Xailient

Xailient: sull’IMX500 il Face Recognition migliore al mondo

Un riconoscimento facciale che funziona con una precisione quasi del 100%? È molto più vicina di quanto ci si possa aspettare grazie alla collaborazione di due big tech

Xailient ha annunciato il Face Recognition AI più efficiente al mondo, che gira su IMX500, il primo sensore di visione intelligente al mondo con capacità di elaborazione edge AI di Sony Semiconductor Solutions Corporation (“Sony”).

Xailient

Il riconoscimento facciale dell’azienda consente l’elaborazione AI edge ad alta velocità con un basso consumo energetico, questo grazie all’utilizzo dell’IMX500 di Sony, un chip così piccolo che può stare sulla punta di un dito.

Sull’IMX500 infatti l’azienda punta a fornire l’intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale più efficiente al mondo, una soluzione che utilizza un’architettura esclusiva dell’IMX500 e costruita dalla rete neurale brevettata Detectum di Xailient.

I clienti potranno ottenere la soluzione tramite AITRIOS, la piattaforma di rilevamento AI edge di Sony, con l’accesso anticipato che è ora disponibile su contatto diretto. I risultati sono impressionanti, con una soluzione di elaborazione dei bordi al 100% che risolve anche i problemi di privacy su un minuscolo chip che riconosce solo i volti degli utenti registrati che hanno aderito.

Xailient

Le persone che non sono registrate rimangono anonime ma, la cosa più importante, è che il volto di una persona possa essere identificato correttamente con una precisione del 97,8%, fino a una distanza di 3 metri.

Perché il prodotto di Xailient è rivoluzionario?

Esistono molte applicazioni per il riconoscimento facciale, ma le principali includono:

  • personalizzazione dell’elettronica di consumo;
  • accesso famiglia/controllo genitori;
  • riconoscimento degli occupanti.

Lars Oleson, CEO e co-fondatore di Xailient, ha dichiarato:

“Fino ad oggi, l’accuratezza richiedeva un’elaborazione cloud, il che è terribile per la privacy. Con questa soluzione, i nostri clienti possono risolvere i problemi più grandi con il riconoscimento facciale: precisione e protezione della privacy”.

Xailient

Il Dr. Shivy Yohanandan, Chief Scientist e co-fondatore dell’azienda, ha inoltre dichiarato:

“L’IMX500 è un punto di svolta per il mercato delle fotocamere intelligenti. Fornire il sensore di immagine e l’elaborazione AI su un singolo chip ha notevoli vantaggi in termini di efficienza energetica, il che è importante per prolungare la durata della batteria.”

mentre invece Ray Edwards, vicepresidente dello sviluppo del mercato dell’azienda, ha dichiarato:

“Questo dovrebbe vendere come il pane! Chiunque costruisca un sistema di fotocamere intelligenti sarebbe pazzo a non considerare l’IMX500. Questo è il nuovo standard.”.

A proposito di Xailient, l’azienda fornisce l’intelligenza artificiale per la visione artificiale più veloce al mondo, e sono specializzati nel mettere un’intelligenza artificiale incredibilmente accurata su dispositivi incredibilmente piccoli; funzionando a una potenza eccezionalmente bassa, l’intelligenza artificiale sviluppata dall’azienda sblocca nuove applicazioni CV integrate ed economiche per i nostri clienti che in precedenza erano irraggiungibili.

Se sei attratto dalla scienza o dalla tecnologia, continua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

Cosa ne pensi della nuova tecnologia portata su campo da Xailient? Secondo te in che modo potrebbe rivoluzionare il mondo? Parliamone qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI