0

0

Mi Band 5 di Xiaomi: nuovi rumors sull’ultimo smartband

Si rumoreggia che il nuovo Mi Band 5 di Xiaomi sia dotato di un display AMOLED a colori da 1,2 pollici e cos'altro?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Una serie di leaks ha fatto luce sul prossimo Mi Band 5 di Xiaomi; gli addetti ai lavori rivelano infatti un display da 1,2 pollici più grande rispetto al precedessore e connessione NFC sulla versione globale.

Il Mi Band 4 di Xiaomi è uno dei fitness tracker più venduti sul mercato grazie al suo prezzo aggressivo, al set di funzionalità decenti e alla disponibilità globale, così la società cinese, recentemente, ha deciso di rinnovare la linea che ha fatto sì che ci fosse un continuo successo di Xiaomi nel mercato degli indossabili per tutta la seconda metà del 2019, risultato che la società cercherà senza dubbio di raggiungere anche questo 2020, nonostante tutti i problemi globali che ci sono stati.

Xiaomi Mi Band 5
Xiaomi Mi Band 5

Xiaomi Mi Band 5: nuove feauture

L’imminente Xiaomi Mi Band 5 migliorerà il tracker della frequenza cardiaca con misurazione SpO2 (saturazione di ossigeno nel sangue) e, per il gentil sesso, altre caratteristiche delle app relative alla salute includeranno il monitoraggio del ciclo mestruale.

Si dice che la versione internazionale otterrà il supporto NFC, in precedenza esclusivo per la Cina, tuttavia alcune nuove informazioni mettono in dubbio il supporto globale NFC, in quanto menzionano una nuova versione “Mi Smart Band 5” con un numero di modello XMSH11HM (la normale banda 5 sarà XMSH10HM).

La Smart Band avrà il supporto dell’assistente AI, in particolare Alexa di Amazon, il che sarà una novità in quanto, nelle generazioni precedenti, i modelli venduti in Cina avevano già l’NFC a bordo e un microfono per un assistente digitale, ma questo tuttavia funzionava solo con l’ai Xiao di lingua cinese.

Xiaomi Mi Band 5
Xiaomi Mi Band 5

Alexa è una scelta molto migliore per una versione globale in quanto comprende già otto lingue (che copre le Americhe, il Giappone, gran parte dell’Europa e dell’India), nonostante ciò tieni presente che poiché alla band manca un oratore, le risposte di Alexa saranno solo di testo.

Altra novità sarà che lo schermo crescerà a 1,2″, mentre le cornici si ridurranno (lo schermo di quarta generazione è 0,95″). La band sarà probabilmente presentata prima in Cina, in un momento, ancora sconosciuto, a giugno con una versione globale che seguirà un paio di mesi dopo.

Xiaomi Mi Band 5: come si presenterà?

Qualche giorno fa un leak piuttosto grande ha suggerito che l’imminente Mi Band 5 di Xiaomi sarà una smart band ricca di funzionalità con molti miglioramenti come uno schermo più grande da 1,2 ” –come appunto ti dicevo qui sopra– ebbene, alcune voci sono state confermate con immagini dal vivo appena emerse.

Le foto, apparentemente in diretta, rivelano uno schermo sensibilmente più grande di prima insieme a un nuovo caricabatterie, che ora ha un design “plug-in”. Il corpo stesso non sembra essere cambiato molto, tranne per il fatto che sembra più piatto di prima. Potrebbe essere dovuto all’angolo delle foto, ma le curve non sembrano così pronunciate rispetto alla Mi Band 4.

Ad ogni modo, il leakster su Weibo suggerisce anche che il prezzo della band sarebbe vicino a CNY 200 (~ €25), probabilmente un po’ più alto di questo, non lontano da ciò a cui siamo abituati però.

Xiaomi tuttavia nelle prossime settimane potrebbe rilasciare qualche comunicato ufficiale, soprattutto sulla data dell’evento dove annuncerà la nuova Mi Band 5, quindi al momento non ci resta che rimanergli col fiato sul collo ed aspettare.

 

Se possiedi un Mi Band 4 o una generazione più vecchia, farai l’upgrade? Ti ritieni soddisfatto di cosa porterà questo nuovo armband? Parliamone nei commenti.

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
in iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x