0

0

Nuove soundbar Yamaha: ecco la SR-B20A e la SR-C20A

Le nuove soundbar Yamaha faranno il debutto sul mercato entro la fine dell'anno, con prestazioni davvero interessanti

0

0

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

La SR-B20A da $200 (prezzo in euro ancora sconosciuto) e la SR-C20A da $ 180 ((prezzo in euro ancora sconosciuto)) sono le nuove soundbar Yamaha con il prezzo più basso del roster della società e saranno disponibili entro la fine dell’anno.

Yamaha afferma che entrambe le soundbar sono pensate per gestire tutto, dai servizi di streaming di video e musica ai giochi, sebbene ci siano alcune differenze distinte tra loro. In questo nuovo articolo di iCrewPlay Tech andrò a dirti tutto ciò che sappiamo di loro fino ad ora.

Nuove soundbar Yamaha

Il design delle nuove soundbar Yamaha

La SR-C20A, secondo l’azienda, è progettata per adattarsi a qualsiasi spazio senza sacrificare il suono. La nuova soundbar Yamaha è lunga 23 pollici(~58cm) e alta 2,5 pollici(~6.30cm), consentendole di adattarsi alla maggior parte degli schermi senza ostruirne la vista.

Per quanto riguarda invece la SR-B20A, questa è significativamente più lunga con i suoi 35,9 pollici(~90cm), ma un po’ più sottile con i suoi 2,1 pollici di altezza(~5.30cm). Entrambe le barre sono costruite per adattarsi facilmente sotto il display, anche se il B20A avrà un ingombro complessivo maggiore.

Per quanto riguarda l’hardware all’interno delle nuove soundbar Yamaha, la B20A ha due tweeter, due woofer e due subwoofer all’interno del suo involucro. In confronto, il più economico C20A ha una coppia di driver full-range, un singolo subwoofer e due radiatori passivi.

Le connessioni su queste due nuove soundbar Yamaha sono in qualche modo simili, con alcune distinte eccezioni. Entrambi hanno HDMI ARC e due diverse porte audio ottiche e Bluetooth con funzionalità multipoint che consente di passare da un dispositivo collegato all’altro. La differenza principale qui è che il C20A avrà mini ingressi stereo analogici per console di gioco e altri dispositivi, mentre il B20A avrà un’uscita subwoofer per darti la possibilità di aggiungere un subwoofer amplificato al mix.

Ed ecco le caratteristiche di queste nuove soundbar Yamaha

La SR-B20A di fascia alta supporterà i formati audio Dolby Digital, DTS Digital Surround e DTS Virtual: X. Oltre a ciò, la prima delle nuove soundbar Yamaha presenterà quattro modalità audio: stereo, standard, film e gioco, oltre a una funzione Clear Voice per la chiarezza dei dialoghi.

La SR-C20A ovvero la seconda delle nuove soundbar Yamaha, nel frattempo, supporterà Dolby Digital e Virtual Surround, ma perderà DTS Virtual: X. Il resto delle sue caratteristiche audio rispecchiano il modello superiore, con le stesse modalità audio e la funzione Clear Voice.

Entrambe le nuove soundbar Yamaha verranno fornite con il proprio telecomando, ma supporteranno anche l’app Yamaha Soundbar Controller per consentirti di controllare l’audio dal telefono. Ogni barra avrà pulsanti di facile accesso in alto per controllare il volume, le modalità audio e le selezioni di ingresso direttamente sulle unità.

SR-C20A

SR-B20A

General Driver Front L/R: 4.6 cm (1.8″) cone × 2, Built-in subwoofer: 7.5 cm (3″) cone × 1 Front L/R: 5.5 cm (2-1/8″) cone × 2, Tweeter: 2.5 cm (1″) dome × 2, Built-in subwoofer: 7.5 cm (3″) cone × 2
Potenza d’uscita 100 W (Front L/R: 20 W × 2-ch, Built-in subwoofer: 60 W) 120 W (Front L/R: 30 W × 2-ch, Built-in subwoofer: 60 W)
Consumo 13 W (Rated) 25 W (Rated)
Assorbimento energetico in stand-by 0.2 W (HDMI control off, Bluetooth standby off), 0.4 W (HDMI control on, Bluetooth standby on) 0.2 W (HDMI control off, Bluetooth standby off), 0.5 W (HDMI control on, Bluetooth standby on)
Dimensioni (L x A x P mm) Installing the unit in front of a TV: 600 × 64 × 94 mm (23-5/8″ × 2-1/2″ × 3-3/4″), Mounting the unit on a wall with spacers: 600 × 64 × 102 mm (23-5/8″ × 2-1/2″ × 4″) Installing the unit in front of a TV: 910 × 53 × 131 mm (35-7/8″ × 2-1/8″ × 5-1/8″), Mounting the unit on a wall with spacers: 910 × 131 × 62 mm (35-7/8″ × 5-1/8″ × 2-1/2″)
Peso 1.8 kg (3.9 lbs) 3.2 kg (7.1 lbs)
Input / Output HDMI 1 out (TV ARC) 1 out (TV ARC)
Digital Optical 2 in 2 in
Subwoofer output No Yes
Analog Audio 1 in No
HDMI 4K Pass-through No No
3D Pass-through No No
ARC Yes Yes
CEC Yes Yes
Auto Lip-Sync No No
Sound Technology Surround Technology Dolby Audio DTS® Virtual:X™
Modalità DSP Stereo, Standard, Movie, Game Stereo, Standard, Movie, Game
Compressed Music Enhancer Yes (for Bluetooth) Yes (for Bluetooth)
Bass Extended Yes Yes
Audio Formats Dolby Digital Yes Yes
Dolby Pro Logic II Yes Yes
DTS Digital Surround No Yes
Connectivity Wireless Music Streaming No No
Wi-Fi No No
AirPlay No No
Bluetooth Version/Profile Version: Ver 5.0 / Profiles: A2DP / Codecs: SBC, AAC Version: Ver 5.0 / Profiles: A2DP / Codecs: SBC, AAC
Bluetooth Maximum Communication Range Approx. 10 m ; 33ft (without obstructions) Approx. 10 m ; 33ft (without obstructions)
Wireless Subwoofer No No
Other Features App Control Yes (Sound Bar Remote) Yes (Sound Bar Remote)
Learnig Function No No
Audio Formats File Format No No
Connectivity MusicCast Surround No No

Ad essere onesto, non ho idea di come suoneranno queste nuove soundbar Yamaha e non lo sapremo finché non le avremo ascoltate. So bene di aver amato le soundbar Yamaha in passato, come la YAS-209, che costituisce un precedente per questa nuova coppia di soundbar e non a caso è usata come metro di paragone da Yamaha stessa, tuttavia non posso dire con certezza come suoneranno.

Possiamo supporre, tuttavia, che la B20A possa avere un suono più ampio e pieno grazie ai componenti aggiuntivi che ha che, come ti dicevo prima, sono: due coppie ciascuna di tweeter, woofer e subwoofer, i quali creeranno teoricamente un suono più completo rispetto al C20A, che ha solo driver attivi che producono suono.

Sappiamo anche che entrambe queste due nuove barre Yamaha avranno una solida concorrenza sia dal punto di vista del suono che delle caratteristiche. La serie Vizio V da $ 250 si trova nella stessa fascia di prezzo e offre una configurazione 5.1, e Polk Audio Signa S3 da $ 250 eccelle musicalmente.

Queste barre Yamaha hanno il vantaggio in termini di prezzo, ma resta da vedere esattamente quanto bene si accumuleranno con alternative di prezzo simile.

 

E tu cosa ne pensi di queste due nuove soundbar Yamaha? Le caratteristiche potrebbero spingerti ad acquistarle? Parliamone qui sotto nei commenti!

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x