Realme Narzo 20 Pro

Realme Narzo 20 Pro: lo smartphone che non ti aspetti

E se un dispositivo riuscisse ad offrirti più di quanto tu lo abbia pagato? Ecco il miglior dispositivo della famiglia Narzo

Naviga tra i contenuti

La serie Realme Narzo si è sicuramente evoluta con l’introduzione della variante Pro, che ha una scheda tecnica che impressionerà molti. Il Realme Narzo 20 Pro è un telefono destinato a quegli utenti che cercano un dispositivo economico ma prestante.

Realme Narzo 20 Pro

Alcune delle funzionalità di Realme Narzo 20 Pro possono essere viste sui dispositivi di punta, tuttavia molti altri aspetti lasciano molto a desiderare ma, come ho detto poco fa, è pur sempre un dispositivo di fascia medio/bassa.

Il Realme Narzo 20 Pro è il leader della seconda generazione della serie Narzo e notevolmente più premium del Narzo 20 e del Narzo 20A, andando a risultare abbastanza simile alla versione globale del Realme 7.

Tra le varie somiglianze, si può notare il chipset MediaTek Helio G95 più potente, un display a 90 Hz a risoluzione più elevata e supporto di ricarica SuperDart da 65 W per la sua batteria da 4.500 mAh.

Considerando il suo prezzo consigliato di INR 14.999 (~€ 170) per il modello da 6 GB di RAM e 64 GB di archiviazione e di INR 16.999 ($ 230 / € 195) per quello da 8 GB di RAM e 128 GB di archiviazione, incarna sicuramente lo spirito di valore di Narzo.

Attualmente, il Narzo 20 Pro è uno –se non l’unico– dei dispositivi con capacità di ricarica da 65 W, più economici nel mercato indiano, un pacchetto ancora più avvincente di quello offerto dal Realme 7, nel suo insieme.

Realme Narzo 20 Pro: display e camera

Il Realme Narzo 20 Pro ha un display Full HD+ da 6,5 pollici tuttavia il pannello LCD IPS ha una risoluzione più alta rispetto agli altri smartphone Narzo, con una risoluzione 1080 x 2400 pixel e una frequenza di aggiornamento di 90Hz –proprio come nel Realme 7–.

A completare il display del Realme Narzo 20 Pro, ci pensa la fotocamera selfie –con un sensore da 1/3.09″ e 16 megapixel con pixel da 1.0µm e obiettivo con apertura f/2.1–  che troverai nell’angolo in alto a sinistra, con un foro a perforazione e quindi senza una notch.

Purtroppo non c’è uno scanner di impronte digitali sullo schermo –sarebbe stato troppo sgravo sul rapporto qualità/prezzo–, tuttavia questo è stato montato sul lato destro del telefono.

Per quanto riguarda invece le telecamere posteriori del Realme Narzo 20 Pro, troverai una configurazione quadrupla con una fotocamera principale che monta un sensore Sony IMX471 Quad-Bayer da 48 megapixel da 1/2″ con pixel da 0,8 µm e apertura f/1.8.

A completare il quartetto ci pensano l‘altro snapper degno di nota, ovvero un sensore da 8 megapixel 1/4.0″ con pixel da 1,12 µm dietro un obiettivo ultrawide con apertura f/2.3 –abbastanza buono per la fascia di prezzo, ma non spettacolare– e poi due fotocamere da 2 megapixel con apertura f/2.4 –una è una macro dedicata, mentre l’altra è un sensore di profondità per i ritratti–.

Realme Narzo 20 Pro: design e batteria

Realme Narzo 20 Pro

Il dispositivo misura 162.3 x 75.4 x9.4mm ed ha un peso di 191g, oltre ad essere stato realizzato nelle colorazioni White Knight e Black Ninja. Realme su questo dispositivo ha scelto di utilizzare un pattern a forma di “V” come negli altri dispositivi Narzo, tuttavia in questo caso, la superficie è liscia e lucida e non matta.

Sebbene la rifinitura lucida dia al Realme Narzo 20 Pro un aspetto più premium, sicuramente avrà il più classico dei difetti, ovvero quello di attrarre le impronte delle dita come se non ci fosse un domani, andando pertanto a risultare sempre “sporco”.

Per quanto riguarda la batteria, lo smartphone ha una batteria da 4.500 mAh che è nella media quando si tratta di numeri in questa fascia di prezzo, tuttavia supporta la ricarica SuperDart da 65 W.

Questa è la parte in cui Realme Narzo 20 Pro eccelle, infatti a detta di gsmarena che ha già avuto modo di metterci su le mani, il telefono sembrerebbe ricaricarsi dallo zero al 100% in meno di 40 minuti –giusto il tempo di fare una doccia, collegare il caricabatterie e il telefono sarà pronto per ore–.

Realme Narzo 20 Pro: ultimi dettagli

Realme Narzo 20 Pro

Il Realme Narzo 20 Pro ha un vassoio per schede a triplo slot che può ospitare due schede nanoSIM e una microSD allo stesso tempo, feature che a mio avviso è davvero incredibile.

Proprio come il Narzo 20, il 20 Pro ha un singolo altoparlante e un microfono principale che fiancheggia la porta Type-C sul fondo, inoltre sebbene la posizione sia relativamente più alta del Narzo 20 Pro, mantiene ancora una porta jack da 3,5 mm.

La porta Type-C consente ancora solo velocità USB 2.0, tuttavia mi aspetto uno spazio di archiviazione più veloce nel complesso, inclusi trasferimenti più rapidi in quanto ha uno spazio di archiviazione UFS 2.1, rispetto all’eMMC 5.1 presente sugli altri Narzo.

Per quanto riguarda infine il sistema operativo, Il Realme Narzo 20 Pro esegue realme UI 1.0 basata su Android 10, e vedendo i vari screen postati sul web non sembra essere per niente male, sebbene sia davvero priva di personalizzazione.

Realme Narzo 20 Pro

Il Realme Narzo 20 Pro si distacca notevolmente dagli altri membri della sua famiglia, con prestazioni su tutt’altro livello, un display ad alta risoluzione con una frequenza di aggiornamento di 90Hz alla moda e supporto di ricarica rapida altrettanto trendy a 65W, offrendo inoltre un super rapporto qualità/prezzo.

Cosa ne pensi di questo dispositivo? Ti interesserebbe metterlo alla prova? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI