Nuovo trattamento per la depressione

Nuovo trattamento per la depressione l’80% dei casi migliora

Un nuovo trattamento per la depressione grave potrebbe davvero essere la svolta per questa malattia mentale che attanaglia gran parte della popolazione mondiale

Naviga tra i contenuti

Uno studio della Stanford University su un nuovo protocollo per un nuovo trattamento per la depressione grave utilizzando la stimolazione magnetica transcranica, ha mostrato un successo schiacciante, con conseguente remissione per il 79% delle persone nello studio in doppio cieco di 29 persone.

Nuovo trattamento per la depressione

Tale nuovo trattamento per la depressione, è stato utilizzato in precedenza contro altri casi depressivi, tuttavia il nuovo protocollo è un metodo individualizzato e non invasivo, che ha funzionato bene per alleviare la depressione grave e fornire benefici duraturi per il paziente, con la loro ricerca che è stata pubblicata su The American Journal of Psychiatry.

“Funziona bene, funziona rapidamente ed è non invasivo. Potrebbe essere un punto di svolta.”

ha affermato Nolan Williams, MD, assistente professore di psichiatria e scienze comportamentali, in una dichiarazione.

Il protocollo del nuovo trattamento per la depressione si basa su un trattamento di stimolazione già approvato, chiamato stimolazione theta-burst intermittente (iTBS).

Durante il corso di iTBS, gli impulsi magnetici vengono inviati alla regione del cervello che si pensa sia implicata nella depressione ogni giorno per sei settimane, tuttavia il trattamento richiede molto tempo e i risultati variano in gran parte da caso a caso.

Nel tentativo di migliorare la terapia, un team di scienziati di Stanford guidati da Williams mirava a indirizzare gli impulsi in modo più diretto alle esigenze di ogni singolo paziente e ad aumentare il numero di impulsi. Questo protocollo fornisce gli impulsi in un lasso di tempo molto più breve, con 10 sessioni da 10 minuti, separate da pause di 50 minuti, nell’arco di cinque giorni consecutivi.

I test e riscontri del nuovo trattamento per la depressione

Nuovo trattamento per la depressione

Per sperimentare questo nuovo trattamento per la depressione sono stati convocati 29 pazienti, i quali sono poi stati divisi in due gruppi: quelli che hanno ricevuto la nuova terapia di neuromodulazione Stanford (SNT) e quelli che hanno ricevuto un trattamento fittizio.

Dopo soli cinque giorni di trattamento, il 78,6% dei partecipanti che hanno ricevuto SNT è andato in remissione e ha completato diversi requisiti per non essere più diagnosticato come depresso. Dei 14 partecipanti trattati, 12 hanno visto un miglioramento dei loro sintomi in quattro settimane e 11 sono stati caratterizzati dalle valutazioni della FDA come in remissione, mentre solo due dei 15 pazienti nel gruppo fittizio soddisfacevano gli stessi criteri.

Ci sono stati alcuni effetti collaterali, tra cui affaticamento temporaneo e mal di testa, ma questo sarebbe un netto miglioramento dell’attuale terapia iTBS se si traducesse in campioni di dimensioni maggiori.

Un paziente ha affermato che il trattamento è stato un enorme successo per loro, essendo alla ricerca di un rimedio per decenni.

Nuovo trattamento per la depressione

“Nel 1975, non avevano i farmaci e la comprensione che hanno ora. Mi è stato detto che non mi stavo impegnando abbastanza. Ho funzionato per tutti questi anni, ma a volte è stato molto difficile”.

ha affermato Tommy Van Brocklin, 60 anni, in una dichiarazione, tuttavia dopo il trattamento, il paziente 60enne ha visto un enorme miglioramento.

“Il [terzo] giorno successivo, all’improvviso, è sfondato. Mi sono sentito molto meglio, ed è rimasto con me.”

ha detto Van Brocklin, inoltre parlando di come il trattamento ha influenzato la sua vita, il paziente ha spiegato:

“Non procrastino più. Dormo meglio. Ho completamente smesso di bere alcolici. Sto portando a spasso il mio cane e suono di nuovo la chitarra, per nient’altro che la pura gioia di farlo.”.

Se sei attratto dalla scienza o dalla tecnologia, continua a seguirci, così da non perderti le ultime novità e news da tutto il mondo!

Cosa ne pensi di questo nuovo trattamento per la depressione? Secondo te potrebbe veramente dare una svolta contro questa malattia mentale? Parliamone qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI