Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Trust Taxon

Trust lancia la sua nuova webcam Taxon, privacy e 2K al centro dell’attenzione

Trust cerca il rilancio della sua gamma con la nuova webcam Taxon, risoluzione 2k, funzioni per la privacy e compattezza sono il punto focale attorno all'annuncio della periferica. Scopriamo assieme caratteristiche e prezzo dell'ultima arrivata in casa Trust

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Trust ormai presente da anni sul mercato è uno dei maggiori produttori di periferiche hardware per pc al mondo, in un periodo di smart working come questo, non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di portare sul mercato un componente fondamentale ormai per la “nuova normalità” a cui ormai tutti siamo abituati.

Che tu sia in un contesto casalingo, uno studente, un professionista confinato nelle proprie mura di casa, un gamer sulla cresta dell’onda la webcam è un componente fondamentale della vita lavorativa e digitale.

Un mercato quindi molto aperto, che ha trovato parecchi sbocchi negli ultimi tempi per i motivi che tutti noi conosciamo, ma non solo, il mondo gamer per esempio e degli e-sport è ormai parecchio in salita, fondamentale perciò è avere una webcam in grado di soddisfare anche l’utente più esigente. Noi tutti sappiamo quanto sia fastidioso non vedere chiaramente la persona con la quale siamo cercando di comunicare, oppure di avere una qualità audio non sufficientemente chiara per sentire senza dover chiedere continuamente al nostro interlocutore di ripetere frasi a pappagallo.

Un settore perciò non banale quello delle webcam, dove non è solo la qualità della nostra linea internet a fare la differenza, ma anche una buona periferica in grado di “tenere il passo” dei nostri momenti più importanti sotto ogni punto di vista. Vediamo dunque la novità di Trust in fatto di webcam in questo articolo.

Caratteristiche della webcam Trust Taxon

La nuova webcam  Trust Taxon non delude (almeno sulla carta) in merito alle funzionalità software e componenti hardware, la facilità di utilizzo dovrebbe essere garantita dalla tecnologia Plag&Play, ossia, “pronta all’uso”, basterà quindi collegarla al nostro pc tramite porta USB e sistemarla dove più riteniamo opportuno per iniziare ad usarla senza particolari difficoltà.

Altro campo in cui si è prestata particolare attenzione è il comparto audio video, nello specifico si può contare su una risoluzione massima in QHD (2560×1440) e 30 frame per secondo, una lente grandangolare dal campo visivo di 80° quindi in grado di inquadrare contemporaneamente più soggetti e di un autofocus per mantenere l’immagine il più possibile precisa.

Potremmo contare anche su due microfoni integrati che dovrebbero aiutare a catturare un audio più pulito e un led di stato per avvisarci dello stato funzionale della periferica. Una funzione interessante dichiarata da Trust è il filtro privacy incorporato, stando a quanto dichiarato nella presentazione di Trust, quest’ultimo dovrebbe essere in grado (attraverso lo scorrimento di un filtro di tipo software) di tutelare la nostra privacy creando una specie di oscuramento per gli interlocutori non oggetto della nostra attenzione, utile se in conferenza con più persone, o se vogliamo prenderci un momento di pausa, senza incorrere in quelle imbarazzanti scene casalinghe che popolano i social.

Ultima caratteristica è la sua compattezza, piccola e indiscreta è montata su di una “pinza” per essere agganciata al monitor del pc, oppure è possibile montarla su di un treppiede (non fornito in confezione) per un uso più specifico.

Trust Taxon 2

Che dire, le premesse ci sono, la webcam è effettivamente dotata di tutte quelle funzioni a noi necessarie per un’esperienza d’uso sufficientemente semplice e godibile. Al netto di quanto detto però resta tutto da vedere, il prodotto è da poco approdato sul mercato è sarà necessario del tempo per vedere come reagiranno gli utenti e di conseguenza le vendite, anche se vi sono già riscontri positivi in merito.

Attualmente il prezzo per la sua new entry è di 78,98€ su Amazon, un budget tutto sommato accettabile ed accessibile a tutte le tasche. Come sempre, il prezzo potrebbe subire fluttuazioni, specie sulle piattaforme on line, perciò in caso fossi interessato, ti consiglio sempre di tenere sotto controllo i prezzi sui vari store digitali per cercare l’occasione giusta al giusto prezzo.

Qui il link Amazon per l’acquisto.

Potrebbe interessarti...

Scienze

I virus possono uccidere le larve di vespa che vengono gestate all’interno di bruchi infetti

Scienze

Troppo consumo di caffè può causare demenza e ictus?

Scienze

Steven Weinberg muore a 88 anni, la fisica perde un titano

Samsung

Samsung 21 FE si nega ai fan, non ci sarà all’evento dell’11 agosto

Scienze

La foresta amazzonica è in crisi: emessa più Co2 che assorbita

Honor

Honor pronta a lanciare il suo primo smartphone pieghevole?

Credi che il rapporto qualità/prezzo sia a fuoco per un prodotto simile? Usi già prodotti Trust ? Qual è la tua esperienza?

Fammi sapere cosa nei pensi nel box commenti qui sotto!

 

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Intel e AMD

20 aprile, 2021

Trump Twitter

20 aprile, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0