Women in Tech

Women in Tech: Cesena ospita l’ultimo incontro

Women in Tech aiuta le donne nel settore tecnologico, scientifico e matematico con la parità di genere

Women in Tech mostra come ancora oggi, nel 2022, ci sia una grandissima disparità tra i lavoratori e le lavoratrici nei vari settori tecnologici, scientifici e matematici. Questo è principalmente per colpa di moltissimi pregiudizi che vengono portati avanti. Gli incontri portati avanti a Ferrara, Rimini e Piacenza hanno fatto sì che la parità di genere venga messa in primo piano con grandissimo successo. Esatto, hai letto bene: Women in Tech è un evento tutto italiano!

L’ultimo appuntamento si terrà a Cesena, dove verrà approfondito il tema “Yes they can: Donne competenti e digitali”, esclusivamente mercoledì 2 febbraio. A quanto risulta dalle dichiarazioni fatte, l’evento verrà protratto negli anni a venire e non sappiamo quando ci saranno i prossimi incontri. Parlando di quello che si terrà la prossima settimana, partirà dalle 17:30 nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana.

“Le ultime rilevazioni del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca certificano che le studentesse iscritte ai corsi di laurea di indirizzo tecnologico non raggiungono la quota del 15%” hanno spiegato le assessore regionali a Università, Ricerca e Agenda Digitale: Paola Salomoni e Barbara Loro. La loro dichiarazione è poi continuata sul fatto che questi dati portino in evidenza come ci sia ancora tantissima diseguaglianza; analisi su cui riflettere, tanto da aver creato questi eventi, nella speranza di vedere un netto miglioramento nel prossimo futuro.

Women in Tech

Women in Tech spera in un abbattimento dei limiti d’accesso ai percorsi formativi di carattere scientifico, matematico e tecnologico

Tutto ciò è stato possibile grazie alla Regione Emilia-Romagna con Agenda Digitale “Data Valley Bene Comune”, in collaborazione con rete regionale dei Laboratori aperti. Oltre ai vari argomenti sopracitati, ci saranno i saluti di Carlo Verona, assessore alla cultura e all’inclusione del Comune di Cesena, e Lia Montalti, consigliera regionale e segretario dell’Ufficio Presidenza.

Gli ospiti non sono finiti qui, in quanto ci sarà la presenza di Barbara Carfagna, giornalista televisiva e divulgatrice d’innovazione digitale, che si confronterà con gli altri partecipanti sotto la supervisione di Casa Bufalini e Alessandra Folli.

Per partecipare a questa iniziativa, nonostante si tratti di un ultimo incontro fra i tanti promossi, ti basterà procedere grazie all’iscrizione online. Ovviamente consigliamo di partecipare fisicamente all’evento in caso il tuo domicilio sia a Cesena o nelle vicinanze; altrimenti potrai avvalerti della diretta streaming portata sul sito ufficiale della Regione Emilia-Romagna o sui principali canali social di Agenzia Digitale dell’Emilia Romagna (ADER): Facebook e YouTube.

Non ti basta? Avrai modo di poter seguire l’incontro anche su Lepida TV presente sia su YouTube che sul canale 118 del digitale terreste. Avrai modo di porgere le tue domande tramite l’indirizzo mail segreteria@absolutgroup.it e assistere ai precedenti incontri sui canali prima citati.

Women in Tech

Ti piacerebbe vedere più eventi del genere in Italia? Se sì, dove? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI