Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
ingv

Terremoti INGV: tutti i terremoti dal 1985 ad oggi

Una potente web-app al servizio di tutti

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Hai sentito la terra vibrare o hai visto mensole e finestre muoversi? Potrebbe essere stato un terremoto, verificalo con INGV.

INGV Terremoti: un registro di tutti i terremoti dal 1985 ad oggi

Per prima cosa dovrai collegarti al sito terremoti.ingv.it copiando e incollando l’URL nella barra degli indirizzi del tuo browser o seguendo questo link. Appena entrato nel sito ti troverai di fronte a una tabella con diverse colonne: data ed ora (di default italiane ma possiamo selezionare attraverso l’apposito menù a tendina il fuso orario UTC), magnitudo, zona, profondità dell’epicentro, latitudine dell’epicentro e longitudine dell’epicentro.

Già grazie a questi dati hai un quadro abbastanza completo degli ultimi terremoti avvenuti nel mondo, ma INGV ti permette anche di applicare dei filtri: possiamo selezionare come periodo di tempo 7 giorni (default), 30 giorni, 365 giorni oppure tutto il periodo dal 1 gennaio 1985 ad oggi.

Puoi anche applicare dei filtri al magnitudo del terremoto: tutti i magnitudo, 2+ (default), 3+, 4+ o 5+. Puoi infine selezionare come area geografica tutto il mondo (default), tutto il Mediterraneo o solo l’Italia.

Con la funzione “Personalizza ricerca” potrai inoltre personalizzare ulteriormente la tua ricerca applicando dei filtri personalizzati e ancora più stringenti.

Infine se vuoi, cliccando su “Mappa” puoi visualizzare una cartina geografica con le fagli più importanti (linee rosse) e i terremoti avvenuti nel periodo di ricerca scelto (pallini blu). Più grande è il pallino, più forte è stato il terremoto.

ingv

Potrebbe interessarti...

Vocalremover

Come togliere la voce dalle canzoni online e gratis

Microsoft Flight Simulator

Come usare il quadrante touchscreen in Flight Simulator 2020

Stadia

Dopo l’aggiornamento Stadia raggiunge 1 milione di download

Conoscevi questo pratico tool online? Lo userai? Facci sapere le tue opinioni qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0