0

Richiesto il ritiro di 500.000 auto Tesla

La NHTSA apre una petizione per il ritiro delle automobili Tesla accusate di essere pericolose per i cittadini

0

0

Le automobili Tesla sono conosciute in tutto il mondo, l’imprenditore Elon Musk ha fatto parlare molto di sé grazie al suo essere un visionario in grado di rivoluzionare diversi settori tecnologici e le auto Tesla sono uno dei suoi prodotti di maggior successo. Purtroppo però non se ne sente sempre parlare bene, anzi sono piuttosto diffuse le notizie riguardanti incidenti che coinvolgono queste automobili.

La caratteristica più famosa dei modelli Tesla è infatti l’Autopilot, ovvero il sistema di navigazione che assiste chi è alla guida. Ebbene quest’ultima sembra essere allo stesso tempo il punto di forza, ma anche quello più attaccato nel corso degli anni. L’ultimo attacco arriva dalla NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration), un’agenzia governativa americana che fa parte del Dipartimento dei Trasporti e che ha dato il via ad una petizione per il ritiro di 500.000 automobili Tesla.

Auto Tesla: le motivazioni dietro la petizione

Secondo l’agenzia americana “le auto Tesla accelerano in modo improvviso ed involontario, superando di gran lunga le altre auto presenti su strada in velocità” e costituiscono quindi un pericolo per i cittadini. Queste accuse sarebbero mosse in seguito alle testimonianze di diversi cittadini, c’è infatti chi afferma di aver avuto problemi simili durante una fase di parcheggio, o ancora chi dice che una Tesla Model S 85D del 2015 era spenta e chiusa a chiave, ma ha improvvisamente cominciato ad accelerare ed è andata a sbattere contro una macchina parcheggiata.

Già 2.000 auto Tesla sono sotto osservazione in seguito ad una petizione avvenuta a Settembre; sembra che Tesla abbia rilasciato a questi modelli un aggiornamento software per la gestione della batteria, ma la NHTSA ritiene che sarebbe stato meglio ritirare le auto perché c’era la possibilità che scatenassero incendi. C’è poi chi ritiene che le auto coinvolte in questi problemi siano molte di più di 2.000.

La petizione attuale coinvolge diversi modelli di auto Tesla, si parla di modelli del 2012 fino ad arrivare alla più recente Tesla Model X del 2019 e sono presenti testimonianze di ben 127 cittadini che hanno lamentato dei difetti su 123 veicoli. L’intero report includerebbe testimonianze riguardanti ben 110 incidenti che hanno provocato 52 feriti.

Cosa ne pensi delle accuse mosse contro Tesla? Da quale parte ti schieri? Dimmi la tua nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi delle accuse mosse contro Tesla? Da quale parte ti schieri? Dimmi la tua nei commenti.

0