Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Rilasciato abbonamento annuale Apple Arcade da 49.99€

Apple ha finalmente rilasciato un nuovo piano di abbonamento per la sua piattaforma Apple Arcade

iCrewPlay è alla ricerca di redattori che si occupino della sezione di scienza e tecnologia: vuoi far parte di un gruppo dinamico e stimolante, recensire i prodotti in uscita e condividere le tue conoscenze con gli altri?

0 0 voto
Voto iCrewers

Apple Arcade, il servizio di abbonamento gaming di casa Apple lanciato il 19 settembre 2019 e disponibile per tutti i dispositivi OS, a distanza di circa 3 mesi rilascia un’importante aggiornamento sul piano dei pagamenti. È stato infatti reso disponibile il piano annuale da 49.99€ che andrà ad aggiungersi a quello mensile da 4.99€.

Come si può subito intuire il risparmio annuale è di circa 10 euro, in quanto pagando mensilmente verrebbe a costare 59.88€, quindi in poche parole si guadagnano ben 2 mesi gratis con il piano annuale!

Come già noto, le caratteristiche di Apple Arcade sono incredibili, infatti è una specie di Google Stadia in formato Cupertino. Il servizio mette a disposizione l’accesso ad un centinaio di giochi in esclusiva senza limiti, realizzati da 35 software house dedicate. I progressi in gioco vengono trasmessi su tutti i dispositivi connessi allo stesso account iCloud, non vi sono pubblicità, acquisti in app e le sessioni di gioco senza nessun tipo di interruzioni, inoltre c’è il supporto per i controller DualShock 4 e Xbox One.

Questa promozione ovviamente è pensata per i gamers fissi, non tanto per i casual, ai quali ovviamente è più consigliato il piano mensile; la nuova opzione è già attivabile, basta infatti andare nell’Apple Store, poi sulla voce Abbonamenti, Apple Arcade e da qui selezionare il prossimo rinnovo “Apple Arcade Annuale (1 anno)”.

Ti ricordo inoltre che essendo un piano di abbonamento ha il rinnovo automatico, di conseguenza, nel caso volessi disdire, ti consiglio di segnare, magari in un promemoria, il giorno di scadenza con un preavviso di almeno qualche giorno, così da poter tranquillamente disdire senza addebiti indesiderati.

Apple sembra puntare davvero tanto su questo piano, il parco titoli è sempre in espansione e probabilmente con il tempo diventerà un punto principale del mondo gaming. Ricordo inoltre che non ci sono limiti di utilizzo in quanto l’account può essere anche quello “famiglia”.

Potrebbe interessarti...

Scienze

Tardigrada: trovato un fossile di 16 milioni di anni

Windows 11

Windows 11 è qui: prime impressioni e consigli

Scienze

William Shatner: nello spazio a 90 anni con Blue Origin

Netflix

Abbonamento Netflix più costoso a partire da oggi

Scienze

Balena preistorica a quattro zampe: 43 milioni di anni fa

Scienze

Endometriosi: individuata causa genetica e target del farmaco

Hai avuto modo di provare Apple Arcade? Se sì cosa ne pensi? C’è qualcosa che non ti piace e che vorresti venga cambiato? Fammelo sapere nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Tronsmart Studio

14 settembre, 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0