0

Oppo: il nuovo smartphone fa l’occhiolino alla luna

È in progettazione lo smartphone con telecamere circolari che ricordano le fasi lunari

0

0

Oppo per il 2020 ha deciso di puntare sugli smartphone e avere un occhio di riguardo per le fotocamere che ricalcano i risultati di scatti professionali, ma questa volta si è spinta oltre, cercando di risolvere il sovraffollamento delle camere stesse che ultimamente intasano il retro dei dispositivi portatili. Questo potrebbe essere possibile grazie ad un posizionamento strategico delle fotocamere e ad una tecnologia che rende il device elegante ma pratico.

Lo smartphone del futuro, secondo Oppo, sarà integrato con una serie di camere e flash che saranno attivi solo se necessario e si oscureranno in caso contrario. Disposte in semicerchio, scelta che rende il dispositivo particolarmente ricercato e insolito, le fotocamere ricreano le fasi lunari. Si parte da sinistra con un flash LED, seguito da tre sensori con dimensioni differenti.

Che Oppo voglia fare concorrenza a OnePlus? Col suo smartphone concept One presentato al CES 2020, l’azienda concorrente ha lanciato un vetro elettrocromico in grado di oscurarsi e rendere impercettibili le fotocamere posteriori. Avendo a disposizione solo il progetto e il render, le intenzioni di Oppo non sono del tutto chiare, anche se non ha mai nascosto un certo interesse per la luna o quanto meno il desiderio di sviluppare un dispositivo che ne ricordi i cicli.

Non è stato reso noto se il brevetto depositato allo State Intellectual Property Office della Repubblica Popolare Cinese diventerà tangibile o rimarrà chiuso in qualche file pronto ad ospitare un malware o un virus che lo manometta.

Oppo, azienda cinese fondata nel 2004 come marchio globale, fa parte del gruppo BBK Electronics, una impresa nata nel 1995 da Duan Yongping. Nel tempo ha conquistato il mercato mondiale facendo tremare Huawei e investendo molto in innovazione. Oppo vuole distinguersi dai competitor creando un simposio tra funzioni di avanguardia e design pratici, ma che non sacrifichino sobrietà e raffinatezza. Che ci sia riuscita con le sue camere poste a semicerchio e mimetizzabili? Non rimane che attendere gli sviluppi del nuovo prototipo.

Oppo riuscirà a sviluppare il suo prototipo e superare OnePlus? Dicci la tua nei commenti.

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Oppo riuscirà a sviluppare il suo prototipo e superare OnePlus? Dicci la tua nei commenti.

0