0

Disponibili per il preordine su Amazon le Samsung Galaxy Buds+

Sono arrivate su Amazon in anticipo le Galaxy Buds+ di Samsung, ed è possibile preordinarle

0

0

Samsung sta stupendo un po’ tutti negli ultimi giorni, rilasciando spot pubblicitari ed altre informazioni che, insieme ai precedenti leak apparsi sul web, ci hanno praticamente fatto conoscere in anticipo i dispositivi che verranno presentati stasera all’evento Galaxy Unpacked. A tutto ciò si aggiunge la comparsa su Amazon delle Galaxy Buds+, le nuove cuffie true wireless che verranno anch’esse presentate durante l’evento.

Le Galaxy Buds+ sono infatti già disponibili su Amazon ed è possibile prenotare al prezzo minimo garantito, con la spedizione che dovrebbe partire il 17 Febbraio. Il prezzo per il preordine è fissato sui 169€ e nel caso esso scenda, Amazon si impegna ad addebitare il prezzo minore disponibile all’uscita, ma comunque il prezzo resterà sicuramente stabile.

Nella pagina del prodotto, si possono già leggere le caratteristiche di queste nuove cuffie true wireless, a partire dall’autonomia che sarà di 11 ore di riproduzione e che arriverà fino a 22 tramite il case di ricarica. Lo stato di ricarica delle due cuffie sarà facilmente controllabile tramite la custodia, in grado di ricaricarle in modalità wireless semplicemente riponendole al suo interno, funzionalità ormai classica di tutte le true wireless.

Per quanto riguarda la qualità audio, sono montati dei nuovi altoparlanti dinamici a 2 vie con tecnologia AKG, che dovrebbero garantire una qualità audio maggiore con bassi profondi e degli altri cristallini.

Migliorata anche la qualità in chiamata grazie ai 3 microfoni presenti, di cui 1 interno e 2 esterni con tecnologia beam-forming. Questi 3 microfoni insieme dovrebbero migliorare la qualità in chiamata, eliminando con maggiore precisione i rumori esterni.

Su Android saranno poi presenti particolari gesture, come quella che permette con un tocco prolungato di avviare le proprie playlist di Spoitify, che si vanno ad aggiungere alle gesture classiche. A concludere il tutto ci sarà la modalità gaming, pensata per un audio a bassa latenza e compatibile con le smart TV lanciate dal 2019 in poi.

Cosa ne pensi di queste Samsung Galaxy Buds+? Ti interessano? Scrivilo nei commenti!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Cosa ne pensi di queste Samsung Galaxy Buds+? Ti interessano? Scrivilo nei commenti!

0