Jabra

Ti prendi cura di te? Secondo Jabra: mai abbastanza

Ti prendi mai una pausa dalla vita lavorativa e quotidiana? Uno studio di Jabra rivela quanto tempo per noi stessi dedichiamo

Ti prendi cura delle persone attorno, ma mai di te stesso? Ebbene, secondo uno studio di Jabra è quasi “normale”, seppur completamente sbagliato. Sono stati presi in esame ben 12.000 consumatori in 11 Paesi a livello globale, compresa l’Italia, e i dati rivelano che almeno quattro adulti su cinque non dedicano del tempo per sé stessi. A livello di percentuale, parliamo dell’almeno l’84% e ciò significa che almeno ognuno di loro presenta un forte stress. Le cause possono essere molteplici, ma i fattori principali sono abbastanza negativi.

Almeno il 48% degli adulti analizzati rivela che vorrebbe avere molto più tempo per sé stesso, mettendo in evidenza come la vita quotidiana e lavorativa occupino la maggior parte del tempo non solo durante la settimana, ma anche nei weekend. Al contempo, troviamo che almeno il 15% si sente addirittura in colpa per essersi preso una pausa, continuando ad alimentare il proprio malessere per non sentirsi peggio. Un altro dato preoccupante rivelato da Jabra è il fatto che almeno un adulto su sei ha dichiarato di non sapere come sia dedicare del tempo per sé stessi.

Ti prendi cura Jabra Elite 7 Active
Prendersi cura di sé con le Jabra Elite 7 Active sia all’interno delle mura di casa, sia all’aria aperta!

Jabra rivela che ti prendi cura di tutto, ma sé stessi non farebbe parte del proprio fabbisogno

L’ultimo dato raccolto da Jabra, scritto nel paragrafo precedente, è quello che ha allarmato maggiormente i creatori dello studio. Il risultato è che moltissimi utenti non sanno come fare per liberarsi un po’ dallo stress, chi per un motivo e chi per un altro. Tutti i dati raccolti sono la prova scritta del perché, nel mondo, ci siano tantissime persone costantemente in burnout o con livelli di stress mai vista in precedenza.

“Ci confrontiamo con il burnout e la pressione sempre di più spesso. E la nostra ricerca mostra che il 55% di noi oggi si preoccupa del futuro. Per questo è più importante che mai aiutare noi stessi a ridurre lo stress prendendoci una pausa necessaria. Molte cose possono fare al caso nostro, ma i risultati dimostrano che le cuffie o gli auricolari si rivelano i compagni perfetti per creare un momento di relax senza interruzioni. Che si tratti di una passeggiata, di ascoltare musica o di perdersi in un audiolibro o podcast, questo è il momento di attivare la riduzione del rumore e di rilassarsi per qualche istante. Tutti noi meritiamo di poterlo fare” ha dichiarato Assunta De Simone, Consumer Marketing Managaer di Jabra per Italy/Iberia & LATAM.

Un aumento di stress notevole è stato riscontrato da Jabra durante le fasi di quarantena dovute dalla pandemia da Covid-19; al tempo stesso sono aumentati anche gli investimenti fatti dall’utenza, specialmente in Italia, sulla tecnologia in grado di aiutare a creare momenti di relax. Un esempio sono proprio le cuffie con un aumento del 33% d’utilizzo e d’acquisto, ma anche abbonamenti d’intrattenimento (almeno il 34%).

Jabra PanaCast
Anche lavorare senza preoccupazioni aiuta ad avere meno stress e Jabra PanaCast è la soluzione adatta per chi lavora in smartworking!

Cosa fare per ridurre lo stress? Ecco le opzioni degli utenti

Noi di iCrewPlay.Tech ti consigliamo di dare uno sguardo alle recensioni che pubblichiamo giornalmente, in modo da poter avere qualche idea sui futuri acquisti firmati Jabra; la tecnologia, secondo lo studio mosso da Jabra, aiuta notevolmente l’utente a rendersi più rilassato. Un’altra percentuale importante è il fatto che moltissime persone abbiano acquistato accessori per lo sport, specialmente a livello tecnologico. Almeno il 56% di loro preferisce le lunghe passeggiate con una buona attrezzatura, che sia uno smartwatch o qualcosa di più leggero.

Potresti, però, rientrare anche nel 68% di coloro che desiderato rilassarsi guardando la TV oppure rientrare nel 52% insieme a coloro che ascoltano musica per evadere un po’ dalla realtà. La ricerca rivela che almeno il 46% delle persone preferisce leggere per trovare un momento di relax e che solo il 35% di dedica al proprio hobby preferito. Ricordati che trovare un modo per stare bene nei propri momenti di pausa non ha alcun tipo di genere o sesso, nonostante i dati di Jabra rivelino come le donne siano più propense a trovare qualche momento per sé stesse.

Sette donne su dieci dichiarano che sia importante tutto ciò, al contrario del 61% degli uomini. Anche l’età influisce, in quanto i giovani adulti sono più propensi a dedicarsi del tempo rispetto a chi si ritrova in età avanzata. Sono ancora molte le persone, secondo Jabra, che sentono un senso di colpa quando si prendono una pausa da tutto e ciò è dovuto alla vita sempre più frenetica, con lavori sempre più esigenti.

Superlavoro
Prendersi cura di sé stessi aumenta anche la percentuale di produttività del lavoratore!

In quale modo preferisci prenderti una pausa da tutto? Raccontaci le tue esperienze nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI