pubblicità su Telegram

Telegram si regala un restyling per il 2020

Il servizio di messaggistica istantanea rilancia con tante novità grafiche e funzionali sia per Android che per iOS

Naviga tra i contenuti

Telegram, presente nel mercato delle app di messaggistica dal 2013 e che negli anni ha avuto un notevole successo, in parte dovuto ad un occhio di riguardo per la privacy dell’utente, continua la sua corsa per la conquista di nuovi target, proponendo per il 2020 novità in abbondanza che toccheranno diversi settori, dall’estetica ai servizi. Alcune innovazioni saranno dedicate esclusivamente ad Android, altre ad iOS.

Le più significative sono: nuovo editor dei temi, programmazione dell’invio di messaggi quando il destinatario da offline torna online, supporto a podcast e audiolibri. Per quanto riguarda l’estetica, sarà possibile accedere ad un nuovo corredo di temi che darà la possibilità al fruitore del servizio di adattare ai suoi gusti la chat, partendo dallo sfondo a graduazione di colore e con una scelta ampia di sfumature, sino a poter inserire nelle proprie scelte le grafiche create insieme ad altri utenti.

Le novità più importanti e sicuramente più interessanti riguardano le funzioni. Se hai un iPhone potrai decidere il browser che preferisci per poter accedere ai link esterni. Estremamente pratica e versatile la nuova funzione che ti permetterà di selezionare più messaggi e contemporaneamente continuare la modalità “ricerca“, come invece accade per Android, o ancora scegliere che dimensione dovrà avere un eventuale testo; premendo per qualche secondo sull’icona Telegram potrai rapidamente cambiare account e infine, determinare cosa pubblicare nella pagina di condivisione.

Per Android è stata stata introdotta la possibilità di attivazione rapida del tema scuro: si accede dal menù hamburger che si trova vicino alla tua foto profilo. Potrai sbizzarrirti con nuove animazioni attivabili da qualsiasi comando, dal premere un pulsante, al passaggio da una chat all’altra, o per una perlustrazione nell’archivio o ancora se si vuole avviare una chat segreta. Tra le novità più intriganti e anche comode trovi il comando che ti permette, premendo un tasto e spuntando un archivio come già letto, la condivisione dei contenuti di altre app con più destinatari simultaneamente. Potrai selezionare una parte di testo, funzione dedicata solo ad iOS sino al 2019, ma ora presente anche per Android. È cambiata anche la qualità dell’interfaccia, che ti consentirà per esempio di selezionare la qualità di un video che vuoi inviare.

Trovi utili le nuove funzioni telegram? Dimmi la tua nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI