0

0

Soundcore Life Q10: La nostra prova

Anker propone le soundcore Life Q10: cuffie wireless over ear con un ottimo rapporto qualità-prezzo

Soundcore Life Q10
0

0

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Anker è una casa produttrice che produce prodotti del marchio Soundcore, ovvero il brand dell’azienda che firma gli articoli dedicati al mondo dell’audio. Oggi ti parlerò delle cuffie wireless souncore Life Q10, e in modo particolare di:

  • Packaging/Design
  • Istruzioni
  • Esperienza musicale/sessione di utilizzo
  • Specifiche
  • Rapporto qualità-prezzo
Soundcore Life Q10
Soundcore Life Q10.

Soundcore Life Q10: packaging/design

Il packaging delle soundcore Life Q10 è ineccepibile. La confezione di vendita è quasi iconica: cartone elegante, colore carta da zucchero e indaco con le immagini in alta definizione delle cuffie wireless e annesse descrizioni e certificazione Hi-Res. Racchiuse all’interno di un  cofanetto di plastica semirigida, si presentano ripiegate su loro stesse e accessoriate da un paio di cavetti.

Soundcore Life Q10
Soundcore Life Q10 packaging.

All’interno troverai anche le istruzioni e la garanzia di 24 mesi. Estrarre e riposizionare le cuffie nella loro confezione è semplice e non occorrono particolari manovre, complice un involucro che le ospita nel loro calco e suggerisce come riporle. Tutto con la massima protezione e comfort, senza che esse siano state danneggiate dal trasporto o da maneggi maldestri.

Il design è classico e raffinato grazie al connubio infallibile nero/rosso. I padiglioni hanno un design over ear che richiama tutte le tendenze del momento, anche se un po’ più grandi della media a causa di un’imbottitura importante e di driver di dimensioni notevoli che li rendono poco agevoli da buttare in borsa, anche perché non sono corredati da una custodia. I materiali sono di buona fattura e progettati in modo da promettere una certa leggerezza, ma nonostante questo non vanno strapazzate troppo perché potresti romperle.

Il serraggio non è sufficientemente solido per utilizzarle durante sessioni di fitness particolarmente aggressive, ma possono andare bene per lunghe passeggiate meditative, visto il peso di  appena 257 grammi che le rende tra le over ear più leggere in commercio. L’imbottitura ricorda la schiuma Memory e garantisce il massimo comfort al padiglione auricolare che, viste le dimensioni, viene avvolto completamente. Unico dettaglio non trascurabile: se la giornata è particolarmente calda, si soffre un po’.

Soundcore Life Q10: il libretto delle istruzioni

Non è il solito foglietto volante a cui la Anker ci ha abituati, ma credo che si possa fare qualcosa di più rispetto alla sostanza: le poche istruzioni sono marginali e sostituite con figure di dimensioni notevoli che spiegano come posizionare il cavetto, ricaricarle, ecc.

Nonostante approvi la scelta, credo che spiegare in modo dettagliato come godere al massimo del prodotto sia doveroso, visto l’interesse sempre maggiore che questi dispositivi godono anche tra gli ultrasessantenni e che, a prescindere dall’età, interessano anche eventuali consumatori che si stanno avvicinando a delle cuffie over ear, catturati dal prezzo più che competitivo.

Soundcore Life Q10: esperienza musicale

Soundcore Life Q10

Personalmente, sono partita dal mio smartphone e ho avviato una sessione di suono da Spotify. Ho selezionato “Dirty bots” dei  Sonic Youth e lo start è stato un po’ faticoso per poi continuare in un’esperienza di suono avvolgente e a tratti sorprendente, con una buona incisività sulla batteria, anche se ritengo che i bassi vengano un po’ troppo sacrificati.

E adesso veniamo alle dolenti note, perché è proprio il caso di dirlo. Ho scelto un pezzo musicale dove le distorsioni contrastano con la voce candida del front man e mi aspetto che questo contrasto venga valorizzato, non affossato. Purtroppo i miei timori erano fondati: distorsioni e toni alti sporcato da un certo stridore che rendono un po’ sofferente la sessione musicale se ci si fa prendere dall’entusiasmo e si tira su il volume: se come me sei misofono e ti logora qualsiasi “sporcatura” te lo sconsiglio. Accontentati di volumi geriatrici e vai avanti.

Una valutazione generale invece dell’intero spettro sonoro è più che soddisfacente, se si prende in considerazione che si tratta di un prodotto economico, con un buon design e una buona batteria. Per quanto riguarda invece temi musicali più simili a muro di suono, come possono essere gli Alice in Chains per esempio, famosi per le loro cantate sincrone, bisogna fare altre considerazioni.

Con una buona modulazione del volume, e cioè senza esagerare, alti e medi sono accettabili. Non si può dire invece altrettanto dei passaggi rapidi di tonalità e con i bassi: il suono non solo non è perfettamente bilanciato, ma tende a perdersi. Naturalmente se sei uno che non bada alle sfumature questo aspetto per te sarà irrilevante.

Una caratteristica delle Soundcore Life Q10 è la tecnologia brevettata BassUp che dovrebbe potenziare i bassi. Purtroppo io ho riscontrato una perdita di frequenze nell’ascolto di pezzi provenienti dall’Alternative Rock, aspetto che personalmente per me è imprescindibile. Se invece ci si vuole buttare sui pezzi pop, allora le cuffie targate Anker sono promosse a pieni voti.

Infine il microfono incorporato merita qualche considerazione: se sei un appassionato di gaming e vuoi vedere cosa le Life Q10 possono fare per te, forse ti sarà utile sapere che rilevano molto rumore di fondo, e che quindi potrebbero infastidire te e i tuoi amici durante le sessioni di gioco.

Soundcore Life Q10: le specifiche

Per gli amanti dei numeretti e degli aspetti tecnici più reconditi non potevano mancare le specifiche. Eccole qui:

  • Canali Audio: Stereo
  • Driver: 40 mm dynamic drivers
  • Impedenza: 16 ohm
  • Range di frequenza: 16 Hz – 40 kHz
  • Tipo di cuffie: over-ear
  • Tipo di connessione: wireless
  • Range per il Bluetooth: 45 ft. (13.7 m)
  • Tipo di microfono: built-in microphone
  • Peso: 9.1 oz. (257 grammi)

Soundcore Life Q10: rapporto qualità prezzo

Nonostante qualche incertezza dovuta più ai gusti musicali che all’effettiva qualità delle soundcore Life Q10, ritengo che siano una delle migliori proposte nel mercato per quel che riguarda le cuffie wireless over ear di fascia bassa.

La connessione wireless è semplicemente eccellente e la batteria è molto resistente (ben 60 ore di autonomia). Questi due aspetti le rendono protagoniste nell’Olimpo delle cuffie wireless economiche. La qualità audio è complessivamente dignitosa, e il comfort che regalano al padiglione auricolare non è certo un aspetto che può passare in secondo piano.

Le Soundocore Life Q10 sono cuffie Bluetooth con un raggio di azione di 15 metri ed equipaggiate con un connettore 3,5 mm che ti garantirà di poterle sfruttare anche in mancanza di una rete wireless o quando la batteria finalmente sarà scarica. Ho voluto parlare di questi aspetti in questo paragrafo perché credo che siano qualità degne di nota per fare una buona valutazione qualità-prezzo.

Le soundcore Life Q10 le trovi su Amazon a 49.99 €.

In conclusione su Anker

Le soundcore Life Q10 fanno il loro lavoro e costano poco, caratteristiche queste non trascurabili. La qualità del suono è buona, la tenuta della batteria eccellente e i materiali sono di buona fattura. Si presentano leggere e non creano nessun disagio al padiglione auricolare. Promosse.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Le soundcore Life Q10 fanno il loro lavoro e costano poco, caratteristiche queste non trascurabili. La qualità del suono è buona, la tenuta della batteria eccellente e i materiali sono di buona fattura. Si presentano leggere e non creano nessun disagio al padiglione auricolare. Promosse.
0