2+

1

Nuovo Aggiornamento OxygenOS 10.0.1 per OnePlus 6 e 6T

Ecco tutti i dettagli del nuovo aggiornamento, un rapido recap sui vecchi bug e come l'azienda li ha affrontati e le soluzioni che ha apportato

oneplus
2+

1

Consigliato da iCrewPlay

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
5 1 voto
Voto iCrewers

Finalmente, dopo un mese o poco più, OnePlus la società Cinese con base a Shenzhen, con un comunicato, annuncia il nuovo aggiornamento dell’OS sui suoi OnePlus 6 e 6T, alla versione 10.0.1.

A seguito delle moltissime lamentele sporte dai clienti (sia su Reddit che nella community OnePlus) relative a bug riscontrati dopo aver installato la versione Beta 2 di Android 10, la società si è messa al lavoro per cercare di risolvere il prima possibile, in modo da poter distribuire l’aggiornamento a tutti e non solo ad una ristretta cerchia di dispositivi, come avvenuto fino ad ora. Vediamo ora insieme cosa è stato sistemato e qual era il problema.

Riavvii casuali

Il problema, presentato in primis da un utente su Reddit al cui seguito poi se ne sono sono aggiunti molti altri, era dovuto al fatto che, dopo l’aggiornamento alla beta2, il cellulare, si riavviava casualmente e, nonostante questi abbiano provato a reinizializzare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, il problema persisteva; ovviamente questa è una delle situazioni più seccanti in quanto limita al 100% le possibilità di utilizzo del dispositivo e, anche se la nuova patch risolverebbe questo problema, a mio avviso una patch intermedia, almeno per questo problema, sarebbe stata necessaria.

Problemi con l’animazione dello sblocco e del rilevamento dell’impronta

Il primo problema, segnalato da moltissimi utenti, si presentava nel momento in cui il dispositivo veniva sbloccato, ovvero l’animazione di sblocco rimaneva in background anche dopo lo sblocco; il secondo invece, segnalato sulla community OnePlus, presentava un notevole rallentamento nel rilevamento e nel funzionamento dell’impronta infatti sono stati lamentati notevoli malfunzionamenti. Fortunatamente il dispositivo ha altri metodi di sblocco, però è un peccato non poter sfruttare il Touch ID sullo schermo. Anche questo problema, con la nuova Patch, è stato risolto.

Problema con il Wifi sulla linea 5Ghz

Sempre su Reddit era stato segnalato da diversi utenti il fatto che il wifi, ogni volta che si provava a connetterlo sulla linea da 5Ghz, andava in automatico sulla 2.4Ghz, altri invece lamentavano che il dispositivo non riuscisse a connettersi del tutto alla linea wifi di casa. Nella nota ufficiale la società fa riferimento alla risoluzione del problema sulla rete 5Ghz quindi probabilmente questo bug, andava ad influire anche sull’altra linea.

Aggiornamento Oxygen 10.0.1: altre novità

Oltre alla risoluzione dei problemi, in questo nuovo aggiornamento la società ha inoltre migliorato le performance della camera e aggiornato la patch di sicurezza alla versione 2019.10.

Da ricordare inoltre che l’aggiornamento ad Android 10, oltre a portare tante nuove features presenta anche una nuova interfaccia utente. Purtroppo la possibilità di nascondere il notch non sarà ancora presente in questa versione e, prima del rilascio ufficiale, questa versione verrà inviata in anteprima a una ristretta cerchia di dispositivi, in modo da avere la certezza di non arrecare danni e/o problemi agli altri clienti. In una nota a piè di pagina la società afferma che:

L’OTA oggi sarà ricevuto e testato solo da un limitata cerchia di utenti […] in modo da essere sicuri che non ci siano bug critici. […] Per quelli che hanno testato le versioni precedenti di OnePlus6 e 6T, apprezziamo la vostra partecipazione attiva e i feedback che ci avete dato, ci hanno aiutato a ottimizzare al meglio questa versione

Inoltre:

[…] i dispositivi scelti per il test non saranno basati sulla regione di appartenenza ma sarà del tutto casuale.

Fa sempre piacere vedere una società che ascolta e cerca di essere il più vicina possibile ai propri clienti, ciò instaura un rapporto di fiducia che ovviamente si riversa nelle vendite, andando a premiare come in questo caso lo sforzo di una compagnia “emergente” nel mercato della telefonia.

Nonostante ci siano già alcune segnalazioni sulla community OnePlus di nuovi bug, come ad esempio il play store che non funziona ( sistemabile seguendo il percorso impostazioni -> app e notifiche -> pulisci cache e memoria) o piccoli problemi di ottimizzazione, sono fiducioso in un’ottimizzazione eccellente al rilascio ufficiale per tutti i dispositivi.

 

 

Tu sei stato uno dei fortunati che ha potuto scaricare l’update? Hai notato altri bug e problemi o ti sei trovato bene? Faccelo sapere nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Eloise
Eloise
10 mesi fa
Voto iCrewers :
     

Ottimo articolo, ben strutturato e scritto in modo scorrevole e chiaro!

1
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x