Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Snapdragon 690: il nuovo SoC supporterà i display 5G e 120Hz

Qualcomm porta il 5G sugli smartphone più economici grazie al suo nuovo Snapdragon 690

Nokia con Snapdragon 690
Nokia con Snapdragon 690

Cosa ne pensi di questo nuovo processore? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

Qualcomm mercoledì ha presentato un nuovo processore di fascia media, il chip Snapdragon 690 che supporta la tecnologia 5G e alimenterà gli smartphone nella fascia di prezzo compresa tra i Rs 22.000 e Rs 38.000(~€250-€445).

I dispositivi basati sullo Snapdragon 690 dovrebbero essere disponibili in commercio nella seconda metà di quest’anno con HMD Global, LG Electronics, Motorola, SHARP, TCL e Wingtech tra i produttori di telefoni che dovrebbero annunciare smartphone dotati di Snapdragon 690. Tra questi spicca HMD con il suo Nokia, il quale sarà il primo smartphone a montare questo nuovo processore.

Snapdragon 690

Lo Snapdragon 690 ha molto da offrire, sulla carta. Questo è un processore da 8 nm e viene fornito con supporto 5G inoltre è in realtà il primo processore 5G della serie 6 di chip dell’azienda.

Snapdragon 690: la storia dietro

Il senior director of product management di Qualcomm, Deepu John, nella conferenza relativa al nuovo processore, ha dichiarato:

“Siamo concentrati sul portare il 5G a tutti … Abbiamo più di 60 OEM (produttori di apparecchiature originali) che hanno lanciato o annunciato dispositivi 5G e abbiamo più di 375 dispositivi 5G sul mercato o fuori. Il 5G si sta sviluppando molto più rapidamente del 4G

Confrontando i tassi di distribuzione del 4G con il 5G, ha affermato che un anno dopo l’avvio delle distribuzioni 4G, c’erano 4 operatori mobili e 3 OEM che lanciavano dispositivi 4G.

Snapdragon 690

Deepu John inoltre rende nota la situazione attuale del 5G dicendo:

“Allo stesso tempo, dopo l’avvio della distribuzione 5G, abbiamo avuto più di 60 operatori in oltre 30 paesi e oltre 40 OEM che lanciano dispositivi 5G. In effetti quest’anno, Qualcomm prevede 175-225 milioni di telefoni 5G venduti in tutto il mondo. Puoi quindi vedere la vastità e l’ampiezza dell’adozione del 5G”.

John ha spiegato che mentre la funzionalità 5G è disponibile negli smartphone premium, la società vuole “portare più esperienze di punta” come fotocamera immersiva e giochi intensivi e interattivi per miliardi di persone.

Alla domanda sul costo dei dispositivi con Snapdragon 690, ha affermato che le info relative al prezzo degli smartphone sono determinati dagli stessi OEM, pertanto saranno variabili.

Snapdragon 690: tutte le specifiche

L’ultimo processore Qualcomm, include anche il supporto per 4K HDR (vero 10 bit), inoltre può catturare oltre un miliardo di sfumature di colore e realizzare foto istantanee fino a 192 megapixel.
Questo processore supporta anche display con frequenze di aggiornamento fino a 120Hz. Inoltre viene fornito con il supporto per l’ultimo motore AI Qualcomm di quinta generazione, nel caso te lo stessi chiedendo.

Snapdragon 690

Lo Snapdragon 690 include una CPU Qualcomm Kryo 560 per un miglioramento fino a 20 volte nelle prestazioni rispetto al suo predecessore. Anche la GPU Adreno 619L è inclusa e offre un rendering grafico fino al 60% più veloce rispetto allo Snapdragon 675.

Per il 5G, lo Snapdragon 690 include il sistema Modem-RF Snapdragon X51 e supporta velocità di download fino a 2,5 Gbps per 5G e fino a 1,2 Gbps per LTE. Sono supportate inoltre velocità di upload fino a 660 Mbps per 5G e fino a 210 Mbps per LTE.

Snapdragon 690

In questo processore è incluso anche Wi-Fi 6, come è integrata anche la funzione di Bluetooth 5.1 e viene fornito con audio avanzato tramite Qualcomm FastConnect 6200.

Lo Snapdragon 690 supporta GNSS a doppia frequenza (L1 e L5) per migliorare la precisione e la robustezza del posizionamento della localizzazione e supporta anche la navigazione con Indian Constellation (NavIC).

Questo processore utilizza due CPU Kryo 560 Prime (basate su Cortex A77) fino a 2 GHz e viene fornito con sei CPU Kryo 560 Efficiency (basate su Cortex A55) fino a 1,7 GHz.
Questo processore è inoltre dotato di supporto per sistemi a telecamera singola e doppia, supporta sistemi a doppia fotocamera fino a 32 megapixel + 16 megapixel o una singola fotocamera fino a 192 megapixel.
Il processore del sensore di immagine 335L Qualcomm Spectra è anche incluso nel bundle di questo ottimo SoC.

Cosa importante che voglio farti notare riguardo a questo processore è che il supporto a 120Hz è limitato a fullHD +, tuttavia supporta QHD a 60Hz.

Snapdragon 690

Il chip monterà tra l’altro anche RAM fino a 8 GB di LPDDR4X (a 1866 MHz), con al seguito anche la tecnologia NFC, oltre agli ormai classici supporti per GPS, Glonass, BeiDou, Galileo, QZSS e così via.

È incluso un supporto per USB 3.1 e USB-C, così come il supporto per la tecnologia Qualcomm Quick Charge 4+ per una ricarica rapida. I dispositivi che utilizzano questo chip appariranno nella seconda metà di quest’anno e Qualcomm afferma che vedremo oltre 1.800 dispositivi alimentati dai chip Snapdragon serie 6.

 

Commenti recenti

Commenta qui...

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0