidia? Facci sapere la tua opinione con un commento.

Dopo l’annuncio delle tanto attese RTX 3000 (nome in codice Ampere), che saranno già disponibili dalla prossima settimana con la RTX 3080 Founders Edition, si attende la risposta di AMD con le sue nuove Big navi (serie 6000) basate sull’architettura RDNA2 con una performance superiore del 50% rispetto alle precedenti.

Big Navi VS RTX 3000 - performance

 

Stando alle indiscrezione, esse dovrebbero avere delle prestazioni superiori alla RTX 2080Ti, ma non sufficienti da raggiungere la RTX 3090. Sembrerebbe che queste nuove schede dovrebbero essere in grado di competere con le altre RTX (3080 e 3070), grazie anche alla presenza del Ray Tracing (una delle principali novità delle RTX e conseguenza che ha portato gli utenti a prefere Nvidia ad AMD). AMD infatti, ha optato per avere del quantitativo di VRAM maggiore ed un prezzo molto aggressivo, questo è quanto emerso da un Twitt, in cui si legge che le nuove Big Navi dovrebbe essere dotate di 16 GB di memoria.

Inizialmente AMD aveva previsto di rendere disponibili due versione, una con 8 GB e una con 16 GB, ma, dopo l’annuncio delle nuove RTX 3000 dotate di 10 GB di memoria, AMD ha optato per rendere disponibili solo la versione con il quantitativo di Vram maggiore. Inoltre la casa sarebbe intervenuta anche sul prezzo con l’intezione di posizionarlo intorno ai 549 dollari, così da trovarsi un prezzo superiore di 50 dollari dalla RTX 3070 e ad un prezzo inferiore di 150 dollari dalla RTX 3080, rivale per eccellenza delle schede video AMD.

Big Navi VS rtx 3000

 

 

Le Big Navi dovrebbero essere presentate nelle prossime settimane, ma la casa produttrice sembrerebbe intenzionata ad intralciare il lancio della RTX 3080 con la presentazione delle proprie schede video in anticipo rispetto a quanto previsto. Questa possibile accelerata sulla presentazione potrebbe essere confermata dal twitt postato da Frank Azor, Chief Architect of Gaming Solutions & Marketing di AMD e co-fondatore di Alienware in cui cita una parte della canzone Tomorrow di Quvenzhané Wallis. Non ci rimane che aspettare la giornata di domani per capire se verranno presentate o se sono dei falsi rumor.

Commenti recenti

Commenta qui...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0