Spinosauride

Spinosauride: ha 125 milioni di anni ed è il più grande

È stato scoperto un nuovo esemplare di spinosauride, il più grande mai trovato fino ad oggi

Un gigantesco dinosauro dalla faccia di coccodrillo, per l’esattezza uno spinosauride, scoperto sull’isola di Wight da uno dei migliori cacciatori di fossili della Gran Bretagna è stato probabilmente il più grande predatore che abbia mai calpestato le terre dell’Europa, secondo quanto hanno detto gli scienziati giovedì.

Spinosauride

La maggior parte delle ossa dello spinosauride a due zampe sono state trovate dal defunto collezionista locale Nick Chase, che ha dedicato la sua vita a setacciare le spiagge dell’isola sulla costa meridionale dell’Inghilterra alla ricerca di resti di dinosauri.

I ricercatori dell’Università di Southampton hanno quindi utilizzato le poche ossa disponibili per identificare quello che hanno chiamato lo “spinosauride White Rock“, hanno affermato in uno studio pubblicato sulla rivista PeerJ.

“Questo era un animale enorme, che superava i 10 metri (33 piedi) di lunghezza e, a giudicare da alcune dimensioni, rappresenta probabilmente il più grande dinosauro predatore mai trovato in Europa”

ha detto il dottorando Chris Barker, che ha guidato lo studio.

Pur ammettendo che sarebbe meglio avere più ossa, Barker ha detto all’AFP che “i numeri non mentono: è più grande del più grande esemplare conosciuto” precedentemente trovato in Europa.

Thomas Richard Holtz, un paleontologo vertebrato dell’Università del Maryland che non è stato coinvolto nello studio, ha convenuto che la nuova scoperta “sembra essere più grande” di un enorme predatore i cui resti fossili sono stati scoperti in Portogallo.

Alcuni dettagli sullo spinosauride White Rock

Lo spinosauride White Rock – che i ricercatori sperano di vedere formalmente nominato come una nuova specie – risale al primo periodo del Cretaceo, stimato in circa 125 milioni di anni. Barker ha detto che questo lo rende lo spinosauride più giovane mai trovato in Gran Bretagna, due o tre milioni di anni più giovane del famoso Baryonyx.

Gli spinosauridi sono noti per le loro teste allungate, piuttosto che avere teschi squadrati come un Tyrannosaurus rex, i loro volti assomigliano più a quelli di un coccodrillo ed una delle principali teorie per spiegare questa caratteristica è che potrebbero aver cacciato sia sull’acqua che sulla terraferma.

Spinosauride

“Sono un po’ come cicogne e aironi, che guadano e strappano i pesci dalla superficie”

ha detto Barker, che poi ha aggiunto:

“Aiuta a iniziare a dipingere un quadro di ciò che gli animali vivevano nel tempo, che è una parte molto poco conosciuta del patrimonio paleontologico inglese”

Lo spinosauride White Rock è stato scoperto in un ambiente costiero lagunare dove normalmente si trovano pochi fossili di dinosauri, ed il team aveva già scoperto due nuove specie di spinosauride sull’isola di Wight, incluso il Ceratosuchops inferodios, soprannominato “airone infernale”.

“Questo nuovo animale rafforza la nostra precedente argomentazione – pubblicata lo scorso anno – secondo cui i dinosauri spinosauridi hanno avuto origine e si sono diversificati nell’Europa occidentale prima di diventare più diffusi”

ha affermato il coautore dello studio Darren Naish.

I paleontologi hanno reso omaggio a Chase, che ha sempre donato tutte le ossa che ha trovato ai musei.

“La maggior parte di questi incredibili fossili è stata trovata da Nick Chase, uno dei cacciatori di dinosauri più abili della Gran Bretagna, che purtroppo è morto poco prima dell’epidemia di COVID”

ha affermato il coautore dello studio Jeremy Lockwood, uno studente di dottorato all’Università di Portsmouth.

Barker ha detto che la “capacità misteriosa” di Chase di trovare le ossa ha mostrato che “non sono solo i paleontologi professionisti ad avere un impatto nella disciplina”.

La scoperta “evidenzia il fatto che i collezionisti hanno un ruolo importante da svolgere nella paleontologia moderna e la loro generosità aiuta a far progredire la scienza”, ha aggiunto.

Spinosauride

E se ci sono aspiranti cacciatori di fossili che sperano di riprendere da dove aveva interrotto Chase, i paleontologi hanno detto che avrebbero accolto con favore più ossa di spinosauridi di White Rock.

“Speriamo che un passante possa raccogliere alcuni frammenti e donarli”

ha detto Barker.

La nuova scoperta è l’ultima di una recente serie di importanti scoperte paleontologiche in Inghilterra e Scozia.

A febbraio, gli scienziati hanno annunciato che il fossile di uno pterosauro di 170 milioni di anni, descritto come lo scheletro del rettile alato preistorico meglio conservato al mondo, era stato trovato sull’isola di Skye in Scozia. A gennaio, i paleontologi hanno annunciato la scoperta dei resti fossili di un gigantesco “drago marino” giurassico in Inghilterra.

Nel 2020, gli scienziati dell’Isola di Wight hanno scoperto una nuova specie di dinosauro teropode, rendendolo un parente stretto del Tyrannosaurus rex. Si ritiene che il nuovo dinosauro, chiamato Vectaerovenator inopinatus, sia cresciuto fino a circa 13 piedi di lunghezza e abbia vagato per la Terra durante il periodo Cretaceo, circa 115 milioni di anni fa.

Se sei attratto dalla scienza o dalla tecnologia, continua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

E tu cosa ne pensi del ritrovamento di questo esemplare di Spinosauride? Saresti curioso di vederlo esposto completo in un museo? Parliamone qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI