0

0

WatchOS 7, rilasciata la prima beta pubblica

Il nuovo OS sarà disponibile per la terza, quarta e quinta generazione di Apple Watch

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dopo l’annuncio, avvenuto durante la 31a edizione Worldwide Developers Conference tenutasi lo scorso 22 giugno, debutta finalmente la prima beta pubblica di watchOS 7, scaricabile da coloro che sono iscritti al programma di beta testing pubblico di Apple tramite OTA dopo aver aggiornato il proprio iPhone alla beta di iOS 14 ed aver scaricato il profilo tramite le impostazioni di sistema dello smartphone.

La buona notizia è che potranno giovare di questo aggiornamento tutti i possessori di Apple Watch a partire dalla terza generazione: come al solito è ottimo il supporto anche dei device più datati da parte del brand di Cupertino.

WatchOS 7: tutte le novità

WatchOS 7 news

Face Sharing: sarà possibile condividere le watchface con un semplice tap sull’orologio su tutti i proprio social network.

watchos 7 sharing

Chronograph Pro: è disponibile una nuova watchface tachimetro estremamente dettagliata e ricca di informazioni utili.

Watch OS 7 Chronograph pro

Più complicazioni su un solo quadrante: sarà finalmente possibile integrare un maggior numero di complicazioni, come quella mostrata qui in foto riservata al monitoraggio completo dei bisogni del proprio figlio.

watchos7 complicazioni

Monitoraggio del sonno: Apple, con watchOS 7, introduce finalmente il monitoraggio del sonno, già presente in smartwatch competitor come quelli di Samsung – qui messi a confronto – o Huawei, utile a fornirne informazioni e consigli sulla qualità tramite l’accelerometro che tiene d’occhio i micromovimenti dell’utente durante le ore notturne.

watchOS 7 sleep monitoring

Rilevamento automatico del lavaggio delle mani: grazie ad una combinazione di sensori, Apple Watch sarà in grado di comprendere quando l’utente si sta lavando le mani e ne monitora la durata, con un’allerta in caso di un lavaggio troppo veloce. Inoltre, all’arrivo in casa, si verrà notificati per non dimenticare di lavare le mani, un’ottima funzione sopratutto di questi tempi.

Mappe:  con watchOS 7, le indicazioni saranno più chiare e leggibili anche in mobilità, con suggerimenti ulteriori legati al percorso che si sta compiendo.

Siri: si potrà sfruttare l’assistente vocale per effettuare traduzioni e leggere i propri messaggi.

Che ne pensi delle nuove funzionalità presenti in questa beta? Dicci la tua con un commento!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x