0

Presentata la tastiera AWS DeepComposer con IA

Amazon presenta DeepComposer, una tastiera che grazie al machine learning riesce a generare una canzone completa da una semplice melodia

amazon deepcomposer
1+

0

Abbiamo detto già più volte che Amazon non è un semplice e-commerce, ma è un azienda attiva in molti settori. Tramite Amazon Web Services, comunemente nota come AWS, Amazon si occupa anche di cloud computing, una tecnologia molto sfruttata dall’azienda stessa per vari scopi, ad esempio per il suo assistente vocale Alexa che ormai abbiamo conosciuto un po’ tutti.

Grazie al cloud computing è infatti possibile far svolgere compiti complessi anche a dispositivi poco potenti, sfruttando una potenza di calcolo in cloud accessibile tramite una connessione ad internet. Si tratta dunque di una tecnologia che ha delle potenzialità enormi, soprattutto in questo periodo in cui si sta cominciando a diffondere il 5G e l’argomento IoT è sempre più chiacchierato.

Durante una recentissima conferenza, il vice presidente del dipartimento IA di AWS Matt Wood ha presentato al pubblico un nuovo prodotto, chiamato AWS DeepComposer. Si tratta di una tastiera musicale che promette di trasformare una semplice melodia suonata dall’utente in una vera e propria canzone, completa di tanti diversi strumenti. Dietro questa trasformazione si cela proprio il cloud computing, infatti la tastiera registra come input la melodia creata tramite la tastiera e la invia ad un server che, dopo una veloce analisi, crea una melodia più complessa, con vari strumenti e affine ad un genere musicale scelto dall’utente, come ad esempio il rock o il jazz.

Il tutto è possibile grazie ad un processo che coinvolge un’intelligenza artificiale generativa, ma allo stato attuale sembra essere ancora un IA abbastanza acerba e secondo alcuni ci sono già altri software che svolgono lo stesso compito, ma in modo migliore. Si tratta comunque di un prodotto presentato da poco e sono sicuro che Amazon lo perfezionerà nel tempo.

Per tutti i dettagli sulla tastiera DeepComposer è possibile visitare la pagina dedicata, mentre di seguito ti lascio il video della presentazione che è stato caricato sul canale ufficiale di Amazon Web Services.

Cosa ne pensi di questo prodotto? Lo compreresti se fosse disponibile qui in Italia?

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi di questo prodotto? Lo compreresti se fosse disponibile qui in Italia?

1+