0

0

Sony: ecco i due nuovi monitor per la produzione di HDR 4K

Ecco annunciati i due nuovi modelli di monitor per la produzione in 4k, il PVM-X2400 e il PVM-X1800

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Sony, durante il BSC Expo 2020 svoltosi dal 31 Gennaio al 1 Febbraio a Londra, ha annunciato i suoi nuovi due monitor per la produzione di immagini in 4k, parliamo dei monitor PVM-X2400 e del PVM-X1800.

Sony nella conferenza, afferma che sia il PVM-X2400 (modello da 24 pollici) sia il PVM-X1800 (modello da 18,4 pollici) sono costruiti attorno a pannelli dedicati creati da Sony inoltre, offrono una risoluzione di 3840 x 2160 pixel e un picco di luminosità pari a 1000 cd/m2 – nits. Ulteriore caratteristiche è quella di avere una vasta gamma di colori e, a detta di Sony stessa, questa scelta sembra corrisponda, come caratteristiche, a quelle del monitor di fascia alta e di punta della società, parliamo del BVM-HX310 TRIMASTER HX; nonostante queste similitudini si presume che saranno messi sul mercato a un prezzo più basso (presumibilmente poiché non è stato ancora dato loro alcun prezzo).

Sia il PVM-X2400, sia il PVM-X1800 sono dotati di un nuovo controllo Black Detail High/Mid/Low, funzione che riduce la luminosità della retroilluminazione in tre passaggi per riprodurre i colori e le gradazioni corrette nelle aree a bassa luminosità. L’altra funzione, Dynamic Contrast Drive, nel frattempo, cambia dinamicamente la luminanza della retroilluminazione per adattarsi a ciascuna scena o fotogramma quando trasferisce le immagini dai due dispositivi su altri monitor OLED Sony, consentendo ai registi di controllare l’evidenziazione e il basso bilanciamento della luce dei contenuti sia con scene luminose che scure. Per quanto riguarda il rapporto di contrasto dinamico è 1.000.000: 1.

Altra funzione peculiare dei due dispositivi è il fatto che possano accettare 12G-SDI dall’ultimo dispositivo e possano immettere quad-link 3G-SDI e un singolo HD-SDI per un dispositivo tradizionale. Questa utility di input supporta l’HDMI dal segnale PC 640×480/60P a 4096 x 2160/ 60P 4: 2: 2 YCBCR 12 bit.

Ad ogni modo, se vuoi una lista precisa di tutte le specifiche dei due monitor, ti rimando al sito ufficiale Sony sia per il PVM-X2400, sia per il PVM-X1800.

La produzione 4k HDR ha bisogno di più monitor durante il processo di realizzazione, in modo tale che la gente sia in grado di lavorare sullo stesso progetto, e Sony sta spingendo affinché tutto ciò avvenga sul set, durante modifiche video non lineari, durante il monitoraggio in sala studio o mentre si è negli OB van o nelle sale macchine.

Ora l’unica cosa che rimane da fare è aspettare e sperare che vengano messi sul mercato a un prezzo tale che possano essere analizzati più da vicino, le aspettative ovviamente, visto le premesse, sono alte, vedremo quando verranno rilasciati a Luglio.

Cosa ne pensi di questo nuovo prodotto Sony? Hai mai sentito parlare di prodotti simili? Facci sapere la tua qui nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x